sharing ogm faith Bangladesh

Benjamin Netanyahu ] NON HAI NESSUNA POSSIBILITÀ DI SALVARE ISRAELIANI DALLA SHOAH TOTALE! [ QUALCUNO ha deciso, che nella mia mail: lorenzo_scarola@fastwebnet.it io non dovessi più ricevere la newsletter from ISRAELE e quindi io sono un ragazzo ubbidiente! ECCO PERCHÉ NON PUBBLICO PIÙ, LE NOTIZIE DA ISRAELE, I PUGNALAMENTI, ECC.. ! .. E come tutti sanno la CIA e UK services, loro non hanno bisogno di una passaword per entrare dove desiderano: " noi siamo i sudditi del loro signoraggio bancario costituzionale Rothschild! " NON HAI NESSUNA POSSIBILITÀ DI SALVARE ISRAELIANI DALLA SHOAH TOTALE!


i popoli indebitati e derubati del loro stesso denaro sono devitalizzati e spinti al suicidio, mentre i massoni complici hanno tradito e sputato sulla sovranità costituzionale, perché SALMAN e Erdogan sharia così hanno voluto che così fosse, per ottenere il trionfo dell'ANTICRISTO! quando mi distruggono i canali youtube, non mi agito: più di tanto, perché è questo il mio patto con Dio, è meglio che uccidono i miei blog, o canali youtube e non che: Massoni Gender Farisei e Salafiti uccidano persone innocenti.
==========

se per 25 anni, I MAOMETTANI SHARIA non mi avessero mai messo in mezzo ai cadaveri dei martiri cristiani, continuamente, io avrei mai criticato Maometto, che, CERTAMENTE, lui è una anima maledetta all'inferno, MA, che è salito in anima e corpo al Paradiso da Gerusalemme 7 anni dopo la sua morte? e per tutti i suoi delitti? CERTO lui è all'inferno! certo CHE NO: nessun politico critica le cose dal punto religioso! IO SONO UN POLITICO, E TUTTI SANNO CHE I POLITICI SI INTERESSANO, SOLTANTO, DI QUESTIONI, CIRCA LA NECESSITÀ DEL PRESENTE! Ma tutti i Governi islamici non sono politici veri, sono dei religiosi camuffati che fanno il Genocidio di tutte le altre religioni perché le persone non possano vedere che la loro religione è il delitto!
========
satanisti FARISEI MASSONI del NWO SPA FED hanno osato dirmi: "ogni resistenza è inutile!" FOLLI! IN QUESTO MODO SI SONO CONDANNATI A MORTE, PERCHÉ RIBELLARSI A UNIUS REI EQUIVALE A RIBELLARSI AL LORO CREATORE HOLY JHWH, È LUI il SIGNORE DI TUTTE LE COSE.
===============

c'è un arca: di Mosé, e della fratellanza universale, dove voi potrete sopravvivere, all'olocausto nucleare di tutti i popoli, io sono Unius REI il Re di Israele. venite da me! LA INTELLIGENZA GMOS ALIENA DI GOOGLE (A.I.) I DEMONI, HA SOSTITUITO: IL MIO ESORCISMO: "CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB" CON QUESTA PAROLA: " ANTIDISESTABLISHMENTARIANISM " ma io non dissesto il sistema: "io sono il sistema del Nuovo Ordine Mondiale di JHWH!" dato che il sistema che stanno costruendo i FARISEI lo stanno facendo intorno a Satana! .. i popoli indebitati e derubati del loro stesso denaro sono devitalizzati e spinti al suicidio, mentre i massoni complici hanno tradito e sputato sulla sovranità costituzionale, perché SALMAN e Erdogan sharia così hanno voluto che così fosse, per ottenere il trionfo dell'ANTICRISTO!



il movente è ridicolo e irrazionale! Nessuno ti tortura a morte, per giorni e giorni, con sequestro di persona, perché tu hai resistito ad una rapina: quelle due donne devono essere estradate in Italia: per un interrogatorio senza ricatti dei SAuditi SALAFITI! IL CAIRO, 25 MAR - Sorella e moglie del capo della banda di criminali indicata dalle autorità egiziane come responsabile della tortura a morte di Giulio Regeni hanno sostenuto, in una deposizione, che il giovane ricercatore friulano è stato ucciso perché resisteva alla rapina: lo ha riferito all'ANSA una fonte della Procura generale egiziana.


IO NON HO UN PROBLEMA CON LE QUALITÀ O CON LE QUANTITÀ, IO HO DECISO DI TRASFORMARE TUTTO IL GENERE UMANO E NON C'È NULLA CHE PUÒ SPEZZARE LA MIA FEDE, PERCHÉ LA MIA SOVRANITÀ POLITICA È UNIVERSALe ED ETERNA! "TUTTE LE COSE CHE SATANA VI HA DATO? ANCHE IO VE LE POSSO DARE! MA, C'È UNA COSA, CHE, SATANA NON VI POTRÀ DARE MAI, E CHE, invece IO HO : FELICITÀ E AMORE!"
my JHWH ] hai visto? non li ho minacciati questa volta!
=====

è soltanto Rothschild che per non far crollare il FMI ha disperato bisogno della Guerra Mondiale, quindi compratevi l'elmetto perché la NATO con una calunnia aggredirà la RUSSIA! ] [ “La NATO si occupa dell'inesistente minaccia russa” ] E NON VEDE L'ISLAM MAOMETTANO CHE HA FATTO RIPIOMBARE NEGLI ORRORI SHARIA, DEL MEDIO EVO IL GENERE UMANO! 25.03.2016, La NATO si occupa dell'inesistente "minaccia russa", mentre l'Europa è confusa nei vecchi stampi ideologici, ritiene il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov. "La NATO sta elaborando i piani per inviare ulteriori contingenti militari in Lettonia e crea le basi per le forze di risposta rapida in Polonia. Tuttavia per la cosiddetta "inesistente minaccia russa" nella UE non è mai morto nessuno. Per colpa dei terroristi sono rimaste uccise 130 persone a Parigi e alcune decine a Bruxelles. Dunque da dove arriva la minaccia? Dalla Russia o da qualche altra parte?", — ha detto Pushkov in un incontro con alcuni deputati italiani nella Duma.
"La NATO si occupa dell'inesistente minaccia russa. A mio parere è un paradosso e assurdo allo stesso tempo. Inoltre ci dicono che finchè la crisi ucraina non verrà risolta, non ci sarà alcuna cooperazione nella lotta contro il terrorismo", — ha rilevato il politico.
Secondo Pushkov, l'Europa è impigliata nei vecchi stampi e luoghi comuni ideologici, ma ora è giunto il momento di sbarazzarsene: http://it.sputniknews.com/mondo/20160325/2349344/Russia-terrorismo-difesa-sicurezza.html#ixzz43wMI0SMi

==========

il terrore della Sharia, in tutta la LEGA ARABA è il NAZISMO: ci uccideranno tutti! ] [ 25 MAR - Un giornalista saudita, Ajaa Brinji, è stato condannato a 5 anni di reclusione e a 8 anni di divieto di espatrio per una serie di tweet. Lo rende noto Amnesty International, affermando che la sentenza "è una chiara violazione della legge internazionale e l'ultima dimostrazione della profonda intolleranza delle autorità saudite per il diritto di espressione pacifica".Brinji, già giornalista per testate quali al-Bilad, Okaz e al-Sharq, è detenuto dal maggio del 2014. L'imputato è stato giudicato colpevole di diversi reati, fra i quali "insulti ai governanti", "incitamento dell'opinione pubblica" e "avere accusato le forze di sicurezza di aver ucciso manifestanti ad Awamiyya", una regione nell'est del Paese.
=============
=============
per il loro buco del culo? i GAY GENDER DARWIN trascineranno all'inferrno, ogni cosa, insieme a loro: e neanche Maometto riuscirà a salvarsi! E LA DISTRUZIONE DEI CRISTIANI NEL MONO IN REALTÀ, RAPPRESENTA LA VITTORIA DEL SATANISMO SPA NWO FED SPA NWO!! https://www.lifesitenews.com/news/watch-aussie-safe-schools-leader-admits-program-is-about-gay-activism-not-b?utm_source=email+marketing+Mailigen&utm_campaign=News+3.23.16&utm_medium=email&utm_term=0_0caba610ac-7196926a26-326221806
Roz Ward, Coordinator of Safe Schools Coalition Victoria, speaks at the 2014 Safe Schools Coalition National Symposium. Andrew Smith, Australian correspondent ================ Gil De Gamesh: ** 25/03/2016 ** Circolo La Croce - Treviso ** LEADER LGBT australiano conferma: i programmi nelle scuole NON sono contro il bullismo, sono per PROPAGANDARE gender e omosessualismo. ============== NewsHomosexuality, Politics - WorldFri Mar 18, 2016 - 12:53 pm EST, WATCH: Aussie ‘safe schools’ leader admits program is about gay activism, not bullying
australia , homosexuality MELBOURNE, March 18, 2016 (LifeSiteNews) – Undercover video recorded at the 2014 Safe Schools Coalition National Symposium has exposed as a lie the claim that the program is about helping students stand up to bullying in schools. The symposium was a launch event for the contentious Safe Schools programme, which has come under sustained attack during its existence.  Ostensibly a programme to protect gay and transgender school students from bullies, critics such as MP George Christensen have referred to it as “Queer theory being taught in the classroom.”  Released on the National Day Of Action Against Bullying And Violence, the video shows Coordinator of Safe Schools Coalition Victoria, Roz Ward, addressing the audience.  She says “Safe Schools Coalition is about supporting gender and sexual diversity. Not about celebrating diversity. Not about stopping bullying. About gender and sexual diversity.” The source of the video recording spoke exclusively to LifeSiteNews, requesting anonymity for fear of retribution.  He says, “I didn't review my footage carefully enough to begin with, and so I didn't realise I was sitting on a bombshell for 18 months.”   The resurgence of the issue in the media prompted him to go through the footage again.  Speaking of the moment of realisation of what he had recorded, he says, “I was shocked because I didn’t think someone well organized on the political left would be so clumsy as to make a statement like that and expose their true agenda.”
Fear of retribution towards those opposing the programme is not unfounded.  Supporters of the scheme lashed out today with a violent protest at Senator Cory Bernardi’s office just before it was formally announced that the government was cutting out huge sections of the programme.  The Safe Schools Coalition organisation would have to accept these changes if they were to continue receiving federal funding.  They are presently reviewing the government report. Christensen, speaking to ABC News, said “essentially we're gutting most of the bad content that actually these people wanted to remain in place.”  Shadow minister for education, Kate Ellis, responded along the bully line stating, “How do we expect any student in the school yard to stand up to bullies if Australia's own Prime Minister (Turnbull) can not stand up to the bullies within the fringe of his own party.”
The “fringe” that Ellis was referring to is in fact the majority of the coalition government members who, according to Christensen, have signed his petition for the Safe Schools Coalition to be defunded.
Both Christensen and Senator Cory Bernardi have been pushing for a full parliamentary inquiry into the programme with all funding to be suspended pending the outcome. 
The Victorian state government has indicated it will make up for any federal funding cuts to the Safe Schools Coalition programme.  If this promise of funding is fulfilled, it would negate the need to abide by the latest cuts to the scope and content of the programme.
=======

 

tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!

in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche!

con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.

QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.

VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!

quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!

come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!

poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?

ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!

CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!

CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!

======================

il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"

=======================

farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!

==========

dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!




E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!

===========

il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!

===================

SE è INDIPENDENTE LE PRETESE DELLA CINA SONO ASSURDE! PECHINO, 17 DIC - La Cina protesta contro la vendita di armi a Taiwan decisa dal governo di Washington. Il viceministro degli esteri Zheng Zeguang, secondo un comunicato, ha convocato l'incaricato d'affari Usa Kaye Lee per dirgli che Pechino "è fermamente contraria" alla vendita dato che Taiwan è "un territorio inalienabile" della Cina. L'isola è di fatto indipendente dal 1949 ma Pechino la considera una provincia ribelle e minaccia un attacco militare in caso l'indipendenza venga formalmente dichiarata.

===============================

QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.

====================

IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.

======

NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".

==========

CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.

==================

Bce: peso rischi geopolitici su crescita

Bce:pesante impatto crisi su occupazionE

Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways

Commercio estero, export -0,4% a ottobre

Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%

Spread Btp apre stabile a 102 punti

Borsa: Milano corre con Fca e Telecom

Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi

Banche, ecco i numeri del crac

Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi

Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare

Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi

Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto

La Pininfarina passa all'indiana Mahindra

Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi

Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali

Banche, ecco i numeri del crac

Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare

Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi

Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi

Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.

=============================

TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.

======================

MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.

=====================

Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.

Correlati:

“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”

La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese

Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia

Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg

Vladimir Putin

Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.

Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.

Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.

— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?

Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4

— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.

— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?

— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.

La presentazione del libro su Vladimir Putin

— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?

— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.

Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.

— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?

Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.

— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.

Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.

— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?

— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.

Correlati:

Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin

Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava

L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk

Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin

© Sputnik. Ramil Sitdikov

Mondo

09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato

51966150

Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.










Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?

Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.

Serve in futuro alla Russia una base in Siria?

E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.

La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?

Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.

Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?

Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.

Signor presidente, come stanno le sue figlie?

Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.

L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?

Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.

Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?

Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non

Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?

Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.

A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.

Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti

Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?

Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.

Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"

Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?

Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.

Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?

Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.

Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?

Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.

Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?

Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.

Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?

Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?

Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.

E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?

In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.

A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?

Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.

Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo

La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%. Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.

L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?

Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.

Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.

Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin

Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.

Correlati:

Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi

Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB

Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:

No podemos, ni queremos. [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).

lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).

https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall

En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.

Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.

Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.

Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.

Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.

Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...

Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall

Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall

Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall

Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall

Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos

Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad

Participar en la votación del Premio anual Actuall

Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial

En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO) Detalle Actuall

Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.

Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.

Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.

Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.

Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz. [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso. ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall

Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.

Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».

Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...

https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall

Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...

Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.

Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall

P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.

Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública

HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.

===================

è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come: Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”

=======================

IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.

========================

Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.

Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.

Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa

========================

Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.

Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva

==============

Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".

=============

Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!

=======================

io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno

======================

MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.

=====================

questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!! NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.

==================

come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO! STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.

======================

TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.

========================

NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.

http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E

L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".

Correlati:

Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia

Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG

Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.

=========================

QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.

LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).

=============================

LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».

UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».

POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».

COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”

Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».

CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».

================

LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.

Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.

===================

QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.

Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.

=============================

QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar

Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98

==========================

What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE… http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust

=======================

ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011

TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?

Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!

============================

NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!

http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.

The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015

https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill

Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI

==============================

IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel

==========================

LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.

=========================

ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!

==========================

ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe

Medvedev accusa Turchia: difende ISIS

Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"

Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7












Turkish public education system to offer class in Christianity for first time


Published: Oct. 30, 2014 by Damaris Kremida The Turkish education system’s mandatory religion classes are not fair to students who do not follow ...












Malatya murder trial defendants exploit Turkish government 'witch-hunt'


Published: Oct. 22, 2014 by Barbara Baker Suspects accused of helping to orchestrate the brutal murders of three Christians in southeast ...












Turkey closes down Protestant church


Published: Sep. 30, 2014 by Barbara G. Baker Turkish authorities have sealed a Protestant church in Southeast Turkey and ordered its American ...












Turkish Assassination Plot Suspects on Trial


Published: June 24, 2014 by Barbara Baker Testimonial evidence at a court hearing concerning a plot to assassinate a Turkish Christian pastor ...












Church website blocked as 'porn' by Turkish parliament


Published: May 31, 2014 by Damaris Kremida Aykan Erdemir, a member of Turkey’s parliament, plans to travel to Diyarbakir Church in mid-June. ...












Documents indicate Turkey connection to bishops' kidnappers


Published: May 19, 2014 by Nuri Kino When police arrested Magomed Abdurrahmanov in Turkey about a year ago, word spread quickly that the ...












Malatya murder trial postponed again


Published: April 11, 2014 by Barbara G. Baker Seven years after three Christians were tortured and killed in southeast Turkey, the Malatya trial’s ...












3000 Syrian Christians flee Armenian village as Islamist rebels take control


Published: March 27, 2014 An Armenian* Syrian pastor, whose family is from Kessab, close to Syria’s northern border with ...












Sara got married


Published: March 26, 2014 by Nuri Kino On March 8, International Women's Day, many of the people in southeastern Turkey only want to ...












Turkey returns less than half of monastery land it seized


Published: March 13, 2014 by Damaris Kremida The Turkish Ministry of EU Affairs welcomed March 2 the return of property, seized by the country’s ...



MERKEL MOGHERINI, ANCHE VOI, SENZA OMBRA DI DUBBIO, VOI SAPETE CHE, KIEV CIA NATO, HANNO ABBATTUTO QUESTO AEREO! Nina Antakolskaja, 18 novembre 2014, I frammenti del Boeing per ricostruire la tragedia

I primi frammenti del Boeing malese che si è schiantato in Ucraina, sono stati rimossi dal luogo della tragedia. Si prevede che l'intera operazione richiederà circa 10 giorni, dopo di che inizierà il lavoro degli investigatori. 4 mesi dopo, gli autori della tragedia non sono ancora stati individuati e gran parte dei dati raccolti resta coperta dal segreto. Mosca chiede che l'indagine continui e insiste sul fatto che gli Stati Uniti debbano fornire le immagini satellitari della zona al momento della tragedia. Nella capitale dei Paesi Bassi, L'Aia, si è tenuta una manifestazione che chiedeva chiarimenti sullo schianto del Boeing in Ucraina. Il velivolo della Malaysia Airlines durante il volo da Amsterdam a Kuala Lumpur, si è schiantato il 17 luglio. A bordo dell'aereo vi erano 298 persone, tra cui 85 bambini. Tutti morti. La maggior parte dei passeggeri, 193 persone, erano cittadini dei Paesi Bassi. Pertanto, questo Paese ha presieduto un'inchiesta internazionale. Ma ancora non è chiara la causa della tragedia. Come indicato da Fred Vesterbeke della procura olandese, alla fine di ottobre, le prove raccolte sono insufficienti per ricostruire l'accaduto. In realtà ha annunciato una sola conclusione: il velivolo civile si è distrutto in volo a causa di una influenza esterna. Ecco tutto. Solo la pressione dell'opinione pubblica olandese, infine, è risultata decisiva per portare via il relitto del velivolo di linea dal luogo dello schianto. Prima di allora ciò era stato rifiutato: in primo luogo, per motivi di sicurezza, le forze di sicurezza ucraine hanno bombardato la zona, poi per ragioni politiche ossia non ha voluto collaborare con le autorità della autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk. Ma da qualche giorno, dal 16 novembre il lavoro è stato avviato. I detriti vengono caricati su camion, poi nei vagoni, per poi essere trasferiti nei Paesi Bassi. Questi pezzi saranno ricostruiti per essere studiati e non semplicemente sulle foto, ha detto un membro della Flight Safety Foundation (FSF), Sergej Melnichenko Secondo gli standard della ICAO, vi è la necessità di rimuovere i detriti e deporli in un hangar appositamente allestito per l'aeromobile. Questo viene fatto al fine di stabilire un quadro preciso di quello che è successo all'aereo. Ricordiamo la situazione nel 2001, quando i militari ucraini sul Mar Nero colpirono un aereo passeggeri Tu-154. Così, quando vennero presi i detriti e sistemati per essere ricostruiti, gli investigatori videro i fori nel rivestimento dell'aereo e li misero dei tubicini che indicavano il punto dell'esplosione di un missile e la sua rimozione dal velivolo. Cioè, questo metodo aiuta a chiarire a quale distanza dall'aereo è esploso il razzo, dove era al momento dell'esplosione: anteriormente, posteriormente, superiormente, inferiormente.

Per un'indagine completa è importante avere altre informazioni. In particolare, le conversazioni dei controllori ucraini del traffico aereo che hanno "portato" il Boeing sul proprio territorio. La registrazione, come gli stessi lavoratori dell'hub dell'aeroporto, sono misteriosamente scomparsi e non si sa se queste informazioni verranno trasmesse a un gruppo di ricercatori internazionali.

Un'altra domanda riguarda l'osservazione satellitare di diversi Paesi che al momento della tragedia seguivano le regioni orientali dell'Ucraina. Gli inquirenti russi hanno immediatamente condiviso i loro materiali dopo il disastro. In base a questi dati, non lontano dal velivolo è stato ripreso un altro aereo, presumibilmente un caccia delle forze aeree ucraine. L'Ucraina ha negato queste informazioni. Ma l'altro giorno i media hanno fatto circolare una fotografia che, come riportato da un anonimo benefattore degli Stati Uniti, è stata scattata durante l'incidente del Boeing da un satellite spia americano. Essa conferma la versione dell'attacco del Boeing in aria.

A questo proposito, Mosca ha chiesto a Washington di fornire agli ispettori internazionali tutte le informazioni relative alla tragedia, tutte le immagini, tutti i dati di controllo oggettivo.

Ieri le Nazioni Unite hanno esortato tutte le parti a non ostacolare le indagini e la necessità di arrivare alla vera causa dello schianto dell'aereo. http://italian.ruvr.ru/2014_11_18/I-frammenti-del-Boeing-per-ricostruire-la-tragedia-7548/




NON C'è UN FUTURO PER ISRAELE E RUSSIA SE SI DIVIDONO! LA VITA DI ENTRAMBI è NELLE LORO MANI!

"What are you doing in these days

This is not important! because my spirit works in this time space size, independent of me. and for, the next 50 can not be stopped!




QUESTO NON è IMPORTANTE! perché il mio spirito lavora in questa dimensione spazio temporale, indipendente da me.. e per i prossimi 50 non può essere fermato!

=================

questo è un ulteriore crimine internazionale: che, la UE GENDER massonica, sta compiendo! poi, i massoni europei mi devono dire come fermare gli islamici assassini in Europa!

PERCHé, infatti, loro STaNNO LEGITTIMANDO HAMAS, CHE è LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE (GENOCIDIO) forse che, i giudeo massoni non esistono più? non hanno più il controllo del NWO? questo è evivente come, i giudeo massoni: hanno sacrificato 6milioni di loro fratelli con Hitler, così stanno sacrificando 6milioni di israeliani, nella LEGA ARABA... e tanto poi, il ciclo dell'odio, contro, i goym si ripete!

satana usurocrazia rothschild è il dio di questo mondo: loro dicono, scellerati che hanno rinunciato alla VITA AETERNA, sostituendo la parola di Dio con il Talmud!

ROMA, 18 NOV - Il Parlamento spagnolo ha approvato oggi all'unanimità una risoluzione, non vincolante, per il riconoscimento della Palestina come Stato indipendente. Il Congresso è il terzo parlamento europeo a pronunciarsi in tal senso, dopo quelli di Gran Bretagna e Irlanda.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/parlamento-spagnolo-riconosce-palestina_91147989-5cb3-49c7-aa2e-aa423c7cb2d4.html

questa storia, della LEGA ARABA è ideologica e politica, perché, sono: un imperialismo: per la shariah nazi Onu Ummah: la violazione della sacralità della vita umana, il califfato mondiale, di Allah Akbar morte a tutti gli infedeli idolatri, blasfemi apostati DHIMMI SCHIAVI, non è qualcosa che può essere arginato, perché la distruzione dei cristiani nel mondo è parte di questo progetto del NWO! .. tutte le polemiche sono secondarie.. irrilevante: mettere un muro, oppure, non insediare colonie, è tutto fittizio, inconsistente sul piano della logica del pensiero! l'imperialismo islamico non può essere fermato ed i martiri islamici maniaci religiosi terroristi, non possono essere arrestati!

chi non ha: gli occhi per vedere l'enorme galassia jihadista shariah: di ISIS shariah, che, ha inglobato, tutti i movimenti islamici in un movimento unitario, ed i proventi i frutti dei loro genocidi, annessioni territoriali, diventeranno l'ampliamento di una raddoppiata territorialmente LEGA ARABA, senza diritti umani e libertà di religione, a cui la Spagna rinnegando le sue radici storiche e le sue tragedie, nazi islamiche, ha fatto legittimando la Palestina!

PER FARE ARRETRARE GLI ISLAMICI BISOGNA FARE IL GENOCIDIO DELLE LORO DONNE BAMBINI, PERCHé QUANDO LORO COMMETTONO QUESTO CRIMINE CONTRO DI NOI, POI, IL NOSTRO TERITORIA DIVENTA SACRO ED ISLAMICO, UN PUNTO DI NON RITORNO! ECCO PERCHé OGGI L'ISLAM è SATANISMO UN SAUDITA MOVIMENTO UNITARIO, E LORO POSSONO CONTROLLARE OGNI SINGOLA CELLULA ISLAMICA! LA LORO STRATEGIA è COLLAUDATA NEI SECOLI E LA LORO STRUTTURA DI POTERE è UNA PIRAMIDE!

DA QUESTO PUNTO DI VISTA LE LACERAZIONI INTERNE SONO FUNZIONALI A SOLLEVARE IL LIVELLO DELLA TENSIONE CHE TROVA SEMPRE LA SUA VALVOLA DI SFOGO CONTRO I DHIMMI! E NELLE ANNESSIONI TERRITORIALI! QUESTO SATANISMO ISLAMICO è QUELLO CHE DI PEGGIO E DI PIù CRUDELE I FARIEI POVANO DONARE AL MONDO!

il problema DEGLI ISLAMICI LEGA ARABA OTTOMANI SAUDITI: è il califfato mondiale, tutto il resto è SOLO: ipocrisia e delitti! NON C'è ACCORDO DI PACE, PER TUTTO QUESTO: di non comprendere la drammatica storia di Israele 66 anni di terrorismo, è perché, i demoni hanno il controllo delle intelligenze! LA SOLUZIONE DEVE ESSERE: e può essere: soltanto, di GUERRA NUCLEARE, CONTRO tutta LA LEGA ARABA, perché loro non criminalizzeranno mai la shariah dato che Onu ha tradito il genere umano: ed i suoi stessi diritti umani fondamentali!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/attentato-gerusalemme-i-precedenti-e-la-localizzazione_6644f9ab-e503-43b8-ba87-cc65a544e479.html

WASHINGTON, 18 NOV - Uno dei poliziotti rimasti feriti nell'attacco alla sinagoga di Gerusalemme è morto per le ferite riportate. Lo riferiscono diversi media americani e israeliani che citano fonti ospedaliere e della polizia israeliana. Con la morte del poliziotto, salgono a cinque le vittime dell'attentato.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/attacco-sinagogamuore-poliziotto-ferito_53a23f16-5b2c-4e73-a571-330e18d7bd77.html

Hello bro how are you, Lorenzo I like to meet you really I empress to you and your faith in God

==================== Thanks for your communion of faith, ... It is very valuable Obrigado por sua comunhão da fé,... É muito valioso.grazie per la tua comunione di fede.. essa è molto preziosa

====================

USA e UE vogliono inasprire le sanzioni contro la Russia 4:01

Mosca esorta a indagare sull'uso di armi proibite in Ucraina 3:36

Lavrov: occorre continuare i negoziati sull'Ucraina 2:24

Lavrov esorta a ignorare le voci dei media 1:50

Mosca è indignata per il massacro dei civili nella sinagoga in Israele 1:17

L'Olanda ritiene importante la ricostruzione del Boeing 777 0:33

La Francia avvia una nuova inchiesta sulla morte di de Margerie 23:57

Putin sull'accoglienza calorosa della delegazione russa al vertice del G20 23:27

Ministero degli Esteri francese: i marinai russi continuano l'addestramento a Saint-Nazaire 23:05

L'Europa è sconvolta dall'attentato nella sinagoga di Gerusalemme 22:37

La Russia ha vietato l'importazione di carne dal Montenegro 22:09

Il capo della diplomazia tedesca non considera gli accordi di Minsk ideali 21:40

==================

MAOMETTO ALLAH SHARIAH ONU: HA DETTO, CHE: "NON C'è UN POSTO PER I DHIMMI: INFEDELI, COLPEVOLI DI MORTE PER APOSTASIA BLASFEMIA, NEL CALIFFATO MONDIALE: LEGA ARABA UMMAH NAZI ONU: TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE: OGNI ALTRA CULTURA è PECCATO!

A QUESTO PUNTO, TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! Gerusalemme: attacco a sinagoga, 4 morti, Portavoce polizia, 5 feriti TEL AVIV. 18 novembre 2014 Attacchi terroristici, Micky Rosenfeld, Polizia di Stato. Due uomini hanno attaccato stamane una sinagoga a Gerusalemme ed hanno aperto il fuoco uccidendo 4 fedeli ebrei e ferendone altri cinque. Lo riferisce il portavoce della polizia Micky Rosenfeld. Si tratta, secondo fonti militari, di un attacco terroristico. Secondo quanto riportano i media, alcuni dei fedeli ebrei feriti nell'attacco sono in gravissime condizioni.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/gerusalemme-attacco-a-sinagoga-4-morti_ccc61409-b70d-4ccc-b7b8-fcaacbbecbec.html

MAOMETTO ALLAH SHARIAH ONU: HA DETTO, CHE: "NON C'è UN POSTO PER I DHIMMI: INFEDELI, COLPEVOLI DI MORTE PER APOSTASIA BLASFEMIA, NEL CALIFFATO MONDIALE: LEGA ARABA UMMAH NAZI ONU: TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE: OGNI ALTRA CULTURA è PECCATO!

A QUESTO PUNTO, TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA!

Mo: attacco, Netanyahu, reagiremo duramente

Premier convoca consultazione urgente con responsabili sicurezza. Redazione ANSA TEL AVIV, 18 novembre 2014 Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha convocato per oggi una consultazione urgente con i responsabili alla sicurezza. "Reagiremo duramente - si legge in un comunicato - alla crudele uccisione di ebrei che si erano recati a pregare, da parte di biechi assassini". Netanyahu ha inoltre accusato il presidente palestinese Abu Mazen e Hamas di essere responsabili dell'attacco nella sinagoga di Gerusalemme "che è stato una conseguenza diretta del loro incitamento".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/moattacconetanyahureagiremo-duramente_bcb78989-a81d-4904-a957-996bda2e06d7.html

MAOMETTO ALLAH SHARIAH ONU: HA DETTO, CHE: "NON C'è UN POSTO PER I DHIMMI: INFEDELI, COLPEVOLI DI MORTE PER APOSTASIA BLASFEMIA, NEL CALIFFATO MONDIALE: LEGA ARABA UMMAH NAZI ONU: TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE: OGNI ALTRA CULTURA è PECCATO!

A QUESTO PUNTO, TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA!

Mo: Kerry a Netanyahu, attentato disumano! Telefonata segretario stato Usa a premier Israele

18 novembre 2014 TEL AVIV, Il segretario di stato Usa John Kerry' ha condannato in una telefonata al primo ministro Benyamin Netanyahu l'attacco alla sinagoga di Gerusalemme porgendo le condoglianze per le vittime. Lo riferisce la portavoce Jan Psaki. Un attentato, ha detto, secondo i media, che, "non ha posto nel comportamento umano".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/mokerry-a-netanyahu-attentato-disumano_89dd147d-3c93-464c-b306-ee9b8b2acfc3.html

================

MAI, LA NATO AVREBBE FATTO TANTA DISTRUZIONE E MORTE: nel Donbass, genocidio di tutti i cristiani del Cossovo, sterminio di tutti i cristiani martiri innocenti, di Iraq e Siria (totale 3,2milioni di innocenti dhimmi schiavi): sotto i miei occhi! ecc.., SE, se non avesse un doppio progetto imperialistico: Fmi shariah per soffocare Israele: per soffocare la espressione della sovranità monetaria, e della rappresentanza elettiva e repubblicana dei popoli elettori! se, NON FOSSE UN NAZISTA ROTHScHILD, CHE, VUOLE DIVENTARE UN DIO ASSOLUTO SUL MONDO SATANA DI TENEBRE, per il controllo mentale assoluto.. ma, tutta questa loro merda criminale non passerà, perché io li farò impazzire!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/18/ucraina-kiev-5-soldati-morti-in-24-ore_dff96792-2d9b-42a2-a166-ca2b21cf006e.html

MOSCA, 18 NOVEMBRE - Cinque soldati ucraini sono morti e altri otto sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel conflitto nel sud-est ucraino. Lo riferisce il portavoce militare di Kiev Vladislav Selezniov sulla sua pagina Facebook citato dalle agenzie ucraine e russe.

Nefi Ivanov · Top Commentator

Spero che tra questi soldati ci siano quelli colpevoli della morte di una intera famiglia (padre, madre e due bambini) perita due giorni fa a Gorlovka sotto i colpi dell'artiglieria ukraina.

==============

http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/11/876529db7f11b5290219f1857fd76139.jpg

MOSCA, 18 NOV - Mosca spera che "non sia ancora stato oltrepassato" il "punto di non ritorno" nei rapporti con l'Unione europea in relazione alla situazione in Ucraina. Lo ha detto il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov citato dall'agenzia ufficiale Tass. La Russia "ha sempre visto e continua a vedere l'Unione europea come un grande e importante partner economico", ha aggiunto il capo della diplomazia russa in un vertice a Minsk.

IL REGIME MASSONICO HA DETTO, CHE, LE VOTAZIONI NON SERVONO A NIENTE, PERCHé ROTHSCHILD, HA FATTO DI LORO GLI SCHIAVI.. INFATTI, HANNO PERSO LA SOVRANITà MONETARIA, ED IL SISTEMA MASSONICO, HA TRUFFATO LA DEMOCRAZIA

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/18/ucraina-mosca-europa-e-grande-partner_9a52f184-ab18-45e6-aeca-cf3a65c3ae71.html

============================

in nessun Paese del mondo, ci sono tali e tanti: crimini di satanismo aberrante! in nessun Paese del mondo, c'è questo incubo per i bambini.. certo, gli USA sono il paese più malvagio della terra!

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/11/17/in-usa-record-bambini-senzatetto-uno-su-30-non-ha-casa_ab459127-3548-4492-bd6d-87b442918ffa.html

In Usa record bambini senzatetto, uno su 30 non ha casa. Studio shock del National Center on Family Homelessness

Un bambino su 30 non ha casa in Usa. Un bambino su trenta negli Stati Uniti è senzatetto. L'allarme è stato lanciato dal National Center on Family Homelessness, che oggi ha reso noti i risultati di uno studio shock - 'America's Youngest Outcasts' - secondo cui nel 2013 due milioni e mezzo di bambini americani non ha una casa. La povertà infantile è cresciuta dell'8% negli Usa dal 2012 al 2013, con la California maglia nera per numero di bambini senza tetto.

dove è il mio articolo precedente? questo è un articolo clonato?

=================================

Hamas si è felicitato per l'attentato. Secondo il portavoce Mushir al-Masri "si è trattato di una vendetta eroica e rapida per l'esecuzione di Yusuf al-Rumani", un conducente di autobus palestinese trovato ieri morto a Gerusalemme. L'uomo, secondo le autorità israeliane, si è suicidato. Ma la famiglia ritiene che sia stato ucciso da ultrà ebrei. "E' nostro diritto - ha proseguito al-Masri, da Gaza - vendicare il sangue dei nostri martiri". Al-Masri ha aggiunto che l'attentato odierno è da collegarsi anche alle recenti tensioni nella Spianata delle Moschee di Gerusalemme. Un messaggio di tono analogo è giunto anche dalla Jihad islamica. Nel frattempo sul web il braccio armato di Hamas ha pubblicato un filmato in cui minaccia in arabo e in ebraico una serie di attentati nella città di Israele. Fra l'altro preannuncia che passanti saranno investiti da automobili guidate da palestinesi o anche pugnalati per strada.




Il premier israeliano Benyamin Netanyahu accusa il presidente palestinese Abu Mazen e Hamas di essere responsabili dell'attacco nella sinagoga di Gerusalemme ''che e' stato una conseguenza diretta del loro incitamento... un incitamento che la comunità internazionale ha irresponsabilmente ignorato''.




Netanyahu ha convocato na consultazione urgente con i responsabili alla sicurezza. ''Reagiremo duramente - si legge in un comunicato - alla crudele uccisione di ebrei che si erano recati a pregare, da parte di biechi assassini''.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/18/-mo-media-attacco-a-sinagoga-gerusalemme-5-morti-_c21989af-4702-45f0-9bf4-09d382b7188d.html

Il segretario di stato Usa John Kerry' ha condannato in una telefonata al primo ministro Benyamin Netanyahu l'attacco alla sinagoga di Gerusalemme porgendo le condoglianze per le vittime. Lo riferisce la portavoce Jan Psaki. Un attentato - ha detto, secondo i media, che: "non ha posto nel comportamento umano".

Forza Israele

Italiani fregnoni

Gli italiani stanno alla fame ma il governo e la ue regalano fiumi di soldi ai terroristi perchè stuiano senza far niente e possano fare i terroristi

Italiani fregnoni (seconda edizione aggiornata)

Si fregnoni perché mentre la disoccupazione dilaga, gli imprenditori si suicidano, le ragazzine si vendono e le fabbriche chiudono, gli italiani regalano una valanga di soldi ai terroristi di hamas.

le fonti sono disponibili e saranno pubblicate a breve, sempre su FORZA ISRAELE

Facciamo due conti su quanto l'UE ha regalato negli ultimi tempi:

Programma Pegase anni 2009 - 2013: 900 milioni

Programma Pegase anno 2014: 130 + 40 milioni

Strumento per la democrazia e i diritti umani: 1,5 milioni per anno

Lo strumento per le autorità locali e non governative: 2,4 milioni di euro l'anno

Lo strumento in favore della Società Civile 2011: 0,4 milioni

Lo strumento in favore della Società Civile 2012: 0,5 milioni

Lo strumento in favore della Società Civile 2013: 0,9 milioni

Programma in favore di Gerusalemme est: 8 milioni

Il programma Partnership for Peace: 5 milioni di euro l'anno

Impianto di desalinizzazione (Short Term Low Volume): 10 milioni

Cure mediche a Gerusalemme est 2013: 13 milioni

Finanziamento UNRWA 2012: 140 milioni

Finanziamento UNRWA 2013: 140 milioni

Cooperazione con ANP 2012: 335 milioni

Cooperazione con ANP 2013: 300 milioni

Progetti zona C: 7 milioni

Infrastrutture idriche e sanitarie: 20 milioni

Buon governo e stato di diritto: 8 milioni

Programma Gerusalemme est: 4 milioni

Programma Echo 2012: 42 milioni

Programma Echo 2013: 35 milioni

E' vero che questi soldi escono dalle tasche di tutti i cittadini europei e non solo da quelle degli italiani ma è anche vero che solo per l'Italia per il 2014 è previsto un aumento di soli 340 milioni.

A questo va aggiunto che l'Italia, indipendentemente dalla ue, di sua spontanea volontà, regala altri soldi. Di pochi giorni fa è la decisione di regalare 1,9 miliardi per la ricostruzione di gaza. E non è detto che non ne regaleranno altri. E non è detto che quanto riportato sia tutto quello che veramente viene regalato

Perchè questa pioggia di soldi? Perchè hamas è una mafia internazionale e pretende il pizzo dai vari governi che se non pagano, gli fanno attentati ai cittadini che hanno a portata di mano nel loro territorio o direttamente a domicilio. E allora i governi pagano il pizzo! Riina in confronto è uno stinco di santo!

Quanto paga ogni famiglia italiana per mantenere nel lusso i terroristi di hamas? Davanti a questo scenario di merda frodare il fisco, rubare allo stato e inventarsi qualsiasi cosa per non dare un centesimo allo stato italiano non è solo un dovere civico ma un obbligo morale.

Poi ci sono i soldi regalano ai terroristi via ONG, dalla Regioni italiane che tagliano su sanità e asili nido ma sono sempre disponibili con i terroristi, in milioni di euro:

Friuli Venezia Giulia: 3

Veneto: 6

Provincia autonoma di Trento: 14

Provincia autonoma di Bolzano: 1

Emilia romagna: 66

Lombardia: 12

Valle d'Aosta: 1

Liguria: 3

Toscana: 28

Marche: 2

Umbria: 20

Lazio: 4

Puglia: 19

Sardegna: 7

Piemonte, Campania, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia: dati nascosti

Cooperazione italiane: € 137.143.359

Quota diretta italiana all'UNRWA: anno 2006 € 2.354.329

Quota diretta italiana all'UNRWA: anno 2007 € 8.995.064

Quota diretta italiana all'UNRWA: anno 2008 € 13.187.237

Quota diretta italiana all'UNRWA: anno 2009 € 27.978.123

Quota diretta italiana all'UNRWA: anno 2010 € 7.338.941

Quota diretta italiana all'UNRWA: anno 2011 € 3.472.894

E continueremo a cercare i numeri della vergogna nella valanga di merda di cui si imbelletta la spesa pubblica italiana per finanziare il terrorismo. In Italia non ci sono soldi per i pensionati, per arginare le alluvioni ma per finanziare il terrore, la violenza e la guerra i soldi si trovano.

www.forzaisraele.altervista.org

Forza Israele

come al solito sui social italiani c'è la parata degli imbecilli che riportano le invenzioni delle bestie palestinesi che non si prendono la briga di verificare e che ripetono a pappagallo. Anch'io critico lo stato d'Israele perchè sono passate diverse ore dall'attentato e ancora non sono state prese misure di ritorsione e rappresaglia. Non ho paura di usare questi termini perchè venivano usati da altri assassini ma davanti allo stillicidio da parte dei terroristi e davanti alle caramelle distribuite non può esserci èietà. Ritorsione e rappresaglia quindi perchè devono imparare che la carne ebraica costa carissima e non siamo più imbelli bestie al macello. Israele ad ogni azione deve rispondere con azioni contrarie e sproporzionate fino a quando i danni insopportabili nonm li costringeranno a smetterla. La storia dimostra che le... Altro...

Lorenzo Canigiani · Top Commentator

operazione defense shield di ariel sharon docet... stettero buoni per un bel po' dopo.

Forza Israele

Lorenzo Canigiani gaza docet, o gli fai capire che le consegueze saranno durissime o non capiranno mai. un piccolo esempio. da un quartire palestinese i ntanzim entravano nelle case e sparavano fucilate sul quartiere ebraico di Ghilò, fino a quando Israele non schierò dei carri armati che a ogni fucoilata abbattevano una casa. i proprietari delle case si incazzarono e incominciarono loro a sparare sui tanzim che volevano sparare dalle loro case ammazzandone diversi. il risultato fu che le sparatorie finirono, i carri armati se ne tornarono nelle caserme e i tanzim si sono estinti. Non basta dsitruggere le case dei terroristi ma l'intero quartiere così saranno i vicini di casa a segnalare alla polizia le bestie pericolose e si mette fine a questa lagna. E' l'unico linguaggio che capiscono. Andassero poi a pingere dalla mogherini e dal papa

==========================

http://www.ecoblog.it/post/139616/terra-masai-riserva-di-caccia-reali-del-dubai?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+ecoblog%2Fit+%28ecoblog%29

non è un caso che: siano alleti i farisei (TALMUD FMI nWO: 322 666 kERRY) ed i salafiti (CORANO SHARIAH OIC ONU): SONO, infatti, UNA SOLA SINAGOGA DI SATANA, CONTRO, ISRAELE! hanno gli stessi metodi capitalistici e nessun rispetto per la dignità umana oper la creazione di JHWH Dio: questi sono peggio del nazismo, sono una minaccia di estinzione per il genere umano!

Il Governo della Tanzania pronto a espropriare la terra dei Masai, per realizzare una riserva di caccia, per i reali del Dubai. Il Governo della Tanzania è accusato da 40mila pastori Masai di non avere mantenuto la promessa di non "svendere" la propria terra per la realizzazione di una riserva di caccia della famiglia reale del Dubai.

L'ultima follia dei petrodollari arriva dall'Africa profonda, da un "corridoio della fauna selvatica" di 1500 kmq in cui vivono i Masai e in cui, appunto, una società commerciale di caccia e safari con sede negli Emirati Arabi vorrebbe realizzare una sorta di parco di divertimenti riservato ai reali ultramiliardari del Golfo Persico.

Domani alcuni rappresentanti del popolo Masai incontreranno il primo ministro Mizengo Pinda, per esprimere la loro rabbia per un'iniziativa che, entro la fine dell'anno, potrebbe derubarli della loro terra. In ballo c'è un'area fondamentale per il pascolo del bestiame che permette la sussistenza di 80mila persone.

Il Governo sta offrendo un risarcimento di 1 miliardo di scellini circa 462mila euro, cifra che i Masai hanno seccamente respinto, anche perché un anno fa il Governo tanzaniano aveva detto che non avrebbe permesso un simile "scippo".

Samwel Nangiria, coordinatore dell'associazione locale Ngonett, ha dichiarato di sentirsi tradito e che "un miliardo è molto poco e non si può confrontare con quella terra" nella quale sono sepolte "le loro madri e le loro nonne".

La terra, insomma, come un bene che non si può comprare, almeno nel sistema di valori dei Masai. Il Governo tanzaniano non la pensa allo stesso modo e dopo la messinscena dello scorso anno ha fatto dietrofront. A pagarne le conseguenze sono stati numerosi attivisti uccisi dalla polizia negli ultimi due anni. Lo stesso Nangiria ha subito numerose minacce di morte.

Lo scorso anno una campagna contro la riserva di caccia era stata condotta sul sito Avaaz.org con il titolo Stop the Serengeti Sell-off: 1,7 milioni le firme raccolte. Ora a un anno di distanza le promesse del Governo di Pinda sembrano essersi sbiadite e la moneta sonante del Golfo Persico sembra essere in grado di cacciare i Masai dalle loro terre.

================================

la UE MASSONICA, NUOVO ORDINE MONDIALE, DI GENDER Gmos SATANA sodoma A TUTTI, NON RICONOSCE LA SOVRANITà DEI POPOLI, E SI PONE COME REGIME MASSONICO, IMPERIALISTICO, DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD: il controllo globale, QUINDI, NON RICONOSCE LA SOVRANITà PLEBISCITARIA DEI POPOLI DI CRIMEA, di Siria E DEL DONBASS: SPINGENDO IL MONDO, NEL VIVOCO CIECO DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE

http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2014/11/17/merkel-alza-allarme-su-ucraina-ma-ue-cerca-dialogo_16fd5c0d-7e4d-4d14-ad8b-40e2a3300b97.html

https://www.facebook.com/edoardo.canepa Edoardo Canepa testone! non tutti sono ucraini, ci sono i russofoni ed hanno votato.. ma, voi alla CIA NATO, voi avete risposto ai voti con i proiettili! TU RISPONDERAI MOLTO PRIMA DEL GIORNO DEL GIUDIZIO DEI TUOI CRIMINI.. PERCHé, TUTTI POSSONO PENSARE, CHE, TU PARLI COME QUALCUNO, CHE è STATO PREZZOLATO

==================

non è possibile, tenere in una posizione di stallo: QUESTI DUE POPOLI, SITUAZIONE CHE è: DI TERRA DI CONTATTO E DI SCONTRO, PER DUE IMPERIALISMI CONTRAPPOSTI (SATANISTI MASSONI DA UNA PARTE: CONTRO SALAFITI SUDITI OTTOMANI DALL'ALTRA) MA OGGI, LORO SONO ALLEATI DI OPPORTUNITà: E GIOVANO SULLA PELLE DI ISRAELIANI E DI PALESTINESI.. PER VEDERE COME MUOIONO TUTTI I CRISTIANI NEL MONDO, E PER FARE DELL'ISLAM, UN SCONTRO DI CIVILTà IMPOSSIBILE DA SUPERARE! INFATTI, ATTACCARE LA RUSSIA UMANISTICA E CRISTIANA è, PER DISINTEGRARE LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA, che, QUESTO ATTACCO CONGIUNTO: di farisei e salafiti: è una minaccia per LA SOPRAVVIVENZA DI TUTTI I CRISTIANI E questo gioco mortale, dura, ORMAI, da 66 anni, questa situazione CRIMINALE; CHE, deve trovare, e proprio deve TROVARE: AL PIù PRESTO una situazione "quadro" definitiva:in due diverse modalità!

1. OVVIAMENTE, C'è UNA SOLUZIONE ESTREMA E DRAMMATICA: LA GUERRA MONDIALE,

2. ED UNA SOLUZIONE CULTURALE E PACIFICA: CHE DIPENDE DALLA LEGA RABA, E ARABIA SAUDITA, DA UN LATO, ED dai FARISEI ROTHSCHILD DALL'ALTRA: I SIGNORI DEL GENOCIDIO USUROCRAZIA, E I SIGNORI DELLA GUERRA, i cuccioli di satana!

Gerusalemme, terrore in Sinagoga: quattro morti. Hamas: 'Eroica vendetta'. I due attentatori sono stati uccisi. Alcuni dei fedeli ebrei feriti sono gravissimi. La sinagoga è nei sobborghi di Har Nof della città.

I due autori dell'attacco sono stati uccisi. Sono originari di Jabel Mukaber, quartiere arabo di Gerusalemme est.

Il Fronte popolare per la liberazione della Palestina, di ispirazione marxista, rivendica la paternità dell'attentato avvenuto oggi in una sinagoga di Gerusalemme. Lo hanno appreso radio Gerusalemme e la radio militare israeliana da imprecisate fonti palestinesi. Hamas si è felicitato per l'attentato. Secondo il portavoce Mushir al-Masri "si è trattato di una vendetta eroica e rapida per l'esecuzione di Yusuf al-Rumani", un conducente di autobus palestinese trovato ieri morto a Gerusalemme. L'uomo, secondo le autorità israeliane, si è suicidato. Ma la famiglia ritiene che sia stato ucciso da ultrà ebrei. "E' nostro diritto - ha proseguito al-Masri, da Gaza - vendicare il sangue dei nostri martiri". Al-Masri ha aggiunto che l'attentato odierno è da collegarsi anche alle recenti tensioni nella Spianata delle Moschee di Gerusalemme. Un messaggio di tono analogo è giunto anche dalla Jihad islamica. Nel frattempo sul web il braccio armato di Hamas ha pubblicato un filmato in cui minaccia in arabo e in ebraico una serie di attentati nella città di Israele. Fra l'altro preannuncia che passanti saranno investiti da automobili guidate da palestinesi o anche pugnalati per strada.




Lorenzo Canigiani · Top Commentator

che faccia di tolla. Prima incita all'odio e a "impedire l'ingresso di ebrei ad Al Aqsa con ogni mezzo", glorifica come martiri i terroristi, ricatta il mondo intero e ruba soldi a tutta la comunità internazionale poi condanna gli attentati? Ipocrita, degno erede di Arafat.

==================

17 novembre 2014, 15:53

Ucraina, sanzioni, UE: intervista del presidente Putin alla Tv tedesca ARD

Nell'intervista al canale televisivo tedesco ARD, Vladimir Putin ha risposto alle domande sulla situazione in Ucraina, sulle sanzioni e sui rapporti della Russia con l'Ue. L'intervista è stata registrata il 13 novembre a Vladivostok. (Pubblicata con tagli.)

H.Seipel: Egregio signor Presidente, Lei è finora l'unico Presidente russo che sia intervenuto al Bundestag. Ciò è avvenuto nel 2001. Lei ha detto che era necessario sradicare le idee della guerra fredda.

V.Putin: Ho cercato semplicemente di analizzare il precedente periodo di sviluppo della situazione in Europa e nel mondo dopo che l'Unione Sovietica ha cessato di esistere.

H.Seipel: Lei dice che i vostri interessi nella sfera della sicurezza non sono stati tenuti in conto in misura sufficiente.

È stato l'accordo di associazione dell'Ucraina con l'Unione Europea a far scattare il grilletto dell'attuale crisi. Il documento si chiama "Accordo di associazione tra l' Unione Europea e l'Ucraina". Il punto centrale dell'accordo è l'apertura dell'accesso dell'Ue all'Ucraina e non viceversa. Perché Lei si è espresso contro questo accordo?

V.Putin: In realtà nella sfera economica avviene quasi lo stesso che in quella della sicurezza. Diciamo una cosa ma ne facciamo un'altra. Parliamo della necessità di creare uno spazio comune ma in realtà tracciamo nuove linee divisorie.

Come possimo ammettere tutto questo? Abbiamo detto sin dall'inizio: "Sentite, siamo a favore di questo ma proponiamo di farlo gradualmente, tenendo conto dei problemi reali che possono sorgere tra noi e l'Ucraina". Cosa ci hanno risposto? "Questo non è affare vostro, non ficcate il naso".

H.Seipel: Avete sottovalutato la reazione dell'Occidente e la possibilità delle sanzioni che poi sono state adottate?

V.Putin: Riteniamo questa reazione assolutamente inadeguata a quanto è avvenuto.

Quando sentiamo rimostranze in merito al fatto che la Russia avrebbe violato il diritto internazionale in Crimea, ciò suscita in me solo sorpresa. Il diritto internazionale è in primo luogo lo Statuto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, è la prassi internazionale e la spiegazione di questa prassi da parte delle relative istanze internazionali.

Abbiamo un vivido e fresco precedente, quello del Kosovo.

H.Seipel: Intende la decisione presa dalla Corte internazionale riguardo il Kosovo? Quella secondo cui il Kosovo aveva il diritto all'autodeterminazione?

V.Putin: Vi era detto che nella soluzione della questione dell'autodeterminazione il popolo che abita su un determinato territorio non deve chiedere il parere in merito alle autorità centrali del proprio Stato in cui si trova in quel momento. Per la realizzazione delle relative procedure di autodeterminazione non è richiesta l'autorizzazione da parte delle autorità centrali, del governo del paese. In Crimea non è stato fatto nient'altro oltre a quello che era stato fatto nel Kosovo.

Sono profondamente convinto che la Russia non abbia commesso nessuna violazione del diritto internazionale. Anche se è vero, non lo nascondo, che le nostre forze armate hanno bloccate le forze armate ucraine stanziate in Crimea per non ammettere lo spargimento di sangue, per dare alla gente la possibilità di esprimere il proprio parere su quale futuro volessero per sé e per i propri figli.

H.Seipel: Mi permetta di toccare il seguente aspetto. Adesso l'Ucraina è scisa. Quattromila persone sono morte, ci sono centinaia di migliaia di profughi, tra cui anche quelli che si sono diretti in Russia. Conformemente agli accordi di Minsk doveva instaurarsi una tregua ma ogni giorno periscono uomini. L'Ucraina è fallita. In questa conflitto, in sostanza, hanno perso tutti. L'Ucraina, forse, in primo luogo, ma anche l'Europa e la Russia. Come vede il futuro dell'Ucraina?

V.Putin:L'Ucraina è un paese complesso. A mio parere, manca la comprensione del fatto che per avere successo, per essere stabili e prosperi è necessario che tutte le persone che abitano su questo territorio, indipendentemente dalla lingua che parlano, sentano che questo territorio è la loro patria. Non capisco pertanto il mancato desiderio di alcune forze politiche in Ucraina, che non vogliono nemmeno sentir parlare della possibilità di federalizzazione.

H.Seipel: Rimarrà l'Ucraina uno Stato autonomo? La seconda domanda è questa: può la Russia fare di più? Forse la Russia dispone di possibilità ancor maggiori in Ucraina?

V.Putin: Abbiamo sentito più volte dire che la Russia possiede la chiave della soluzione del problema siriano, che abbiamo particolari possibilità per la soluzione di qualche altro problema, anche del problema ucraino. Ogni volta in me nasce il sospetto che si voglia scaricare su di noi la responsabilità e farci pagare per qualcosa in via supplementare. L'Ucraina è uno Stato autonomo, indipendente, sovrano. Siamo molto preoccupati per il fatto che vi possa sorgere il desiderio di effettuare pulizie etniche, temiamo che l'Ucraina possa slittare verso il neonazismo. Se ciò succederà, sarà una catastrofe per l'Ucraina e per il popolo ucraino.

Gli accordi di Minsk hanno visto la luce solo perché noi, la Russia, abbiamo lavorato anche con le milizie del Donbass, ossia del sud-est dell'Ucraina, e le abbiamo convinte della necessità di accettare alcune intese. È vero, però, che esitono determinati problemi nell'attuazione di questi accordi.

Ma neanche le truppe ucraine liberano alcuni centri abitati dai quali dovevano andarsene. È importante cessare senza indugio lo spargimento di sangue, i bombardamenti reciproci e creare le condizioni per l'inizio del dialogo politico. Ma manca appunto il dialogo politico.

H.Seipel: Le autorità di Kiev hanno scritto una dichiarazione secondo cui la Russia sostiene i separatisti fornendo loro armi e inviandovi propri militari.

V.Putin: La cosa più importante è non considerare il problema in via unilaterale.

Adesso nell'est dell'Ucraina sono in corso delle ostilità. Le autorità centrali ucraine vi hanno inviato l'esercito, si usano persino dei missili balistici. Qualcuno parla di questo? Nemmeno una parola. Ciò dimostra che volete che le autorità centrali ucraine vi eliminino tutti i propri avversari ed opponenti politici? Volete questo? Noi non lo vogliamo. E non lo permetteremo.

H.Seipel: Dopo l'adesione della Crimea alla Russia l'Occidente ha escluso la Russia dal G8. Contemporaneamente gli USA e la Gran Bretagna hanno introdotto sanzioni antirusse. Secondo Lei, questa crisi è controproduttiva?

V.Putin: Certamente, chi vi è interessato? Ovviamente, contiamo che la crisi in Ucraina cesserà. Certo, vogliamo rapporti normali con tutti i nostri partner, anche negli Stati Uniti e in Europa. Indubbiamente, quello che succede in seguito alle cosiddette sanzioni è dannoso per l'economia mondiale, e lo è sia per noi che per l'economia mondiale – prima di tutto all'interno dei rapporti tra Russia ed Ue.

Se i nostri partner in Europa e negli USA vogliono aiutare l'Ucraina, come possono minare la base finanziaria limitando ai nostri istituti finanziari l'accesso ai mercati internazionali del capitale? Vogliono far fallire le nostre banche? Ma allora faranno fallire l'Ucraina. Ma pensano o no a quello che fanno? O la politica gli annebbia la vista?

H.Seipel: È molto difficile correggere gli errori commessi da altri. Lei stesso ha commesso errori?

V.Putin: Di errori ne vengono sempre commessi. L'importante è reagire tempestivamente ed efficacemente agli stessi, analizzare e capire questi errori ed andare avanti. Non verso un vicolo cieco ma verso la soluzione dei problemi.

Mi sembra che nell'ultimo decennio abbiamo agito proprio in questo modo nei rapporti con l'Europa in generale e con la Repubblica Federale di Germania in particolare. Guardate quale atmosfera si è formata tra Russia e Germania negli ultimi 10–15 anni. A quanto mi risulta, è una base molto buona, un ottimo fondamento per lo sviluppo dei rapporti non solo tra i due Stati ma anche tra Russia ed Europa in complesso e, in generale, per l'armonizzazione dei rapporti nel mondo. Sarebbe deplorevole se lo perdessimo.

H.Seipel: Signor Presidente, La ringrazio molto per questa intervista.

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_11_17/Intervista-del-presidente-Putin-al-canale-tedesco-ARD-1464/

============

Ministro Esteri ucraino: Kiev non ha intenzione di avviare un'offensiva sulla Donbass. [[ E QUESTO è VERO: INFATTI, FIN'ORA, KIEV, HANNO FATTO SOLTANO UNA PASSEGGIATA ROMANTICA IN CAMPAGNA, PER REALIZZARE TANTI POGROM, FOSSE COMUNI, MINE PER BAMBINI MOGHERINI, E BOMBE INCENDIARE MERKEL TROIKA MESS, PER IL COMMERCIO DI ORGANI UMANI, POI, UN CACCIA UCRAINO HA BUTTATO GIù UN AEREO DELLA MALESIA, PERCHé, IN QUEL MOMENTO DI STAVA ANNOIANDO, E I CECCHINI DELLA CIA DI MAIDAN GOLPE? VANNO ANCORA AL BAR E LITIGANO SU CHI HA FATTO PIù CADAVERI DEGLI ALTRI! ] Il Ministro degli Esteri ucraino Pavel Klimkin sostiene che le autorità di Kiev non hanno intenzione di avviare un'offensiva su Donetsk e Lugansk. "Non abbiamo intenzione di colpire Donetsk e Lugansk, organizzando un'offensiva militare" ha dichiarato Klimkin agli eurodeputati lunedì. Secondo lui, ciò è dettato dalla preoccupazione per la popolazione del Donbass. Egli ha osservato che l'Ucraina ha deciso di non interrompere la fornitura di gas e di energia elettrica nel Donbass, pur rendendosi conto che non riceveranno alcun pagamento. "Abbiamo preso una decisione molto difficile, quella di fornire più gas e energia elettrica, in modo che queste persone non congelino" ha detto il Ministro degli Esteri ucraino.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_18/Ministro-Esteri-ucraino-Kiev-non-ha-intenzione-di-avviare-unoffensiva-sulla-Donbass-6200/

==================

SE CHI ACCUSA NON PUò DIMOSTRARE? DEVE TACERE! TACETE! ] [ Le finzioni della NATO sui militari russi in Ucraina influenzano anche l'UE. Kelin: Nel sud-est dell'Ucraina non vi sono attrezzature militari russe. Andrei Kelin, rappresentante permanente della Federazione Russa presso l'OSCE ha detto che nel sud-est dell'Ucraina non vi sono equipaggiamenti militari russi. "Questi mitiche colonne di attrezzature russe al momento costituiscono la principale speculazione" ha detto in un'intervista Kelin ai giornalisti russi. "Naturalmente, le colonne di materiale militare russo non potranno passare attraverso i posti di blocco, dove si trovano le guardie di frontiera e gli osservatori". ""Non c'è alcun equipaggiamento russo, esiste solo l'equipaggiamento locale, in parte restaurato, parzialmente assemblato e trovato" ha sottolineato l'inviato. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_18/Kelin-Nel-sud-est-dellUcraina-non-vi-sono-attrezzature-militari-russe-7141/

OPEN LETTER TO NATO CIA "ASSASSINI PUBBLICATE I RISULTATI DELLE SCATOLE NERE! " La Russia chiede agli USA la pubblicazione delle immagini satellitari del Boeing,

Andrei Kelin, rappresentante permanente della Russia presso l'OSCE, ha chiesto che gli Stati Uniti forniscano le immagini satellitari relative all'incidente del Boeing malese avvenuto il 17 luglio nel cielo sopra il Donbass.

"Continuiamo a insistere sul fatto che gli Stati Uniti forniscano i loro dati satellitari. Non possono non aver visto cosa stava succedendo quel giorno in quel luogo" ha detto Kaelin. "Abbiamo anche un urgente bisogno delle registrazioni delle conversazioni dei controllori di volo che la parte ucraina può fornire".

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_18/La-Russia-chiede-agli-USA-la-pubblicazione-delle-immagini-satellitari-del-Boeing-7774/

Le finzioni della NATO sui militari russi in Ucraina influenzano anche l'UE. L'UE condivide le finzioni della NATO sull'entrata nel sud-est dell'Ucraina di attrezzature militari e truppe dalla Russia. Questa volta l'UE si è astenuta dalle parole e afferma che armi pesanti, carri armati e truppe senza identificazioni giungono dalla Russia, ha detto il rappresentante permanente della Russia presso l'UE Vladimir Chizhov. In questo modo il diplomatico russo ha commentato le dichiarazioni rilasciate alla riunione dei ministri degli Esteri dell'UE a Bruxelles. Almeno è chiaro che alcuni Paesi dell'UE vorrebbero vedere la partecipazione russa più di quella attuale, ha sottolineato Chizhov.

Ha anche detto che gli appelli dell'Unione Europea all'Ucraina a portare avanti le riforme riflettono una comprensione congiunta che Kiev non realizzerà le riforme promesse agli europei.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_18/Le-finzioni-della-NATO-sui-militari-russi-in-Ucraina-influenzano-anche-l-UE-7587/

=======================

Svetlana Kalmykova, 17 novembre 2014, "Rivoluzione arancione", dieci anni di delusione, La "rivoluzione arancione" in Ucraina è diventata ormai sinonimo di delusione totale. Dieci anni fa a Kiev iniziarono le proteste, ma già un anno dopo gli ucraini non riuscivano quasi a ricordare perché erano scesi in piazza. Dei leader di questa "rivoluzione" oggi non si usa parlare. Il 22 novembre 2004 in Ucraina si è tenuto il secondo turno delle elezioni presidenziali. I sostenitori di Viktor Yushchenko, che secondo i risultati preliminari stava perdendo contro il suo concorrente Viktor Yanukovych, occuparono il Maidan (Piazza d'Indipendenza) nel centro di Kiev chiedendo di annullare i risultati della votazione. Le proteste proseguirono per due mesi, attirando sull'Ucraina l'attenzione del mondo intero. Oggi questo episodio è conosciuto come "rivoluzione arancione".

In realtà questa protesta "spontanea" era ben organizzata. Una classica rivoluzione colorata con i suoi sponsor, coordinatori, "comandanti di campo" e "centurioni". Lo scopo finale del "maidan arancione", come del resto anche dell'Euromaidan iniziato l'anno scorso, era quello di operare un colpo di stato per cambiare il potere, dice da Donetsk il politologo Vladimir Kornilov. Personalmente, né allora né adesso non ho mai usato il termine "rivoluzione". Rivoluzione significa comunque il cambiamento dell'ordinamento statale, del sistema sociale. Invece oggi, come allora, si tratta di cambiamento del regime, di ribaltamento delle basi costituzionali e di avvento al potere, in maniera illegittima, delle persone che hanno organizzato questo golpe.

Sulla scia della "protesta arancione" e in violazione di tutte le norme costituzionali, si è proceduto al cosiddetto terzo turno, vinto da Viktor Yushchenko. La carica di primo ministro è stata affidata alla fedelissima di Yushchenko, Yulia Timoshenko soprannominata "Lady arancione". I partner occidentali, che non celavano la loro simpatia per il presidente neoeletto, esultavano. Tuttavia, già nella primavera del 2005 tra il presidente e il suo primo ministro sono scoppiate delle divergenze. In settembre Timoshenko è stata destituita, mentre il rating di Yushchenko ha cominciato a calare.

I leader della "rivoluzione arancione" hanno ingannato le speranze di coloro che avevano manifestato nel Maidan. Per il popolo non c'è stato nessun cambiamento in meglio. I testimoni di quegli eventi dicono che sin dall'inizio le nuove autorità ucraine non avevano né la volontà politica né strategia per riformare la società. Dice il politologo ucraino Denis Kiriukhin, esperto presso il Centro di studi politici e di conflittologia di Kiev:

Questa colossale delusione è dovuta alle troppe attese, alla facilità con cui i "rivoluzionari" facevano le promesse e alla durezza della realtà. La corruzione nel paese continuava a dilagare, il potere veniva eroso dai conflitti interni, i governanti pensavano soprattutto alla lotta per le cariche ministeriali e i flussi finanziari. Tutto ciò ha contribuito a creare un atteggiamento negativo da parte della società e a provocare delusione.

I leader "arancioni" hanno deluso anche i loro sponsor all'estero. Molti politologi, analisti e politici americani non hanno nascosto la loro irritazione per il fatto che Yushchenko e Timoshenko non fossero riusciti a mettersi d'accordo, sottolinea il politologo Vladimir Kornilov.

Nell' estate 2005 gli americani hanno davvero perso il controllo della situazione. Non si erano accorti del ritorno delle forze che esprimevano umori diversi. Probabilmente a questo ha contribuito anche la diffidenza che avevano nei confronti di Yulia Timoshenko. Dovevano equilibrare in un certo modo la politica ucraina, ma il gioco si è rivelato più furbo dei suoi autori.

Gli organizzatori del nuovo Maidan hanno imparato bene questa lezione. Hanno deciso di puntare non più sulle ambizioni dei singoli, ma sui movimenti nazionalisti. Ciò ha spaccato il paese, provocando una guerra. Il conflitto è già costato la vita a oltre 4000 ucraini. L'epoca delle "rivoluzioni" incruente è terminata.

http://italian.ruvr.ru/2014_11_17/Rivoluzione-arancione-dieci-anni-di-delusione-3255/

============

Marco Fontana. 13 novembre, Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 1, Nell'agenda politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. L'Occidente si impegna in crociate assurde, come ad esempio quella contro i termini "mamma" e "papà": certi governanti vorrebbero cancellare a livello amministrativo queste parole ormai desuete, per lasciare invece spazio ai modernissimi "genitore 1" e "genitore 2". Poi c'è il tentativo di diffondere già dalle scuole elementari materiale sull'educazione sessuale, informato al principio gender bender, cioè stimolando i bambini verso le persone che trasgrediscono al comportamento previsto dal ruolo del proprio genere sessuale. I sindaci di Roma e Milano hanno fatto una vera e propria battaglia al riguardo e non mancano le denunce da parte di molte famiglie, che non si arrendono. A partire da queste denunce, un gruppo di movimenti cattolici ha organizzato al palazzo Cisterna di Torino un incontro dal titolo provocatorio: "In Occidente la famiglia è discriminata?". Dal momento che proprio la Federazione Russa si sta affermando come l'ultimo baluardo nella difesa dei valori tradizionali dell'Occidente, l'evento ha avuto come principale relatore il russo Aleksey Komov, ambasciatore presso l'Onu e presidente del Congresso Mondiale della Famiglia. La Voce della Russia lo ha interpellato per approfondire l'attuale scenario europeo.

- Ambasciatore Komov, è ancora possibile tutelare i valori cristiani in Occidente?

- Negli ultimi 20 anni sono state aperti in Russia più di 800 monasteri e di 30.000 chiese, visitate da milioni di giovani. Questo è un evidente miracolo, dopo 70 anni di ateismo militante dell'Unione Sovietica, in cui vi sono stati milioni di martiri religiosi. È anche una realtà molto incoraggiante per i moderni cristiani occidentali che dimostra che la rinascita del cristianesimo è ancora possibile per l'Occidente, attualmente oggetto di una pesante ondata di di apostasia e di propaganda anti-cristiana.

- La famiglia è discriminata non sono nell'Unione Europea, ma anche nel resto del mondo?

- Oggi assistiamo a varie iniziative per imporre nuove e radicali ideologie rivoluzionarie, in particolare la teoria di genere secondo la quale il sesso di una persona non è dato da Dio, ma è piuttosto una sorta di costruzione sociale. In passato molta energia è stata spesa per combattere la "guerra fredda" tra Paesi capitalisti e Paesi socialisti, ma 20 anni fa il mondo si è trovato ideologicamente unito e le élite globali hanno potuto iniziare a diffondere la loro agenda ovunque, senza confini. Possiamo vedere la loro ostinazione nell'imporre idee rivoluzionarie, molte delle quali hanno chiare radici neo-marxiste. E questo è in gran parte dovuto a quella scuola di pensiero conosciuta come "Scuola di Francoforte", molto attiva tra gli anni '20 e '40 del secolo scorso.

- E che cosa ha prodotto questa scuola di pensiero?

- Quando non avvenne la rivoluzione globale sognata dai bolscevichi, guidati da Lenin e Trockij, i marxisti cominciarono ad analizzare il motivo di questo fallimento, concludendo che i cervelli del proletariato dovevano essere stati "lavati" dall'ideologia prevalentemente cristiana e borghese: dunque il cristianesimo doveva essere distrutto. In una nuova fase storica si sono prefissati lo scopo del "lavaggio del cervello" degli europei per eliminare i valori cristiani della famiglia.

- Come si pone la Russia di oggi in questo panorama?

- La Russia non è uno Stato comunista già da 23 anni. Il comunismo non ha alcuna possibilità di rinnovarsi, perché i russi hanno sofferto più di qualsiasi altra nazione a causa dell'oppressione di questo sistema. Le molte bugie e la disinformazione sulla Russia nei media liberali occidentali, ahimé, tengono nascosto questo fatto. I media perseguono altri obiettivi. Molte leggi in favore delle famiglie sono state attuate negli ultimi anni in Russia: la pubblicità dell'aborto è ora vietata, così come la propaganda aggressiva tra i minori dello stile di vita LGBT. Seguendo determinati parametri economici, lo Stato russo concede fino a 10.000 dollari per ogni secondo figlio che nasce, mentre dà un pezzo di terra per la nascita del terzo. Stiamo inoltre assistendo a un fenomeno molto interessante: nel corso degli ultimi 30 anni, l'America e la Russia hanno completamente invertito i loro ruoli a livello internazionale. Se in precedenza l'Unione Sovietica sosteneva un movimento rivoluzionario e di liberazione nazionale in tutto il mondo e l'America conservatrice cercava di limitare questo processo, ora è la Russia che funge da moderatore e tenta di riequilibrare la situazione in Siria, in Medio Oriente, in Ucraina e in altre regioni destabilizzate dal sostegno americano alle "rivoluzioni colorate" e alla "primavera araba" (quest'ultima trasformatasi in un "inverno anti-cristiano").

http://italian.ruvr.ru/2014_11_13/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-4436/

Marco Fontana, 14 novembre, Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 2, Nella politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. I valori cristiani sono passati di moda per lasciare il passo al laicismo di Stato. Siamo di fronte a una società che vede la famiglia tradizionale sgretolarsi passo dopo passo sotto il peso della crisi economica, della mancanza di punti di riferimento pubblici e privati, del progresso scientifico, eppure non muove un dito per sostenere le proprie origini.

A partire da questo scenario al palazzo Cisterna di Torino si è svolto un incontro dal titolo provocatorio: "In Occidente la famiglia è discriminata?". Dal momento che proprio la Federazione Russa si sta affermando come l'ultimo baluardo nella difesa dei valori tradizionali dell'Occidente, l'evento ha avuto come principale relatore il russo Aleksey Komov, ambasciatore presso l'Onu e presidente del Congresso Mondiale della Famiglia. La Voce della Russia lo ha interpellato per approfondire l'attuale scenario europeo. (seconda parte)

- Anche sulla crisi ucraina l'Europa si dimostra in controtendenza rispetto all'usuale principio di autodeterminazione dei popoli. Che cosa ne pensa?

- La situazione in Ucraina è alquanto complicata. Da anni convivono in questo Paese diverse etnie, che hanno sempre trovato fra di loro un equilibrio. Peccato che negli ultimi mesi alcune potenze internazionali abbiano utilizzato il pretesto multiculturale per creare problemi alla Russia. Non è un caso che proprio in questo Paese siano stati investiti 5 miliardi di dollari per sviluppare quella che loro chiamano "democrazia": una società basata su iniziative laiche ultra-liberiste, che nulla hanno a che vedere con l'esportazione di valori morali. Una delle ragioni principali di questa aggressione credo derivi dal fatto che la Russia costituisce l'ultimo e strenuo difensore dei valori cristiani e della famiglia. La rivoluzione in Ucraina è illegittima, perché organizzata da professionisti che sono stati impegnati anche nella Primavera araba e in tutti gli altri terreni di scontro nel mondo.

- Qual è il ruolo degli Stati Uniti in questa vicenda?

- La rivoluzione in Ucraina è stata orchestrata per mettere contro la Russia una popolazione frammentata e da sempre nostra amica. Oggi sono in atto una guerra ideologica antirussa e tentativi di manipolazione dell'opinione pubblica attraverso i media. Siamo di fronte a una battaglia economica, spirituale e fisica. Una guerra che la Russia - e voglio che sia chiaro - non ha nessuna intenzione di fare. Ricordo che se oggi non stiamo combattendo in Siria e in altri paesi del Medio Oriente è grazie alla forte presa di posizione del presidente Putin. Al massimo è George Soros a voler iniziare a sparare, avendo dichiarato nelle scorse settimane che "È necessario provocare una guerra contro la Russia". Ma per combattere una guerra bisogna essere in due, e la Russia non ha intenzione di farlo: noi al massimo esportiamo valori morali.

- L'Ungheria inizia a sentire puzza di bruciato, pare voglia lasciare l'Unione europea.

- Adesso il rischio è di assistere in Ungheria ad un copione analogo a quello ucraino. Cioè un golpe nei confronti di chi annuncia di voler uscire dall'Ue. Sarebbe un attentato all'indipendenza di questo Paese sovrano, ma è anche la stessa battaglia valoriale di cui abbiamo finora parlato.

- La sconfitta di Obama oltre ogni aspettativa, con la vittoria schiacciante dei repubblicani, potrebbe cambiare i rapporti americani con la Russia?

- I repubblicani sono nostri amici sui diversi temi etici: contrari all'aborto e a favore dei valori della famiglia tradizionale. Resta il problema dei neocons, che sono molto più aggressivi dei democratici nei confronti dei russi. Per costoro l'impero americano e la sua ricchezza è più importante anche di Gesù Cristo. Con questa parte politica è difficilissimo avviare un dialogo. Vedremo chi vincerà le primarie: solo allora capiremo se sarà possibile comunicare positivamente e intraprendere un percorso comune di lotta in difesa dei valori tradizionali condivisi.

- Bush giustificò la guerra tra Stati Uniti e Iraq come una guerra tra bene e male. Per la Russia qual è il male oggi?

- Penso che nel mondo di oggi si siano invertite le parti. Oggi la Russia è una nazione amica del bene, mentre l'America è collusa col male. Guardando alla storia recente tutte le guerre e le rivoluzioni sono iniziate per interessi economici filoamericani: questo è un dato di fatto. Basti pensare ai tempi di Gorba??v, vi era l'impegno che le Repubbliche ex sovietiche rimanessero neutrali; così non è stato. Noi non abbiamo promosso una rivoluzione in Messico per imporre un governo antiamericano; loro invece hanno attaccato il nostro territorio storico. Spero che il nostro Governo venga sempre più riconosciuto dall'opinione pubblica mondiale come il difensore dei valori cristiani e della libertà dei popoli.

- Putin era stato da alcune parti in Italia e in Europa additato come possibile candidato al premio Nobel per la pace, ma altri lo hanno criticato.

- Putin oggi è un uomo libero, l'ultimo grande leader alla vecchia maniera che può battersi per un'operazione di verità nei confronti della laicizzazione degli Stati, della globalizzazione selvaggia, del liberalismo suicida.

- Lei ha detto che deve essere chiaro che la Russia di oggi ha grandi pregi, ma non è il paradiso. Che cosa intende?

- Esistono ancora alcune piccole sezioni della nostra classe dirigente e delle nostre élite ultralibertarie che, finanziate dagli americani, ostacolano e sabotano le decisioni del Governo sulle riforme di Putin ispirate alla tradizione cristiana. Confido nel ricambio generazionale, che invece è vicino al nostro leader e vuole completare il percorso di libertà intrapreso.

http://italian.ruvr.ru/2014_11_14/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-Parte-2-4964/

==============

E QUESTO è GIUSTISSIMO! HITLER MERKEL MOGHERINI APPROVEREBBERO! SOLTANTO, LA NATO HA DIRITTO DI RAFFORZARSI, .. E POICHé, HA GIà VINTO LA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, POI, è GIUSTO CHE SI FACCIA, DA SUBITO, GIà DA ADESSO, IMMEDIATAMENTE, IL PADRONE DI TUTTI GLI SPAZI INTERNAZIONALI! Ucraina: Nato, grave rinforzo russo

Stoltenberg, alla frontiera con l'Ucraina

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/18/ucraina-nato-grave-rinforzo-russo_e421d288-3524-4913-b19e-02a35af0e2a7.html

TUTTE LE MENZOGNE DELLA SINAGOGA DI SATANA! "La Ue e la Nato vogliono un negoziato pacifico della crisi" in Ucraina, "crisi che è nata dalle azioni della Russia", COSì PER LORO è STATA LA RUSSIA AD UCCIDERE CON I CECCHINI CHE NON SONO STATI MAI CRIMINATI QUASI 100 PERSONE A MAIDAN E A FARE UN GOLPE INUTILE IN TOTALE VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE! SOLTANTO NATO USA UE.. SONO I RESPONSABILI DI QUESTO ARTIFICIALE E VOLUTO ALZAMENTO DELLA TENSIONE! QUESTO è IL COMPLOTTO SALAFITA FARISEI PER STERMINARE GLI ISRAELIANI!

[ La Russia sta compiendo "un grave rafforzamento militare" alla frontiera con l'Ucraina. Lo afferma il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg. Arrivando al Consiglio Difesa della Ue in corso a Bruxelles Stoltenberg ha detto che "stiamo vedendo un rafforzamento con truppe, artiglieria, carri armati e forze aeree avanzate".]

"La Ue e la Nato vogliono un negoziato pacifico della crisi" in Ucraina, "crisi che è nata dalle azioni della Russia",

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/18/ucraina-mosca-spera-non-sia-superato-punto-non-ritornocon-ue_57d2e67f-874b-491e-880c-cee6caad91b4.html

https://www.youtube.com/user/19BenZ57/discussion I feel sorry for you: but, even Cain and Abel, were two Jews? etc.. also, Jesus of Bethlehem, and, Nwo 322 Imf Spa Rothschild the Satanist, phariesees? also, they are two Jews! You can not save the world, and even your soul, if you don't fight together good Jews, against, Jews evil Bush 322 satana Obama Gender! Bad: Jews have decided that all Israelis should die, that's why, they realized, the new Ottoman Caliphate shariah nazi, Salafi Saudi!




mi dispiace per te: ma, anche caino ed abele, erano due ebrei? ecc.. anche, Gesù di Betlemme, e Rothschild Fmi il fariseo satanista, sono due ebrei!

tu non riuscirai a salvare il mondo, e neanche la tua anima, se tu non combatterai insieme agli ebrei buoni, contro, gli ebrei cattivi! Gli ebrei cattivi: hanno deciso che tutti gli israeliani devono morire, ecco perché, hanno realizzato, il nuovo califfato shariah nazi, ottomano saudita salafita! https://www.youtube.com/user/KingxKingdom/discussion




Drink your poison made by yourself! ] THIS IS ISLAM SHARIA Onu nazi! [ COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, Luridoporc0, CHE SI è INSEDIATO, alla guida, della LEGA ARABA SHARIAH Onu nazi? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah la BesTIA. IO NON HO MAI CONOSCIUTO UN CRIMINALE INDEGNO DI VIVERE SU QUESTO PIANETA COME TE, E ROTHSChILD IL FARISEo SATANISTA CANNIBALE talmud, soltanto che, ti può superare in malvagità! E ONESTAMEnTE, IO CREDO CHE L'INFERNO SIA STATA UNA BUONA INVENZIONE, per voi! KANO (NIGERIA), 1 NOVembre. Le famiglie delle 219 liceali rapite ad aprile a Chibok, in Nigeria, si dicono "scioccate" ma non sorprese dall'annuncio che le loro figlie siano state "convertire all'Islam e date in sposa". Annuncio contenuto in un video diffuso da Boko Haram in cui il gruppo nega il cessate il fuoco e qualsiasi prospettiva di negoziazione. "Siamo scioccati ma non sorpresi: non abbiamo mai creduto nella possibilità di trattare con loro, sono inaffidabili", ha detto il capo degli anziani di Chibok. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux

Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto

Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAXCSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB?"Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!




https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg?oh=0269fa3f474b38268243cef85319df1b&oe=54B7FCBC&__gda__=1420973136_e4ac3a12204682c42a371fcde35c0041

ERDOGAN SHARIAH BUSH 322 ROTHSCHILD 666 GRAZIE!




Il Nuovo Testamento non annulla i 10 comandamenti.

La misericordia di Dio è SOLTANTO per chi si pente e cambia vita. https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1551781_817061315007168_9017534314172753546_n.jpg?oh=7c977b7a002f2ebffaf514f9215febe8&oe=54AB7947




THIS IS ISLAM SHARIA! https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg?oh=36f55fad975807a3e7eae81e0fca4981&oe=54DF89BC&__gda__=1420973136_f8eb777d61256d82791f87bab4868f28

THIS IS ISLAM SHARIA! https://www.facebook.com/video.php?v=509913785811942

THIS IS ISLAM SHARIA!




la crisi della recessione monetaria: sistema massonico usurocratico rothschild merkel troika FMI mogherini? hanno portato più persone al suicidio loro? che non tutta la prima guerra mondiale! COSA SI STA ASPETTANDO: CHE SE, NON INIZIA A LAVORARE LA GHIGLIOTTINA DEL POPOLO, POI, INIZIERà A LAVORARE LA GUERRA MONDIALE DEI RICCHI!

SOFIA, 3 NOV - Una donna bulgara, Lidia Petrova, di 38 anni, fotografa, è in fin di vita nell'ospedale Pirogov dopo essersi data fuoco davanti al palazzo della presidenza a Sofia.

Negli ultimi giorni si diceva preoccupata per il futuro del loro figlio. Tra le ipotesi che si fanno, si va da possibili problemi salute a un gesto disperato contro la crisi. Prima di darsi fuoco (e ustionarsi il 90% del, corpo) Lidia aveva augurato "Buona giornata!" ai suoi amici su Facebook con una canzone di Mark Knopfler.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/03/bulgaria-crisi-donna-si-da-fuoco_15aaff98-8aa9-4ef0-816e-f6e502278580.html




questi sono i miei blog, dove ogni giorno io difendo il Genere umano, contro i satanisti del NWO.. io sono un politico universale: e rappresento tutti i popoli del mondo! attraverso, la Legge Universale, e la Legge Naturale.. io ho elaborato una metafisica, della FRATELLANZA UNIVERSALE, quindi, io sono il progetto politico: in youtube: di lorenzoJHWH, il Re di Israele, e nel contempo: io sono Unius REI, un Governatore Procuratore: in protezione di tutto il genere umano! Perché, soltanto una Autorità polica, che, sia più forte dei massoni satanisti Bildenberg, può evitare la imminente, terza guerra mondiale.. MA, QUESTA è LA VERITà, NESSUNO HA ANCORA DECISO DI INVESTIRE SU DI ME UNA SOLA MONETA! Anche se, io sono un cristiano orgoglioso, a livello personale, tuttavia, sul piano politico: io sono pura razionalità, ecco perché, la mia struttura mentale può essere soltanto quella della agnostico, dal punto di vista del linguaggio politico universale!

COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [ KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.




Benjamin Netanyahu - [ By your coward:

http://www.timesofisrael.com/

https://www.facebook.com/Netanyahu

http://www.israelnationalnews.com/

THAT, they have blocked me on their site

but,

https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articcoli al giorno! ]




COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [ KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.




Benjamin Netanyahu - [ By your coward:

http://www.timesofisrael.com/

https://www.facebook.com/Netanyahu

http://www.israelnationalnews.com/

THAT, they have blocked me on their site

but,

https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articcoli al giorno! ]




Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.

===========================

questo è un problema di semplice soluzione. se, Islam non era un nazismo del genocidio assoluto: senza reciprocità senza diritti umani, senza libertà di religione, ecc.. stermino d ogni diversità: teologia della sostituzione, crimine di morte per apostasia e blasfemia in Giordania, come altrove, dove per apostasia in giordania si viene espulsi incriminati e si perde la famiglia viene negato: il possesso di moglie figli e del lavoro.. SE NON C" ERA TUTTO QUESTO MALE. noi avremmo potuto fare il Tempio Ebraico, altrove.. ma, poiché, la shariah ONU, è un crimine spietato: senza diritti umani e un nazismo spietato, per il califfato mondiale, un cumolo di delitti, contro, il genere umano, quindi, noi abbiamo il diritto ed il dovere di demolire la Cupola della Roccia e di deportare tutti i palestinesi in Siria! QUINDI, DI CONSEGUENZA PER SALVARE IL GENERE UMANO, NOI DOBBIAMO AGIRE CON DETERMINAZIONE!

we are excited to announce that we will be launching a brand new website this week. Stay tuned for exciting updates from Israel Video Network. Please add avi@Israelvideonetork.com to your contact list.

Tibi Declares Muslims " Own" the Temple Mount. ahmed-tibi-templemount. Click here to watch: Tibi Declares Muslims " Own" the Temple Mount. Transportation Minister Yisrael Katz (Likud) fired back at MK Ahmed Tibi (Balad) Sunday, after Tibi stated that Muslims were the "true owners" of the Temple Mount. "[Tibi] is cocky, a traitor and a liar," Katz stated Sunday. "The Temple Mount has been a Jewish historical site for nearly 3,000 years, and is under Israeli sovereignty." Katz further blasted the MK after it was revealed that Tibi would be ascending the Temple Mount despite his remarks. "Beyond that, why is Ahmed Tibi permitted to do what other MKs cannot?" Katz asked. "We must separate freedom of worship from freedom of incitement and remove Tibi from the Mount." Watch Here

MK Nissan Slomiansky (Jewish Home) also condemned the decision to let Tibi ascend to the Mount. "Tibi apparently hasn" t internalized that the true owners of the Mount have returned home," Slomiansky fired. "This falsification of history is a malignant disease, and saying [false history] a thousand times doesn" t make it reality. It is important for MK Tibi to remember that he is the Deputy Speaker for the Knesset and not for ISIS." On Friday, Israel lifted restrictions on Muslims praying at the Al-Aqsa mosque on Jerusalem" s Temple Mount, which has been the focus of months of unrest in Jerusalem. Palestinian Arabs have upped their violent opposition to an increasingly vocal campaign by Jewish activists for the right to pray at the site, where under current rules Muslims are allowed to pray, while Jews are restricted from doing so. Islamists have been regularly clashing with Israeli police on the Mount and were responsible for escalating a campaign of harassment against Jewish visitors, who are already under severe restrictions due to Muslim pressure. The violence reached a peak with the attempted murder of prominent Jewish Temple Mount activist Yehuda Glick last month.

siamo lieti di annunciare che lanceremo un nuovo sito questa settimana. Restate sintonizzati per gli aggiornamenti interessanti da Israele Video Network. Si prega di aggiungere avi@Israelvideonetork.com alla lista dei contatti.

Tibi dichiara " proprio" il Monte del Tempio musulmani

ahmed-Tibi-templemount. Clicca qui per vedere: Tibi dichiara e " proprio"il Monte del Tempio musulmani

Ministro Trasporti Yisrael Katz (Likud) sparato indietro MK Ahmed Tibi (Balad) Domenica, dopo Tibi ha dichiarato che i musulmani erano i "veri proprietari" del Monte del Tempio. "[Tibi] è arrogante, un traditore e un bugiardo," Katz ha dichiarato Domenica. "Il Monte del Tempio è un luogo storico ebraico per quasi 3000 anni, ed è sotto la sovranità israeliana." Katz ulteriormente saltare la MK dopo che è stato rivelato che Tibi sarebbe ascendente del Monte del Tempio, nonostante le sue osservazioni. "Oltre a ciò, il motivo per cui è Ahmed Tibi permesso di fare ciò che gli altri Parlamentari non può?" Chiese Katz. "Dobbiamo separare la libertà di culto dalla libertà di incitamento e rimuovere Tibi dal Monte." MK Nissan Slomiansky (Jewish Home) anche condannato la decisione di lasciare Tibi salire al Monte. "Tibi a quanto pare non ha interiorizzato che i veri proprietari del Monte sono tornati a casa," licenziato Slomiansky. "Questa falsificazione della storia è una malattia maligna, e dicendo [falso] storia mille volte non rendono la realtà. E " importante per MK Tibi da ricordare che egli è il Vice Presidente per la Knesset e non per ISIS." Venerdì scorso, Israele revocato le restrizioni riguardanti i musulmani che pregano nella moschea di Al-Aqsa sul Monte del Tempio di Gerusalemme, che è stato al centro di mesi di disordini a Gerusalemme. Arabi palestinesi hanno aumentato la loro violenta opposizione ad una campagna sempre più vocale di attivisti ebrei per il diritto di pregare nel luogo, dove dalle norme vigenti i musulmani sono autorizzati a pregare, mentre gli ebrei sono limitate dal farlo. Gli islamisti sono stati regolarmente scontrandosi con la polizia israeliana sul monte e sono stati responsabili per l" escalation di una campagna di molestie contro i visitatori ebrei, che sono già sotto severe restrizioni a causa della pressione musulmana. La violenza ha raggiunto un picco con il tentato omicidio di primo piano ebraico sul Monte del Tempio attivista Yehuda Glick il mese scorso.

https://go.madmimi.com/redirects/1416143380-e5c1db952bcabdb2fd03d3d056ca00c2-c318657?pa=26292076427

Public School Teaching Kids "Allah is the One True God" THEN GO TO KILL FOR SHARIA BOKO HARAM HAMAS!

=======

DOVE SALAFITI E FARISEI SONO ALLEATI PER SOFFOCARE IL MONDO!

Il governo della Tanzania sta per rompere la promessa di tribù Maasai con il nostro supporto. Prima si incontrano con il Primo Ministro, per proteggere la loro terra, cerchiamo di raccogliere 2 milioni di firme - il messaggio originale che è stato inviato al Maasai scorso anno è riportata qui sotto!

Cari amici!

In poche ore, il presidente Kikwete della Tanzania può ordinare l'espulsione di decine di migliaia di membri della tribù Masai dalla nostra terra per fornire ai turisti ricchi maggiori opportunità per la ripresa di leoni e leopardi. Avaaz ha lanciato l'allarme quando l'ultima volta il Presidente sospendere il piano. Pressione globale può fermare di nuovo. Fare clic sul collegamento qui sotto per sostenere con urgenza:

Firma la petizione

Siete attratti anziani di una delle più antiche dell'Africa tribale Masai che vivono in Tanzania. Il governo ha appena annunciato i piani per l'espulsione di migliaia di famiglie provenienti da terreni appartenenti a noi per fornire ricchi turisti più opportunità per la ripresa di leoni e leopardi. Il processo di sfratto deve iniziare immediatamente.

L'anno scorso, quando le informazioni sui piani del governo trapelato ai media, quasi un milione di membri di Avaaz ci hanno sostenuto. La vostra attenzione a questo problema, e la reazione conseguente media hanno costretto il governo ad abbandonare il suo piano, rimandando la sua attuazione per diversi mesi. Tuttavia, il presidente attese che placano l'attenzione internazionale, e ora di nuovo cercando di attuare il loro piano di cogliere le nostre terre. Abbiamo ancora una volta vi chiediamo con urgenza di sostenerci nella nostra lotta.

Sappiamo che i media globali e la pressione dell'opinione pubblica possono influenzare la situazione. Forse abbiamo solo poche ore. Si prega di sostenere i nostri sforzi per proteggere la nostra terra, le persone, e probabilmente gli animali più maestosi al mondo. Ci parli del maggior numero possibile di persone, prima che sia troppo tardi. Questo - la nostra ultima speranza:

https://secure.avaaz.org/ru/stand_with_the_maasai_2014_loc/?bXGknib&v=48724




Le nostre persone vivono nelle terre della Tanzania e del Kenya per diversi secoli. Le nostre tribù rispettosi verso gli animali e amare l'ecosistema. Tuttavia, per diversi anni, il governo della Tanzania sta cercando di sfruttare le nostre terre, dando il permesso per l'accesso ai ricchi principi e sceicchi del Medio Oriente, in modo che possano divertirsi qui, uccidendo l'animale. Quando nel 2009 il governo ha cercato di guidare noi per offrire ai visitatori l'opportunità di cacciare liberamente, abbiamo resistito. Centinaia di manifestanti sono stati arrestati e picchiati. E l'anno scorso i ricchi principi in scena uccelli tiro che si siedono in un albero con gli elicotteri. Tale macellazione impensabile per la nostra cultura.

Ora il governo ha annunciato l'intenzione di privarci della nostra vasta striscia di terra che è funzionari statali per creare un "corridoio della fauna selvatica", ma c'è il forte sospetto che questo è solo un espediente, che mira a fornire opportunità illimitate per le riprese maestosi animali sul straniera savana le società ei loro clienti facoltosi. Il governo dice che fornirà famiglie reinsediati di alcune abitazioni, ma l'impatto complessivo di esilio sul nostro modo di vita sarà devastante. Migliaia di noi saranno separati dalle loro famiglie, perdere le loro case e il terreno su cui i nostri animali vivi.

Presidente Kikwete sa che tale decisione potrebbe causare polemiche tra i turisti che arrivano in Tanzania, e il reddito che ne deriva è una parte significativa del bilancio, in modo che il grande scandalo non è nel suo interesse. Se siamo in grado nel più breve tempo possibile per ottenere una maggiore risposta internazionale che l'ultima volta, così come per attirare l'attenzione dei media a questo problema, siamo fiduciosi che possiamo fare il Presidente, ancora una volta a pensare prima di prendere una decisione definitiva. Manteniamo in questo momento e chiamare Kikwete fermata vendita di terreni:

https://secure.avaaz.org/ru/stand_with_the_maasai_2014_loc/?bXGknib&v=48724

Il sequestro di terreni metterebbe a repentaglio l'esistenza della tribù Masai in questa parte della Tanzania - e molti dei nostri connazionali hanno già detto che avrebbero preferito morire piuttosto che accettare l'espulsione forzata dalle loro case. A nome di tutta la nostra gente e gli animali che vivono su queste terre, vi chiediamo di sostenere la nostra richiesta di Presidente di abbandonare il suo piano.

Con speranza e determinazione,

Anziani Maasai della zona di Ngorongoro

Informazioni aggiuntive:

Masai indignato piani per attrarre turisti provenienti dai paesi del Golfo in quanto minaccia le loro terre (The Guardian, in inglese)

http://www.guardian.co.uk/world/2013/mar/30/maasai-game-hunting-tanzania

Il sequestro di terreni può essere considerato come "The End of the Maasai» (allAfrica, in inglese)

http://allafrica.com/stories/201303290873.html

Tribù Masai resistito piano di sfratto a Ortelius (IPP Media, in inglese)

http://www.ippmedia.com/frontend/?l=52669

Tanzania ad abbandonare i piani per sfrattare i Masai di trasferire la loro terra sotto la caccia reale (quotidiano «The Guardian», in inglese)

http://www.guardian.co.uk/world/2012/aug/15/tanzania-evict-maasai-uae-royals

"Il turismo - la nostra maledizione" (quotidiano «The Guardian», in inglese)

http://www.guardian.co.uk/world/2009/sep/06/masai-tribesman-tanzania-tourism

"Harried» (Notizie Internazionalista Magazine, in inglese)

http://www.newint.org/columns/currents/2009/12/01/tanzania/

In difesa del Maasai: una revisione della tribù con terreno in Loliondo

http://lib.ohchr.org/HRBodies/UPR/Documents/session12/TZ/STP-SocietyThreatenedPeople-eng.pdf

Relazione sullo studio di 16 attivisti per i diritti umani e dei media sulla violenza in Loliondo («FEMACT», in inglese)

http://www.pambazuka.org/en/category/advocacy/58956/print

=============

https://secure.avaaz.org/ru/stand_with_the_maasai_2014_loc/?bXGknib&v=48724

https://secure.avaaz.org/ru/stand_with_the_maasai_2014_loc/?bXGknib&v=48724

http://www.guardian.co.uk/world/2013/mar/30/maasai-game-hunting-tanzania

http://allafrica.com/stories/201303290873.html

http://www.ippmedia.com/frontend/?l=52669

http://www.guardian.co.uk/world/2012/aug/15/tanzania-evict-maasai-uae-royals

http://www.guardian.co.uk/world/2009/sep/06/masai-tribesman-tanzania-tourism

http://www.newint.org/columns/currents/2009/12/01/tanzania/

http://lib.ohchr.org/HRBodies/UPR/Documents/session12/TZ/STP-SocietyThreatenedPeople-eng.pdf

http://www.pambazuka.org/en/category/advocacy/58956/print

================

"www.israelvideonetwork.com". PA TV Airs Film Giustificare Olocausto

PA-incitment. Clicca qui per guardare: PA TV Airs Film Giustificare Olocausto, di Fatah ala militare chiede che gli attacchi più brutale. Autorità Palestinese (PA) televisione ufficiale ha presentato un documentario-stile che riscrive la storia, Palestinian Media Watch ha rivelato Lunedi, sostenendo che gli ebrei furono espulsi dall'Europa per essere "corrotti" e portare "tragedia" sul continente. "Di fronte a schemi degli ebrei, l'Europa non poteva sopportare la loro tratti caratteriali, i monopoli, la corruzione, e il loro controllo e salire posizioni nel governo", afferma l'narratore. "" Nel 1290, re Edoardo I emanò un decreto bandire gli ebrei [dall'Inghilterra]. Dopo di lui sono stati Francia, Germania, Austria, Olanda, Cecoslovacchia, Spagna e Italia. Le nazioni europee sentivano di aver subito una tragedia, fornendo rifugio per gli ebrei. Più tardi gli ebrei ottenuto la Dichiarazione Balfour, e l'Europa ha visto come una soluzione ideale per sbarazzarsi di loro ".

Questa non è la prima volta che la PA ha utilizzato la storia revisionista per giustificare il suo incitamento contro gli ebrei. L'anno scorso, una rivista giovanile associata al governo PA ha pubblicato una lista di "citazioni Hitler" attribuite al leader nazista come materiale d'ispirazione. Le citazioni, tra cui frasi come "Se tu fossi pugnalato alle spalle, sappiate che vi trovate di fronte," sono stati trovati non abbia avuto origine dal dittatore nazista, in ogni caso. Più di recente, la PA ha sponsorizzato una mostra d'arte maggio che mostra Gesù come "sofferenza palestinese". La mostra doveva essere presentato a Papa Francesco sulla sua visita ufficiale quel mese.

Fonte: Arutz Sheva

"www.israelvideonetwork.com" PA TV Airs Film Justifying Holocaust. PA-incitment. Click here to watch: PA TV Airs Film Justifying Holocaust, Fatah's Military Wing Calls For More Brutal Attacks. Palestinian Authority (PA) official television has presented a documentary-style film which rewrites history, Palestinian Media Watch revealed Monday, by claiming that the Jews were expelled from Europe for being "corrupt" and bringing "tragedy" on the Continent. "Faced with the Jews' schemes, Europe could not bear their character traits, monopolies, corruption, and their control and climbing up positions in government," the narrator states." "In 1290, King Edward I issued a decree banishing the Jews [from England]. Following him were France, Germany, Austria, Holland, Czechoslovakia, Spain and Italy. The European nations felt that they had suffered a tragedy by providing refuge for the Jews. Later the Jews obtained the Balfour Declaration, and Europe saw it as an ideal solution to get rid of them."

Watch Here, This is not the first time that the PA has used revisionist history to justify its incitement against Jews. Last year, a youth magazine associated with the PA government published a list of "Hitler quotes" attributed to the Nazi leader as inspirational material. The quotations, including such phrases as "If you were stabbed in the back, know that you are in front," were found not to have originated from the Nazi dictator in any event. More recently, the PA sponsored an art exhibit in May showing Jesus as a "suffering Palestinian." The exhibit was to be presented to Pope Francis upon his official visit that month. Source: Arutz Sheva

The Best Way to Survive an Islamic Massacre

Whatever you do – don't blame the Muslems. It will make them furious and they might begin a massacre! You just can't help loving Andrew Klavan's tounge-in-cheek style.

We all like to see ourselves as being openminded and unprejudiced. But what do you do with populations that support murder, abductions, torture as a general strategy to achieve their goals? Must we be tolerant of violence and murder because it's culturally acceptable in the Islamic culture? Is that culture? Klavan on the culture… Just remember to stay openminded.

http://www.israelvideonetwork.com/the-best-way-to-survive-an-islamic-massacre




la grande piramide satanica: del NWO GENDER, ETERNA TEORI EVOLUZIONE, ATEISMO IDEOLOGICO, 322: 187 oggi, è composta sia, da Farisei IllumInati BILDENBERG, che, da sauditi salafiti SHARIAH OTTOMANI: GALASSIA JIHADISTA.. questa piramide è tenuta insieme: dal progetto di distruzione dell'occidente umanistico: CHE è RAPPRESENTATO DALL'ONU, e, IL SUO OBIETTIVO vero, è per la schiavizzazione dei popoli: NELLa usurocrazia: E PER LA ESTINZIONE DELL'ANIMA ebraico-CRISTIANA DEL MONDO!

ECCO PERCHé, ISRAELE NON HA UN FUTURO! OVVIAMENTE, LA LEGA ARABA califfato mondiale, SPERA DI CRESCERE TROPPO PER VINCERE QUESTO SCONTRO, CONTRO, I FARISEI MASSONI BILDENBERG ROTHSCHILD: nello scontro finale!

Mentre, i farisei Bildenberg Rothschild, hanno preparato delle città sotterranee: per "purificare"

come dicono loro, ogni forma di vita sulla superficie del pianeta!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/19/libia-esercito-tregua-umanitaria_5b98a3f5-3a92-4e67-8873-9a1bcb22d7ea.html

https://www.youtube.com/user/KingxKingdom/discussion

Il sistema di difesa missilistica NATO in Europa non è rivolto contro la Russia MA, SERVE PER COMBATTERE LE MOSCHE! mentre: Mosca invita Kiev a stabilire un dialogo con le regioni orientali

daughter, you must do: a single step: you must utter a single name: "my Redeemer JHWH" to come to Jesus! so, you'll have, the happyness: and then: you'll never be more tired because, Jesus said: "come unto me, all ye that ye are weary, and tired, and I will give you relief: comfort, consolation! because, I am humble and mild-hearted! "then: you can sperimentare the love and joy of your Creator! figlia, si deve fare: un solo passo: deve pronunciare un nome unico: "il mio Redentore JHWH" di venire a Gesù! così, avrete la felicità: e poi: non sarai mai più stanco perché Gesù disse: "Venite a me, voi tutti che siete affaticati e stanchi, e vi darà sollievo: conforto, consolazione! perché io sono umile e mite di cuore! "allora: è possibile sperimetare l'amore e la gioia del vostro Creatore! fille, vous devez faire : une seule étape : vous devez prononcer un seul nom: « mon Rédempteur JHWH » à venir à Jésus! ainsi, vous aurez, le bonheur : et puis : vous ne serez jamais plus fatigué car, Jésus dit: "Venez à moi, vous tous que vous êtes fatigué et fatigué, et je vous donnerai des secours : réconfort, consolation! parce que, je suis humble et doux de cœur! « puis : vous pouvez sperimetare l'amour et la joie de hija, tienes que hacer: un solo paso: usted debe proferir un solo nombre: "mi Redentor JHWH" venir a Jesús! Entonces, usted tendrá la felicidad: y luego: nunca estarás más cansado, porque Jesús dijo: "Venid a mí todos vosotros, que sois fatigado y cansado y, le dará alivio: comodidad, consuelo! Porque yo soy humilde y suave de corazón! "entonces: usted puede experimentar, el amor y la alegría de su creador. COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

https://www.youtube.com/user/KingxKingdom/discussion

KingxKingdom

questi popoli ancestrali, primitivi, rappresentano la anima spirituale del mondo.. LA PARTE Iù SENSITIVA, infatti si dice di loro: "sono animisti" se, il genere umano sta sull'orlo della estinzione, loro si auto-puniscono! SATANISTI MASSONI E SALAFITI, talmud corano shariah, HANNO PRESO IL POTERE USUROCRATICO, ED OGNI MALVAGITà ED EMPIETà DILAGA PER IL MONDO!

due piramidi sataniche sono nel mondo oggi alleat per soffocare la civiltà umanistica: ebraico cristiana: la pimide islamica, saudita salafita ottomana: e la piramide dei demo-pluto-giudaico massone: Nwo 322 NWO Fmi FED BCE Spa! L'UNICA SPERANZA POSSIBILE PER TUTTO IL GENERE UMANO è RIMASTA,SOLTANTO, IN UNIUS REI!

SYDNEY, 19 NOV - I tassi di suicidio, autolesionismo e incarcerazione tra gli australiani indigeni sono aumentati a livelli preoccupanti negli ultimi anni, malgrado gli sforzi dei governi per ridurre il gap col resto della popolazione. Lo rivela un rapporto sulle condizioni della minoranza aborigena (il 3% su 23,6 milioni di abitanti), secondo cui il tasso di suicidi in particolare è quasi doppio rispetto alla media nazionale. Di positivo c'è solo un calo del divario sul tasso di mortalità infantile.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/oceania/2014/11/19/australia-aborigeni-aumentano-suicidi_96b8fbf2-0dd6-44ad-8c3c-26f38308bcc0.html

L'UE e la NATO fanno pressioni sulla Francia [[ ma, questa, ennesima storia criminale: UE USA, sulle Mistral, segna l'inizio della Guerra Mondiale (che i farisei hanno pianificato) e la morte definitiva, delle sovranità nazionali, nel regime massonico usurocratico bildenberg rothschild Troika Mess: il 666 Nwo Fmi! [ L'UE e la NATO fanno pressioni sulla Francia]

I Paesi dell'Unione Europea e la NATO stanno cercando di convincere la Francia ad annullare le forniture delle portaelicotteri di classe "Mistral" alla Russia, ha detto il vice primo ministro della Polonia e ministro della Difesa Tomasz Semoniak, che ha partecipato alla riunione pianificata dei ministri della difesa dell'Unione Europea.

Secondo Semoniak, la consegna delle Mistral è stata ampiamente discussa a margine dei colloqui a Bruxelles. Il ministro polacco spera che la Francia prenderà una decisione, basandosi sugli interessi della sua presenza nell'Alleanza.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/LUE-e-la-NATO-fanno-pressioni-sulla-Francia-0270/

La NATO conferma la richiesta del Congresso USA per acquistare le Mistral della Russia

7 novembre, "Mistral" Gli USA chiedono alla NATO di comprare le Mistral preparate per la Russia

7 novembre, 14:28

Mistral "Vladivostok"

Francia, terminata la prima uscita in mare della portaelicotteri "russa" Mistral

22 settembre, Mistral "Vladivostok"

Mistral, la Francia rimane in silenzio con la Russia

12 novembre, "Mistral"

Il premier francese non vede le condizioni per consegnare la "Mistral" alla Russia

6 novembre, 22:20

Rosoboronexport commenta la dichiarazione degli USA sulle Mistral

31 maggio, "Mistral"

La Francia promette di consegnare in tempo alla Russia la "Mistral"

12 novembre, Mistral, La Russia può ricevere la prima Mistral già il 14 novembre

Drink your poison made by yourself! ] THIS IS ISLAM SHARIA Onu nazi! [ COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, Luridoporc0, CHE SI è INSEDIATO, alla guida, della LEGA ARABA SHARIAH Onu nazi? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah la BesTIA. IO NON HO MAI CONOSCIUTO UN CRIMINALE INDEGNO DI VIVERE SU QUESTO PIANETA COME TE, E ROTHSChILD IL FARISEo SATANISTA CANNIBALE talmud, soltanto che, ti può superare in malvagità! E ONESTAMEnTE, IO CREDO CHE L'INFERNO SIA STATA UNA BUONA INVENZIONE, per voi! KANO (NIGERIA), 1 NOVembre. Le famiglie delle 219 liceali rapite ad aprile a Chibok, in Nigeria, si dicono "scioccate" ma non sorprese dall'annuncio che le loro figlie siano state "convertire all'Islam e date in sposa". Annuncio contenuto in un video diffuso da Boko Haram in cui il gruppo nega il cessate il fuoco e qualsiasi prospettiva di negoziazione. "Siamo scioccati ma non sorpresi: non abbiamo mai creduto nella possibilità di trattare con loro, sono inaffidabili", ha detto il capo degli anziani di Chibok. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux

Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto

Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAXCSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB?"Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg?oh=0269fa3f474b38268243cef85319df1b&oe=54B7FCBC&__gda__=1420973136_e4ac3a12204682c42a371fcde35c0041

ERDOGAN SHARIAH BUSH 322 ROTHSCHILD 666 GRAZIE!

https://www.youtube.com/user/KingxKingdom/discussion

La Russia è contraria alla politicizzazione della tragedia nel cielo sopra l'Ucraina

21 luglio, 14:23

La tragedia del Boeing malese riaccende la guerra d'informazione

21 luglio, 19:16

Boeing 777, la Russia para i colpi

24 luglio, 18:18

Kiev ha fretta di incolpare le milizie per il disastro

18 luglio, 17:03

Il Boeing poteva essere abbattuto durante esercitazioni

25 luglio, 15:24

Boeing, la Russia dimostra che sono false le immagini dei servizi segreti ucraini

3 agosto, 11:47

Le indagini sullo schianto del Boeing in Ucraina non fanno progressi

1 agosto, 16:17

Il destino del Boing dopo un mese resta ancora un mistero

8 aprile, 18:37

=====================================

la grande piramide satanica: del NWO GENDER, ETERNA TEORI EVOLUZIONE, ATEISMO IDEOLOGICO, 322: 187 oggi, è composta sia, da Farisei IllumInati BILDENBERG, che, da sauditi salafiti SHARIAH OTTOMANI: GALASSIA JIHADISTA.. questa piramide è tenuta insieme: dal progetto di distruzione dell'occidente umanistico: CHE è RAPPRESENTATO DALL'ONU, e, IL SUO OBIETTIVO vero, è per la schiavizzazione dei popoli: NELLa usurocrazia: E PER LA ESTINZIONE DELL'ANIMA ebraico-CRISTIANA DEL MONDO!

ECCO PERCHé, ISRAELE NON HA UN FUTURO! OVVIAMENTE, LA LEGA ARABA califfato mondiale, SPERA DI CRESCERE TROPPO PER VINCERE QUESTO SCONTRO, CONTRO, I FARISEI MASSONI BILDENBERG ROTHSCHILD: nello scontro finale!

Mentre, i farisei Bildenberg Rothschild, hanno preparato delle città sotterranee: per "purificare"

come dicono loro, ogni forma di vita sulla superficie del pianeta!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/19/libia-esercito-tregua-umanitaria_5b98a3f5-3a92-4e67-8873-9a1bcb22d7ea.html

[[ non so, ma, se urlate così forte, come io posso scrivere qualcosa? VORREI VEDERE VOI AL POSTO MIO! ]] noi potremmo dire, che, la colpa è degli israeliani, se, la galassia jihadista shariah non fosse stata diffusa nel mondo, per specifica responsabilità criminale, della shariah Lega ARABA, sotto tutela criminale Onu, che, ha tradito tutti i diritti umani: intenzionalmente, perché Onu, è un massone Gender!!

Libia: "a Derna 800 jihadisti dell'Isis"

In 300 avrebbero già combattuto in Siria e Iraq

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/19/libia-a-derna-800-jihadisti-dellisis_5e100a4d-66f9-4f7f-beea-fec2be7f9d6d.html

L'UNESCO chiude la sua sede di Mosca a causa della difficile situazione finanziaria, ha riferito il rappresentante permanente della Russia presso l'organizzazione Eleonora Mitrofanova.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/A-Mosca-sara-chiusa-la-rappresentanza-dell-UNESCO-3172/

TUTTO QUELLO CHE, è STATO SPERIMENTATO, IN PALESTINA, IN QUESTI 66 ANNI: HA DIMOSTRATO LA SUA INUTILITà!

OVVIAMENTE, SE LA LEGA ARABA SHARIAH NAZI, RINUNCIASSE AL SUO PROGETTO IMPERIALISTICO SAUDITA OTTOMANO DI CALIFFATO MONDIALE SHARIAH ONU.. POI, con i palestinesi, si potrebbe vivere insieme, tranquillamente, e dare tutto a tutti, con un sistema, di città autonome e confederate: un regno, una legge, una terra due popoli! Quindi finalmente shalom salam, sarebbe la pace a vincere! MA, I PEDOFILI POLIGALI, di shariah Allah Akbar: genocidio a tutti, ASSASSINI SERIALI SENZA RECIPROCITà, maniaci religiosi, HANNO GETTATO LA LORO SFIDA MORTALE, CONTRO, TUTTO IL GENERE UMAnO, ED, IL LORO PROBLEMA, è QUELLO DI DIMOSTRARE, CHE, SONO PIù FURBI, E PIù IPOCRITI DI TUTTI! ma, con i satanisti farisei talmud, manifestano il loro assoluto disprezzo per il valore in se, della vita umana!

TEL AVIV, 19 NOVEMBRE - Il ministro Naftali Bennett, leader nazionalista israeliano vicino al movimento dei coloni, auspica che Israele lanci un'operazione militare a Gerusalemme est "per sradicare le infrastrutture del terrore". Secondo Bennett, che ha parlato dopo l'attentato alla sinagoga, l'operazione dovrebbe ricalcare, quella condotta a tappeto nel 2002, in Cisgiordania contro la seconda Intifada. Per l'ex capo dello Shin Bet Ami Ayalon, l'idea dell'esponente dell'estrema destra è "irrealizzabile".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/19/mo-bennett-militarizzare-gerusalemme_71be6b36-a30b-4127-a102-0f3f4ae09ae7.html

Mo: Bennett, "militarizzare Gerusalemme" ] ovviamente, poiché, la LEGA ARABA SHARIAH, non può eliminare, la shariah NAZI oNU, per poter realizzare, il genocidio del Genere umano: CIOè, IL CALIFFATO MONDIALE! POI, SE ISRAELIANI HANNO LE PALLE, MI CHIAMANO, E IO DEMOLISCO LE MOSCHEE, E DEPORTO TUTTI I MUSULMANI IN SIRIA!

CONTRARIAMENTE, SENZA QUESTO INTERVENTO DI ISRAELE, LA GUERRA MONDIALE, DOVRà ESSERE SUBITA DAL GENERE UMANO, NECESSARIAMENTE! è INDISPENSABILE, PER I POPOLI DEL MONDO, E PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO, DI SPEZZARE QUESTA ALLEANZA: TRA: FARISEI E SALAFITI, CHE è UN COMPLOTTO CONTRO ISRAELE!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/19/mo-bennett-militarizzare-gerusalemme_71be6b36-a30b-4127-a102-0f3f4ae09ae7.html

Il ceppo dell'aviaria H5N8, individuato in una fattoria nello Yorkshire britannico, è simile a quello precedentemente identificato nei Paesi Bassi, ha riferito il Ministero britannico dell'Ambiente, dell'alimentazione e dell'agricoltura (DEFRA).

Il governo della Gran Bretagna il 16 novembre ha registrato il focolaio dell'influenza aviaria in una fattoria di allevamento di anatre in North Yorkshire. Tutte le 6 mila anatre dell'azienda devono essere uccise. Sabato scorso, i Paesi Bassi hanno informato la Commissione Europea dello scoppio dell'aviaria in una fattoria nella parte centrale del Paese, dove c'erano 150 mila polli. Tutti i volativi sono stati distrutti. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/I-ceppi-dell-aviaria-nella-Gran-Bretagna-e-nei-Paesi-Bassi-sono-identici-5919/

LA POSIZIONE CRIMINALE GOLPISTA, DI ASSASSINI CECCHINI KIEV CIA, E TUTTI GLI ATTI CRIMINALI CONSEGUENTI, COMMESSI, CONTRO, I CITTADI DEL DONBASS, HANNO SEGNATO GLI EVENTI INEVITABILI.. LA NATOREGIME MASSONICO, SPERAVA IN UNA FACILE REPRESSIONE DI QUELLE POPOLAZIONI.. MA, LA GUERRA SUL COMPO è STATA VINTA, E CONTRO, OGNI INTERESSE, RUSSO, QUESTE DUE PROVINCIE SI DEVONO DISTACCARE DALLA UCRAINA, IL POPOLO SOVRANO HA VOTATO ED HA COMBATTUTO, IN TAL SENSO! MOSCA, 19 NOVEMBRE - Il blocco economico decretato nell'est ucraino dal presidente Petro Poroshenko potrebbe essere un motivo per il riconoscimento della "speciale soggettivita' legale" delle due autoproclamate repubbliche di Donetsk (Dpr) e Lugansk (Lpr). Lo ha detto il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov. "Davvero questo fatto potrebbe essere usato per rendere valida la tesi che avete menzionato", ha detto Lavrov rispondendo alla domanda di un deputato su questo punto alla Duma.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/19/lavrov-blocco-noi-riconosciamo-ribelli_1ee5d9a2-5850-4717-bd9e-1656589bc266.html




Lavrov: gli USA agitano tutto il mondo per sostenere le sanzioni contro la Russia, Il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha detto che nel mondo non c'è un solo Paese, dove non si siano recati gli emissari degli Stati Uniti, per chiedere di sostenere le sanzioni contro la Russia. Lo ha dichiarato durante il "Question time" alla Duma.

"Di recente ho incontrato a Pechino John Kerry e gli ho parlato a questo proposito, dicendo che gli emissari degli Stati Uniti viaggiano in tutto il mondo e non c'è un Governo, dove si sono recati, a cui non è stato richiesto un diverso grado di assertività per sostenere le sanzioni contro la Federazione Russa" ha detto Lavrov.

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Lavrov-gli-USA-agitano-tutto-il-mondo-per-sostenere-le-sanzioni-contro-la-Russia-6628/




I MASSONI HANNO FONDATO LA DEMOCRAZIA, CHE, SENZA SOVRANITà MONETARIA, LA NOSTRA DEMOCRAZIA è STATA FATTA NASCERE MORTA! SULLE STESSE BASI CRIMINALI, HANNO FATTO ANCHE LA EUROPA.. ED IO, QUESTE ISTITUZINI ILLEGITTIME ED ILLEGALI SUL PIANO COSSTITUZIONALE, NON LE RIESCO A RICONOSCERE, COME LE MIE ISTITUZIONI.. INFATTI, SONO DI ROTHSCHIL IL FARISEO SATANISTA, NON SONO LE MIE!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/19/gentiloni-ue-contrasti-elusione-fiscale_903d326b-ce66-4f61-87c4-6cbdc6c28305.html

Gentiloni, Ue contrasti elusione fiscale

Lussemburgo contro armonizzazione norme, é materia degli Stati

=====================

Lê Nhân Chính, Hôm qua, 18/11/2014, Ủy ban Nhân quyền Liên Hiệp Quốc đã thông qua nghị quyết đề nghị đưa Bắc Triều Tiên ra trước Tòa án Hình sự Quốc tế do vi phạm nhân quyền. Theo Liên Hiệp Quốc, các hành động vi phạm này có thể được coi là tội ác chống nhân loại.

Từ New York, thông tín viên RFI Karim Lebhour gửi về bài tường trình :

« Bắc Triều Tiên thường xuyên là đối tượng chỉ trích của các nghị quyết và báo cáo của Liên Hiệp Quốc. Nhưng lần này, Ủy ban Nhân quyền Liên Hiệp Quốc đi xa hơn. Ủy ban đề nghị đưa Bắc Triều Tiên ra trước Tòa án Hình sự Quốc tế.

Bản báo cáo làm cơ sở cho nghị quyết này nói đến các vụ vi phạm nhân quyền không thể so sánh được với bất kỳ trường hợp nào trên thế giới. Các vụ tra tấn, hành quyết thô bạo, hãm hiếp được chỉ đạo từ chóp bu chính quyền. Gia đình của khoảng 120 ngàn tù chính trị đôi khi còn bị trừng phạt tới ba thế hệ.

Bắc Triều Tiên đã làm mọi cách để giảm nhẹ mức độ nghiêm trọng của nghị quyết và bảo vệ lãnh đạo Kim Jong Un. Cuba, đồng minh của Bắc Triều Tiên, đã đệ trình một đề nghị sửa đổi, với sự ủng hộ của Iran, Venezuela, Nga, Trung Quốc và cả Nam Phi.

Thế nhưng, nghị quyết đã được thông qua với đa số rộng rãi. Vào tháng 12, Đại hội đồng Liên Hiệp Quốc sẽ nghiên cứu nghị quyết chỉ có tính chất khuyến nghị này. Bắc Triều Tiên có thể trông cậy vào quyền phủ quyết của Trung Quốc và Nga tại Hội Đồng Bảo An để khỏi bị đưa ra trước Tòa án Hình sự Quốc tế. Tuy nhiên, Bình Nhưỡng coi vụ việc này là nghiêm trọng, đến mức đại sứ Bắc Triều Tiên đe dọa nước này sẽ tiến hành các vụ thử nghiệm hạt nhân để trả đũa việc thông qua nghị quyết này ».

Ieri, 18/11/2014, la Commissione delle Nazioni Unite sui diritti umani adottato risoluzioni consigliati portare il Korea di nord davanti al Tribunale penale internazionale a causa di violazioni dei diritti umani. Secondo le Nazioni Unite, i comportamenti possono essere considerati crimini contro l'umanità.

Da New York, corrispondente di RFI Karim Lebhour inviato circa la relazione: «Corea del Nord è stata spesso oggetto di critica delle risoluzioni e il rapporto delle Nazioni Unite. Ma questa volta, il Comitato dei diritti umani delle Nazioni Unite di andare oltre. La Commissione raccomanda portando il Korea di nord davanti al Tribunale penale internazionale.

La relazione come base per questa risoluzione viene alle violazioni dei diritti umani non sono paragonabili con qualsiasi nel mondo. I casi di tortura, le esecuzioni, stupro violento è stato diretto dal governo piegato. Le famiglie di circa 120 mila prigionieri politici a volte è punito da tre generazioni.

Corea del Nord ha fatto nulla per attenuare la gravità delle risoluzioni e proteggere il leader Kim Jong Un. Cuba, un alleato della Corea del Nord, ha presentato una proposta modificata, con l'appoggio dell'Iran, Venezuela, Russia, Cina e Sud Africa.

Tuttavia, la risoluzione è stata approvata con una maggioranza di estesamente. In dicembre, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite studierà la risoluzione solo questa natura di raccomandazione. Corea del Nord possono contare su veti di Cina e Russia nel Consiglio di sicurezza da essere portato davanti al Tribunale penale internazionale. Tuttavia, Pyongyang considerato l'incidente grave, al punto che l'ambasciatore nordcoreano a minacciare questo paese vuoi condurre un test nucleare in risposta all'adozione di questa risoluzione ".

===========================

perché, Onu shariah, non condanna, anche, il nazismo shariah della LEGA ARABA, così come ha condannato la Corea del Nord? I francesi "coinvolti nel fenomeno" dell'integralismo jihadista dello Stato islamico sono "oltre un migliaio", e tra questi "una cinquantina" sono morti in Siria.

Lo ha affermato il Primo ministro transalpino, Manuel Valls.

"Sfortunatamente - ha aggiunto - non siamo sorpresi di scoprire che dei francesi o residenti in Francia si trovano al centro di queste cellule e partecipano a questa barbarie".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/19/valls-1000-i-jihadisti-francesi-isis_323ac630-ca64-47cf-9646-b18e47d67f0e.html

MA, LO SANNO TUTTI CHE DIETRO ISIS SHARIAH C'è ARABIA SAUDITA SHARIAH, ED TURCHIA SHARIAH]] [[ IL CAIRO, 19 NOVEMBRE. Il noto cantante egiziano Shaaban Abdel Rehim ha ricevuto minacce di morte dopo aver cantato in tv un brano contro l'Isis e contro Abu Bakr al Baghdadi. Lo riferisce il sito di al Arabiya. Nella canzone Rehim chiama Baghdadi "l'emiro dei criminali" e l'Isis "una banda di matti", che nulla hanno a che fare con l'Islam. "La religione non predica di vendere donne e bambini. Decapitare teste non è Islam, dite chi è dietro di voi", prosegue il testo.

MA, LO SANNO TUTTI CHE DIETRO ISIS SHARIAH C'è ARABIA SAUDITA SHARIAH, ED TURCHIA SHARIAH

[[ perché, Onu shariah, non condanna, anche, il nazismo shariah della LEGA ARABA, così come ha condannato la Corea del Nord? ]] [[ I francesi "coinvolti nel fenomeno" dell'integralismo jihadista dello Stato islamico sono "oltre un migliaio", e tra questi "una cinquantina" sono morti in Siria.

Lo ha affermato il Primo ministro transalpino, Manuel Valls.

"Sfortunatamente - ha aggiunto - non siamo sorpresi di scoprire che dei francesi o residenti in Francia si trovano al centro di queste cellule e partecipano a questa barbarie".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/19/isis-cantante-contro-baghdadi-minacce_54bc4bc9-0c49-42f7-bf1e-1b9b61a0d1d6.html

*** Please in English, He is great man in the world like you, Hello sir what is your new article today

Unius REI said: "BUT, EVERYONE KNOWS, that BEHIND ISIS SHARIAH, THERE is SHARIAH, SAUDI ARABIA and TURKEY SHARIAH.

*** Sir I known but no much more

Unius REI said: "Which religious freedom and HUMAN RIGHTS which are in the SHARIAH, for becoming the Arab League, a stifling against of the peoples! the worst Nazism!

QUALE LIBERTà DI RELIGIONE E QUALI DIRITTI UMANI SONO NELLA SHARIAH, per essere diventata la LEga Araba un soffocamento dei popoli! il peggiore nazismo!

*** No sir I don't no, About this

Unius REI said: "WHY?

* Sir I am worried about iraq and Pakistan, you batter known




Unius REI said: IO conosco due criminali islamici: il principe Saudita, un nobile, che mi ha detto: "la nostra terra islamica!" .. ed io a lui: " terra tua da quando? a partire da quale genocidio?" e poi, lui non ha risposto mai più con me, dopo, tante discussioni!

ed un altro criminale islamico che, lui mi ha detto: "tu puoi scrivere, denunciare, protestare, tutto quello che tu vuoi, tanto, tutto quello che, tu fai non servirà a niente! "

e questo è evidente: ed è stato anche detto dal principe saudita "i padroni del mondo, i farisei Rothschild, coloro, che hanno ucciso Gesù: hanno deciso di rovinare, anche, i cristiani, in ogni parte, del mondo!" ecco perché, è venuta, fuori questa ideologia del gender, ed ogni perversione sessuale!




Unius REI said: I know two Islamic criminals: then, all pharisees and islamists, are all criminals! this Saudi Prince, a nobleman, who told me: "our Islamic land!.". and I to him: "your land from when? from which genocide? "and then he didn't ever more answer, with me, after many discussions!

and another Islamic criminal who told me: "you can write, speak, protest, everything you want, so, everything you do will not help anything!"

and this is evident and has also been told by Saudi Prince "world masters the Pharisees Rothschild, Onu Imf, Nwo, NATO UE USA, Bildenbeg, those who killed Jesus: they decided to ruin, too, all Christians all over the world!"

that's why, you will off this ideology of gender, and every sexual perversion!




* Please in English, He is great man in the world like you, Hello sir what is your new article today

Unius REI said: "BUT, EVERYONE KNOWS, that BEHIND ISIS SHARIAH, THERE is SHARIAH, SAUDI ARABIA and TURKEY SHARIAH]

* Sir I known but no much more

Unius REI said: "Which religious freedom and HUMAN RIGHTS which are in the SHARIAH, for becoming the Arab League, a stifling against of the peoples! the worst Nazism!

QUALE LIBERTà DI RELIGIONE E QUALI DIRITTI UMANI SONO NELLA SHARIAH, per essere diventata la LEga Araba un soffocamento dei popoli! il peggiore nazismo!

* No sir I don't no, About this

Unius REI said: "WHY?

* Sir I am worried about iraq and Pakistan, you batter known




=================================

anche, per i tedeschi nazisti, i partigiani erano terroristi: dal loro punto di vista! e per I criminali, chi, combatte per il Donbass: può essere, anche, un terrorista! PERCHé, MERKEL MOGHERINI NON lo SANNO, CHE IL POPOLO HA SEMPRE RAGIONE! Ormai, noi siamo le vittime di un regime massonico!

regime rothschild usurocratico, che, ha bisogno di una guerra mondiale, per perpetuare, rigenerare, ed ingrandire se stesso, fino, ad inglobare tutto il pianeta in satana.. quindi, non mi meraviglia, che in questa pagina, ci siano dei satanisti troll della CIA, che, lavorano, per fare spam, calunnie, disinformazione.. per delegittimare la legalità internazionale della Russia! ma, questa è la verità, il loro lavoro accredita continuamente per esporre la verità ed il diritto dei popoli contro questo regime massonico e satanico di UE USA, in sistema massonico dei partiti! QUANDO INIZIERà A SCORRERE IL SANGUE DI UNA GUERRA MONDIALE, TUTTI I POPOLI OCCIDENTALI SI SOLLEVERANNO CONTRO, I LORO GOVERNI!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/19/lavrov-blocco-noi-riconosciamo-ribelli_1ee5d9a2-5850-4717-bd9e-1656589bc266.html?fb_comment_id=fbc_765216913533431_765223736866082_765223736866082#f3018cd239621be

La Russia incoraggia un dialogo tra Kiev e il Donbass.

Quale primo passo per risolvere la crisi ucraina Mosca incoraggia a stabilire contatti stabili tra Kiev e i rappresentanti del Donbass, ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov alla Duma.

"Come primo passo, spingiamo per stabilire contatti stabili tra Kiev e i rappresentanti del Donbass, al fine di giungere ad accordi reciprocamente accettabili. L'Occidente deve incoraggiare questo processo e non sforzarsi di sostenere ciecamente tutto ciò che fa il partito della guerra a Kiev, chiudendo un occhio sulle gravi violazioni dei diritti umani, l'aperta illegalità e crimini di guerra" ha detto il Ministro.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/La-Russia-incoraggia-un-dialogo-tra-Kiev-e-il-Donbass-9477/

Galician Italian · Top Commentator · Owner at Freelancer, But are worse than the masons, or Satanists? Not that the Satanists are also Freemasons? And if rothschild and ' Pharisee, and Satanist, the masons are also their Pharisees?

Lorenzo Unius REI · Italy's Southern theological

Galician Italian https://www.facebook.com/profile.php?id=100005581037631 YOUR WORDS, YOU MAKE more and more guilty! the synagogue of Satan: the pyramid NWO 322. The Masonic system, was founded by Satanist Pharisees, and, the Freemasons are part of this parasitic structure and devitalizzante for the peoples, such as the IMF, such as the CIA, and, just like you! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/19/lavrov-blocco-noi-riconosciamo-ribelli_1ee5d9a2-5850-4717-bd9e-1656589bc266.html?fb_comment_id=fbc_765216913533431_765223736866082_765223736866082#f3018cd239621be

Italo Galiziano · Top Commentator · Owner presso Libero professionista, Ma sono peggio i massoni, o i satanisti? Non e' che, i satanisti sono anche massoni? E se rothschild e' fariseo, e pure satanista, i massoni sono pure loro farisei?

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale

Italo Galiziano https://www.facebook.com/profile.php?id=100005581037631 LE TUE PAROLE, TI RENDONO SEMPRE PIù COLPEVOLE! la sinagoga di satana: è la piramide del NWO 322. Il sistema massonico, è stato fondato dai satanisti farisei, e i massoni sono parte di questa struttura parassitaria e devitalizzante per i popoli, come il Fmi, come la CIA, e come te!

===========================

Eu odeio, políticos israelitas, porque tudo o que eles podem fazer é sofrer, ou aumentar a espiral de ódio! TEMPO, em todo o mundo, a Sharia é muito grande, nazismo e ninguém diz isto, exceto eu, e todos egoístas, eles pensam, que, para: a ser suas vítimas de shariah? por enquanto, ainda é cedo! e, eles dizem: "que eu me importo, de: todos os outros?" cúmplices de assassinato, todas as Nações do mundo, que estão abandonando os israelitas em seu destino cruel, usando: palavras hipócritas, cheio de hipocrisia, como, o assassino hipócrita Mogherini, etc... Mas, claro, contra, todos eles, eu posso dizer: "teria sido melhor para eles, que eles nunca ter nascidos!" porque até mesmo a perda de uma criança muçulmana, é uma perda muito grande: para mim. Mas, os salafistas e fariseus maçons pensaram para conquistar o mundo, fazer: califado em todo o mundo, e/ou: Nwo em todo o mundo! Porque, Israel, pode ter a coragem e pode destruir, o Liga Árabe shariah, com armas nucleares e assim, poderia salvar a raça humana, da iminente guerra mundial. .. e por outro lado, prefere ver morrer, seu povo e afogar-se em ódio, dia para dia, porque, justiça desapareceu neste planeta, e, não é claro para todos, que toda a humanidade, é apenas um corpo unitário!!!!

I hate, Israeli politicians, because all they can do is suffer, or increase the spiral of hatred! WHILE, the SHARIAH worldwide, is a TOO LARGE, NAZISM and NOBODY SAYS THIS, EXCEPT ME, and all selfish, they think, that, for: to be their victims of shariah? for now, it is too early! and, they say: "that I matter to me, of: all the others?" murder accomplices, all nations of the world, which are abandoning Israelis in their cruel fate, using: hypocritical words, full of hypocrisy, as, the hypocritical assassin Mogherini, etc.. but, of course, against, all of them, I can say: "it would have been better for them, that they were never born!" because even the loss of a Muslim child, is a loss too big: for me. but, their Salafis and Pharisees Masons thought to conquer the world, to do: caliphate worldwide, and/or: Nwo worldwide! why, Israel, might have courage, and could destroy, the Arab League shariah, with nuclear weapons, and thus, could save the human race, from the impending world war. .. and on the other hand, prefers to see die, its people, and drowning in hate, day for day, because, justice has disappeared on this planet, and, it is not clear to all, that all mankind, is a unitary body only!!

io odio, i politici Israeliani, perché tutto quello che possono fare è subire, o aumentare la spirale di odio! MENTRE, LA SHARIAH IN TUTTO IL MONDO, è UN NAZISMO TROPPO GRANDE, E NESSUNO DICE QUESTO, TRANNE ME, e, tutti egoisti, pensano che, per essere loro le vittime della shariah? per ora è troppo presto! e dicono: "che, mi importa a me, degli altri?" assassini complici, tutte le nazioni del mondo, che, stanno abbandonando Israeliani, al loro crudele destino, usando: ipocrite parole, piene di ipocrisia, come, Mogherini, la ipocrita assassina, ecc.. ma, certamente, contro, tutti loro, io posso dire: "meglio per loro sarebbe stato, che, non fossero mai nati!" perché, anche la perdita di un bambino musulmano, è una perdita troppo grande.. ma, loro salafiti e farisei massoni hanno pensato a conquistare il mondo! perché, Israele, potrebbe avere coraggio, e potrebbe distruggere, la Lega aRAba shariah, con armi atomiche, e così, potrebbe salvare il genere umano, dalla imminente guerra mondiale.. ed invece, preferisce vedere morire, la sua gente, ed affogare nell'odio, giorno per giornno, perché, è scomparsa la giustizia su questo pianeta, e non si capisce, che, tutto il genere umano, è un solo organismo unitario!! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/19/gerusalemmefarnesina-avverte-visitatori_69777b82-80df-4a56-aa1c-3dfd49f4d1e0.htm

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Londra-manifestazione-studentesca-di-fronte-al-Parlamento-4666/

Non vi è alcuna prospettiva, nel tentare di gettare la colpa su Mosca per la crisi ucraina, ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

ED, IO SONO TESTIMONE DI TUTTO QUESTO! LA RUSSIA NON AVEVA INTERESSE, AD OTTENERE UNA UCRAINA DI NEMICI. E NEMMENO AD AVERE UNA CRIMEA DA ANNETTERE. è STATA USA NATO UE, CHE, HANNO VOLUTO CREARE QUESTA SITUAZIONE PERCHé, SONO DEGLI ASSASSINI CRIMINALI, IL SISTEMA MASSONICO, CHE, PERSEGUONO, LA AGENDA DEL TALMUD, CHE è DISTRUGGERE ISRAELE, E CONQUISTARE IL MONDO!

"La verità su quanto sta accadendo, fa strada anche nei media occidentali di parte. È impossibile nascondere che le sanzioni illegali e unilaterali minano soltanto, gli sforzi per stabilizzare l'economia globale e non danno alcuna soluzione se non approssimativa per la crisi ucraina " ha detto Lavrov durante il "Question time" alla Duma di Stato.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Lavrov-inutile-cercare-di-dare-la-colpa-alla-Russia-per-la-crisi-ucraina-0544/




Centinaia di studenti britannici hanno provocato disordini nei pressi del Parlamento di Londra. La notizia viene riportata da RIA Novosti.




Gli studenti hanno rotto le barriere di metallo della polizia sulla piazza davanti al parlamento. Non si hanno notizie di feriti. La polizia non ha cercato di allontanare i manifestanti dalla piazza. Gli studenti sono contro le alte tasse universitarie e il debito sui prestiti educativi, che, in alcuni ammonta a 40 mila sterline. Chiedono di tornare al sistema di istruzione gratuito. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Londra-manifestazione-studentesca-di-fronte-al-Parlamento-4666/




Я ненавижу, израильских политиков, потому что все, что они могут сделать это страдать, или увеличить спираль ненависти! ВРЕМЯ, законы ШАРИАТА во всем мире, является слишком большим, нацизм и никто не говорит это, кроме меня, и все эгоистичны, они думают, что, для: их жертвами шариата? на данный момент это слишком рано! и они говорят: «что я этот вопрос для меня, из: все остальные?» соучастников убийства, все страны мира, которые отказавшись от израильтян в их жестокие судьбы, используя: лицемерными словами, полная лицемерия, как, лицемерно убийца Могерини, и т.д... но, конечно, против, все из них, я могу сказать: «было бы лучше для них, что они не родились!» потому, что даже потеря мусульманского ребенка, является слишком большой потерей: для меня. но, их салафитов и фарисеи масоны думали покорить мир, сделать: халифата во всем мире, и/или: Nwo во всем мире! Почему Израиль, могут иметь мужество и может уничтожить, шариата Лиги арабских государств, обладающих ядерным оружием и таким образом, может спасти человеческий род от надвигающейся мировой войны. .. и с другой стороны, предпочитает умереть, его народа, и тонут в ненависть, день за день, потому что, справедливости исчезла на этой планете, и это не ясно всем, что все

человечество, является унитарным органом только!!

se, Egitto uccide Morsi, poi, deve avere la coerenza di dichiarAre guerra, sia a Turchia, che, ad Arabia Sudita, anche! ED OVVIAMENTE DEVE AVERE LA COERENZA DI CRIMINALIZZARE ED ABOLIRE LA SHARIAH! ALTRIMENTI, CONTRARIAMENTE, è TUTTA UNA TRUFFA! UN SOLO COMPLOTTO, PER, COLPIRE A TRADIMENTO ISRAELE ED IL GENERE UMANO!

La procura generale egiziana ha chiesto la condanna a morte per l'ex presidente deposto Mohammed Morsi e altri 35 membri del Fratelli musulmani, accusati di spionaggio in favore di Hamas e Hezbollah. Secondo la procura, la confraternita sarebbe stata pronta a dichiarare il Sinai "emirato islamico" se alle presidenziali del 2012 avesse vinto l'avversario di Morsi, Ahmed Shafiq, ex premier di Hosni Mubarak, che invece era stato sconfitto dall'esponente islamico.

There is no prospect, in the attempt to throw the blame on Moscow for the crisis in Ukraine, said Russian Foreign Minister Sergei Lavrov.

AND, I AM WITNESS TO ALL THIS! RUSSIA HAD NO INTEREST IN GETTING A UKRAINE OF ENEMIES. AND NOT EVEN, to HAVING, A CRIMEA FROM ANNEX. NATO has been USING the EU, which wanted to CREATE THIS SITUATION Why MURDERERS are criminals, the MASONIC SYSTEM, which PURSUE, the AGENDA of the TALMUD, which is to destroy Israel, and CONQUER the WORLD!

"The truth about what is happening, even making its way into Western media biased. It is impossible to hide their illegal and unilateral sanctions undermine limited, efforts to stabilize the global economy and don't give any solution unless Ukraine crisis approximate "said Lavrov during the" Question time "to the State Duma.

Non vi è alcuna prospettiva, nel tentare di gettare la colpa su Mosca per la crisi ucraina, ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

ED, IO SONO TESTIMONE DI TUTTO QUESTO! LA RUSSIA NON AVEVA INTERESSE, AD OTTENERE UNA UCRAINA DI NEMICI. E NEMMENO AD AVERE UNA CRIMEA DA ANNETTERE. è STATA USA NATO UE, CHE, HANNO VOLUTO CREARE QUESTA SITUAZIONE PERCHé, SONO DEGLI ASSASSINI CRIMINALI, IL SISTEMA MASSONICO, CHE, PERSEGUONO, LA AGENDA DEL TALMUD, CHE è DISTRUGGERE ISRAELE, E CONQUISTARE IL MONDO!

"La verità su quanto sta accadendo, fa strada anche nei media occidentali di parte. È impossibile nascondere che le sanzioni illegali e unilaterali minano soltanto, gli sforzi per stabilizzare l'economia globale e non danno alcuna soluzione se non approssimativa per la crisi ucraina " ha detto Lavrov durante il "Question time" alla Duma di Stato.

Je déteste, les politiciens israéliens, parce que tout ce qu'ils peuvent faire c'est souffrir, ou augmenter la spirale de la haine! Certain temps, la charia dans le monde entier, est trop grande, nazisme et personne ne dit ce, sauf moi, et tous les égoïstes, ils pensent, que, pour : être leurs victimes de charia? pour l'instant, il est trop tôt! et, ils disent: "que j'ai d'importance pour moi, de : tous les autres?" complices de meurtre, de toutes les nations du monde, qui sont abandonner les israéliens dans leur sort cruel, à l'aide : les mots hypocrites, plein d'hypocrisie, comme, l'assassin hypocrite Mogherini, etc... mais, bien sûr, contre, chacun d'eux, je peux dire: « il aurait été mieux pour eux, qu'ils ne sont jamais nés! » parce que même la perte d'un enfant musulman, est une perte trop gros : pour moi. mais, les salafistes et les pharisiens maçons pensaient à conquérir le monde, à faire : califat dans le monde entier, et/ou : Nwo partout dans le monde! Pourquoi, Israël, pourrait avoir le courage et pourrait détruire, la charia de la Ligue arabe, avec des armes nucléaires et donc, pourrait sauver la race humaine, de la guerre mondiale imminente. .. et quant à elle, préfère voir mourir son peuple et se noyer dans la haine, jour pour jour, parce que, la justice a disparu sur cette planète, et, c'est ne pas évident à tous, que l'humanité tout entière, est un même corps seulement!!

Odio, los políticos israelíes, porque lo único que pueden hacer es sufrir, o aumentar la espiral del odio. TIEMPO, la ley islámica en todo el mundo, es demasiado grande, el nazismo y nadie dice esto, excepto yo, y todos unos egoístas, piensan, que, para: a ser sus víctimas de la ley cherámica. por ahora, es demasiado temprano. y dicen: "que me importa a mí, de: todos los demás?" cómplices de asesinato, todas las Naciones del mundo, que están abandonando los israelíes en su cruel destino, utilizando: palabras hipócritas, lleno de hipocresía, como la hipócrita asesino Mogherini, etc... Pero, por supuesto, contra, todos ellos, puedo decir: "habría sido mejor para ellos, que ellos no nacieron!" porque incluso la pérdida de un niño musulmán, es una pérdida muy grande: para mí. Pero, los salafistas y fariseos albañiles que conquistar el mundo, a hacer: califato mundial, o: Nwo en todo el mundo! ¿por qué, Israel, podría tener coraje y podría destruir, la Liga Árabe Islámica, con armas nucleares y por lo tanto, podría salvar a la raza humana, de la inminente guerra mundial. .. y por otro lado, prefiere ver morir, su pueblo y ahogando en odio, día por día, porque la justicia ha desaparecido en este planeta, y, no está claro para todos, que toda la humanidad, es sólo un cuerpo unitario!!

================================

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale

Italo Galiziano perché tu non vuoi rispettare il voto sovrano in donbass?

Piero Borelli

concordo con quanto hai affermato, è molto semplice da capire. In Ucraina solo gli ucraini hanno il diritto di scegliere dove e come stare. In più non mi sembra che per l'europA, la russia fosse una nazione nemica, ma le azioni intraprese dalla controparte, mi fa pensare che loro ci considerino come tali.

=======================

If Egypt kills bites, then, must have the consistency to declare war, and Turkey, which, that, also, to Saudi Sudita, too! AND, OF COURSE, MUST HAVE THE CONSISTENCY TO CRIMINALIZE AND ABOLISH THE SHARIAH! OTHERWISE, in CONTRAST, is all a SCAM! ONLY ONE CONSPIRACY, TO STRIKE against, To ISRAEL'S BETRAYAL, AND HUMANKIND!

The Egyptian public prosecutor demanded the death sentence for former President deposed Mohammed Morsi, and 35 other members of the Muslim Brotherhood, accused of espionage in favor of Hamas and Hezbollah.

Si l'Égypte tue les piqûres, ensuite, doit avoir la consistance de déclarer la guerre et la Turquie, qui, qui, également, à l'Arabie saoudite Sudita, trop! ET, BIEN SÛR, DOIT AVOIR LA CONSISTANCE À CRIMINALISER ET À ABOLIR LA CHARIA! Dans le cas contraire, en revanche, est toute une arnaque! QU'un seul complot, à la grève contre, à la trahison d'Israël et de l'humanité!

Le procureur général égyptien a exigé la peine de mort pour l'ancien que Président déchu Mohammed Morsi et 35 autres membres des frères musulmans, accusés d'espionnage en faveur du Hamas et du Hezbollah.

Si Egipto mata a mordiscos, entonces, debe tener la consistencia para declarar la guerra y Turquía, que, que, además, a Arabia Sudita, también! Y, POR SUPUESTO, DEBE TENER LA CONSISTENCIA PARA CRIMINALIZAR Y ABOLIR LA LEY CHERÁMICA. De lo contrario, por el contrario, es todo una estafa! Sólo una conspiración, a huelga contra, a traición de ISRAEL y a la humanidad!

La Fiscalía egipcia exigió la pena de muerte para el ex que Presidente depuesto Mohammed Morsi y otros 35 miembros de la hermandad musulmana, acusado de espionaje a favor de Hamas y Hezbollah.

====================

"www.israelvideonetwork.com"

Rabbi Beaten at Brooklyn Subway Station

antisemitism-brooklyn

Click here to watch: Rabbi Beaten at Brooklyn Subway Station

An Orthodox Jewish man was attacked by three people at a train station in New York City on Monday, the New York Daily News reported on Tuesday. The assailants beat the Jewish man with his own umbrella and called him a "dirty bloody Jew" and "a "f---ing Jew," according to the New York Daily News. The 53-year-old Israeli tourist was attacked by three people at the Marcy Avenue Subway station in Williamsburg, Brooklyn. The three attackers fled the scene, boarding a Manhattan-bound train, after a bystander came to help the victim and was also attacked. The Jewish victim was waiting for a train around 4pm on Monday when one of the three suspects approached him from behind and tried to take something from his pocket. When the Jewish tourist turned around and asked the stranger what he was doing, the attacker called him a "dirty bloody Jew," according to reports. The attacker than spit at the man, grabbed his umbrella and beat him over the head.

Watch Here

When the victim began to pursue the assailant, he was attacked from behind by a second suspect who called the victim a "f---ing Jew" and kicked the victim repeatedly. Neither of the victims was seriously injured, according to officials, and the three suspects were still at large on Tuesday. The attack came hours before the Jerusalem synagogue attack that occurred on Tuesday morning in Israel. New York City Mayor Bill De Blasio and NYPD Commissioner Bill Bratton said the city has increased its police presence at synagogues and other key locations around New York City on Tuesday. "The NYPD is following developments in Jerusalem closely and working with the FBI Joint Terrorism Task Force to monitor any further developments," Bratton said in a statement. "As of now, there is no specific credible threat to New York City." "The NYPD is in close contact with its liaison post in Israel," de Blasio said. "As always, we ask New Yorkers to stay alert and immediately report any suspicious activity." "We are aware of the situation and are working in close collaboration and cooperation with the appropriate Israeli allies and partners," the FBI said in a statement. De Blasio said he is "horrified and heartbroken" by the attack. "New York City stands in solidarity with Israel at this difficult time, and we hope and pray for a peaceful and secure future for all of its people," de Blasio said in a statement.

Source: Ynet

***

The Obama Administration is Now More Radical Than the Entire Arab World

========================

"www.israelvideonetwork.com"

IDF Officer Loses Two Fingers in Fireworks Attack

fireworks-police-jerusalem

IDF Officer Loses Two Fingers in Fireworks Attack

An IDF officer was rushed to Hadassah Ein Kerem Hospital in Jerusalem for treatment Monday, after two fingers were amputated by Palestinian Arabs throwing fireworks at Kikar Hamoniot (Taxi Square) near Ramallah. Roughly twenty terrorists are still in the area, throwing rocks and firebombs at security forces; riot dispersal measures are being used to disrupt the crowd. Last week it was reported that the Central Command has decided to change riot dispersal procedures; until now, IDF soldiers were barred from opening fire against terrorists lobbing fireworks at them. Recent changes, however, have allowed the IDF to shoot in any situation which soldiers deem a threat to their lives, in the event that they cannot defend themselves otherwise. "There was a clear change in the provisions concerning fireworks," said the Operations Officer of Judea Regional Brigade, Major Amir Friedman. "We started to brief the soldiers that, in the event of a life-threatening situation, they can open fire." A senior officer in the Central Command said that the use of fireworks - not firecrackers - should be seen as an evolving threat. "Over the past six months, since Operation Brothers' Keeper, one can see that there is an increase in the hostile use of fireworks," he testified.

Watch Here

Another senior officer added, "it can be estimated that over time more and more will use fireworks in hostile terrorist activity, due to its availability and low cost." In September, a Channel 2 report revealed that the phenomenon has led to a high number of police injuries: of the 130 recorded injuries among police forces that month from rioting in Jerusalem, at least thirty (30) were said to be from fireworks alone (23%).

Source: Arutz Sheva

***

Naftali Bennett Just Showed the BBC Way more Truth Than They Could Handle

=============================

Iran: arresti e condanne nell'era Rouhani SHARIAH, quale nucleare può essere lasciato ai nazisti ONU SHARIAH, della lega ARABA?

Sintesi: vi aggiorniamo sulla situazione di alcuni cristiani iraniani arrestati. Continuiamo a pregare per la situazione in Iran e per le opposizioni che sperimenta la chiesa in questo paese.

Dai cristiani iraniani riceviamo continui ringraziamenti per le preghiere per i credenti in carcere. Il 2014 non è un anno facile per i cristiani iraniani. Ecco alcuni aggiornamenti importanti su alcuni fratelli. Siamo contenti che il 10 novembre scorso sia stata concessa la libertà condizionata a Homayoun Shokouhi, mentre chiediamo preghiere per Masoud Rezai, chiamato a presentarsi in carcere per scontare una sentenza di 5 anni. Cosa hanno commesso questi fratelli?

Ebbene Homayoun, sua moglie Fariba e suo figlio Nima erano tra i 7 credenti arrestati a Shiraz l'8 febbraio 2012, quando la loro riunione di preghiera era stata interrotta da un'irruzione delle autorità. In un altro luogo, un altro membro di questa chiesa in casa era stato arrestato in contemporanea, segno che si trattava di un raid premeditato contro questo gruppo di cristiani. A giugno 2012 gli 8 arrestati erano stati trovati colpevoli di "partecipare a una chiesa in casa, diffondere il cristianesimo, avere contatti con organizzazioni straniere, fare propaganda contro il regime e turbamento della sicurezza nazionale" (accuse usate spesso contro i cristiani). Homayoun e altri 3 erano stati condannati a 3 anni e 8 mesi di prigione. Un altro, Mohammad-Reza, era stato rilasciato con la condizionale.

Grazie al ricorso in appello alla corte di Shiraz, Homayoun è stato rilasciato in libertà condizionata dopo aver già scontato 2 anni e 8 mesi di detenzione nel carcere Adel-Abad. Di quel gruppo rimangono ancora in carcere Mojtaba e Vahid.

In un altro raid simile, 9 membri della Chiesa dell'Iran erano stati arrestati a Shiraz nell'ottobre 2012. Uno fu subito rilasciato, gli altri furono condannati a sentenze che andavano da 1 a 6 anni di prigione (una di queste fu poi stralciata). Rigettato l'appello del marzo 2014, quattro di loro (Shahin, Mohammad, Suroush e Mehdi) hanno iniziato a scontare la loro pena. Il 9 novembre, come anticipato, Masoud Rezai si è dovuto presentare in carcere per iniziare a scontare 5 anni. Anche gli altri 2 fratelli condannati, Eskander e Bijan, a breve dovranno fare lo stesso. Preghiamo per questi fratelli e per tutti i cristiani iraniani.

In novembre continuano gli incontri IDOP

Le Giornate Internazionali di Preghiera per la Chiesa perseguitata si diffondono sempre più.

======================

Caccia alle streghe: verita', leggende, falsificazioni di Francesco Agnoli [[ obama è IL GENDER MALEFICO DI SATANA 322 BUSH 666 ROTHSCHILD SINAGOGA, ALLEATI CON I SALAFITI PER DISINTEGRARE ISRAELE! ] Tra gli argomenti più utilizzati nella pubblicistica avversa alla Chiesa, quello della "caccia alle streghe" occupa uno dei primi posti. Alla Chiesa cattolica si fa risalire la causa della dura e secolare persecuzione che subirono molte donne, accusate du turpi commerci con il demonio e di invocare, attraverso riti, pozioni e filtri magici, l'intervento di potenze occulte per provocare danni a persone o cose.

http://www.iltimone.org/31842,Quaderni.html

Questo Quaderno offre una lettura dei fatti più fedele alla verità storica, oggi assai ben documentata. E ci aiuta a scoprire che la Chiesa cattolica, contrariamente a quanto si crede, contribuì con grande efficacia ad assopire paure irrazionali e a combattere superstizioni di origine pagana che, favorendo la credenza popolare nell'opera nefasta delle streghe, furono all'origine di molti eventi drammatici. Che ebbero luogo - fatto salve alcune rarissime eccezioni - proprio in quelle terre dove la presenza della Chiesa era assai poco influente.

=======================

Andrey Fediašin. Obama è diventato un "secondo Bush" [[ obama è IL GENDER MALEFICO DI SATANA 322 BUSH 666 ROTHSCHILD SINAGOGA, ALLEATI CON I SALAFITI PER DISINTEGRARE ISRAELE! ] Il malcontento per la politica estera del presidente Barack Obama cresce persino all'interno degli USA. La politica internazionale condotta da Barack Obama è deleteria per gli USA e non porta al paese niente di utile.

Tale giudizio è stato espresso dall'ex direttore della CIA, Robert Gates, secondo il quale "la minaccia più seria alla sicurezza nazionale degli USA proviene adesso da quelle due miglia quadrate dove sono situate la Casa Bianca e il Campidoglio".

Uno dei patriarchi della diplomazia americana del XX secolo, Henry Kissinger, ha fatto notare che le azioni antirusse, avviate da Washington, scalzano il sistema dei rapporti internazionali.

Lo storico Fedor Vojtalovskij dice:

Quanto avviene in Ucraina si discosta molto da come gli interessi nazionali americani sono concepiti dai rappresentanti americani della scuola del "realismo politico". Questi ultimi sono abituati a pensare usando le normali categorie pragmatiche come l'equilibrio delle forze e gli interessi del paese. Dal punto di vista degli interessi della sicurezza euroatlantica l'attuale crisi ucraina è una fonte molto pericolosa di destabilizzazione in tutta l'Europa. Dal punto di vista dei rapporti con la Russia è un fallimento sistemico a lungo termine sia del dialogo russo-americano che della cooperazione russo-americana. È un fallimento dell'interazione con la NATO e con l'Ue. Passando a tale politica d'attacco ideologizzata Washington crea problemi sistemici per i propri alleati e per gli stessi USA in una prospettiva di lungo periodo.

Non ha più senso aspettarsi da Barack Obama svolte negli affari internazionali, ritiene Vladimir Džabarov, facente funzioni del presidente della commissione per gli affari internazionali del Consiglio della Federazione:

È poco probabile che Obama possa cambiare qualcosa nella sua politica prima della fine del proprio mandato. Anche in precedenza questa politica era poco popolare. Nondimento i democratici avevano una maggioranza nel senato. Adesso, dopo le elezioni di novembre, sia il senato che la camera dei rappresentanti sono passati completamente sotto il controllo dei repubblicani. Adesso Obama è finito sotto pressione da parte dei suoi opponenti politici. Non cambierà più la aggressiva linea e retorica antirussa. La sua politica irrita non solo gli americani ma anche gli alleati degli USA in Europa che subiscono già perdite reali.

Nondimento l'amministrazione americana dovrà adesso guardare la Russia in modo assolutamente diverso. La Russia non ripristina affatto l'ideologia imperiale e non cerca di restituire a sé le "zone di influenza". La Russia afferma semplicemenmte i suoi interessi nazionali conformemente al proprio peso economico e geopolitico nel mondo. Lo fa lungo il perimetro dei suoi confini, molto oltre gli stessi, in ambo gli emisferi. Non è più quella Russia alla quale si poteva facilmente mentire che la NATO non si estenderà mediante assorbimento dei paesi dell'ex blocco socialista, dei Paesi baltici. I tentativi di ledere la Russia con l'aiuto del presidente fantoccio georgiano Saakashvili sono finiti malissimo per lo stesso Saakashvili. Purtroppo, fino a quando Washington non lo capirà, la stessa cosa può succedere anche all'Ucraina. La Russia è stanca di essere continuamente ingannata.

In Europa hanno già cominciato a calcolare chi possa venire al potere negli USA invece di Obama dopo le elezioni del 2016. Gli umori diffusi nel Vecchio mondo dopo le elezioni del 4 novembre sono stati descritti dal londinese Guardian: "La presidenza di Obama è finita, bisogna programmare i nuovi rapporti". Non è che la Ue sia molto preoccupata per le leggi che verranno adesso silurate dal congresso repubblicano americano. Ma Obama è arrivato al potere nel 2008 come antidoto contro la politica fallimentare di George Bush junior. Aveva un alto prestigio e nella sua persona venivano riposte grandi speranze. In questi sei anni invece è avvenuta la trasformazione di Obama in un "secondo Bush". Solo con un altro colore della pelle. Quale prestigio morale può avere tale presidente al di fuori del proprio paese se già lo ha perso a casa sua?

http://italian.ruvr.ru/2014_11_19/Obama-come-secondo-Bush-2623/

"www.israelvideonetwork.com" Four Reported killed in Terror attack at Jerusalem Synagogue, harnof-terror

Click here to watch: Four Reported killed in Terror attack at Jerusalem Synagogue, Four people are dead and thirteen people are injured Tuesday morning, after two Arab terrorists entered a synagogue on Agassi Street in Jerusalem's Har Nof neighborhood bearing guns, axes, and knives. The terrorists began attacking worshippers, stabbing them, before opening fire. Initial footage of the attack has now surfaced. Shots can be heard fired in the background. Watch Here

Police who arrived at the scene shortly after the shooting began shot both attackers dead, it has now been confirmed."Two terrorists entered a Jewish seminary in Har Nof in Jerusalem armed with a pistol and an axe and there are seven people injured," police spokeswoman Luba Samri said in a statement. "The two terrorists were neutralized." Police spokesman Micky Rosenfeld confirmed that four people died from the attack. Medics are currently at the scene treating the wounded, as photos from social media show. "One of the worshipers came out full of blood, and said - there was a massacre," a witness told IDF Radio. "Police took 11 minutes to arrive and paramedics arrived five minutes later." Arie Shavit, a volunteer medic for United Hatzalah, spoke to Arutz Sheva Tuesday shortly after the shooting. He was one of the first to arrive at the scene. "Two terrorists infiltrated the synagogue and massacred worshipers during prayer," he stated, noting they were "wearing prayer shawls and phylacteries." "I and other volunteers of United Hatzalah provided primary care to a number of casualties suffering from different injuries, and unfortunately some of them were injured critically," he continued. "The Police came and neutralized the terrorists. This was an attack - one which included shootings and stabbings."

Source: Arutz Sheva

***

The Most Revealing Video About the Israel Defense Forces You Will Ever See

===============================

Ciao, lorenzoJHWH: Grazie per aver firmato la mia petizione, "Altri 3 cristiani condannati a morte in Iran" indirizzata a DDHH. QUALE NUCLEARE PUò ESSERE DATO AI NAZISTI DELLA SHARIAH? AMMAZZATELI TUTTI!

Aiutami a renderla più efficace chiedendo ai tuoi amici e familiari di firmarla. È molto semplice condividerla con i tuoi amici: devi solo cliccare su questo link

http://citizengo.org/it/signit/12398/view

E soprattutto: più in basso trovi un esempio di una email da inviare ai tuoi contatti. Grazie ancora. Insieme stiamo riuscendo a cambiare le cose.

Matteo Cattaneo Messaggio da inviare ai tuoi amici:

Ciao! Ho appena firmato la petizione"Altri 3 cristiani condannati a morte in Iran" indirizzata a DDHHl su CitizenGO.

Secondo me si tratta di una causa importante e vorrei che anche tu la sostenessi.

Ecco il link per firmare:http://citizengo.org/it/12398-liberta-religiosa-iran?tc=ty&tcid=8117213

Grazie mille!

==========================

Ciao, lorenzoJHWH, IL PROGETTO POLITICO DEL RE DI ISRAEL, UN SOLO ED UNICO PROCURATORE DEL REGNO DI DIO JHWH UNIUS REI, SUL MONDO INTERO! Grazie per aver firmato la petizione di CitizenGO, "Masturbazione e "gioco del dottore" per bambini dai 4 anni" indirizzata a Dr. Margaret Chan. ED A TUTTI I PORCI GENDER ZAPATERO BILDENBERG OBAMA IL LURIDO PORCO! SODOMA A TUTTI CON SATANA IL GENDER IDEOLOGIA!

Aiutaci a raggiungere il nostro obiettivo chiedendo ai tuoi amici e famigliari di sottoscriverla. Ti basta cliccare sul link seguente http://citizengo.org/it/signit/443/view.

Insieme possiamo farcela!

A presto, Matteo Cattaneo e il team di CitizenGO

---- Questa firma è stata registrata 17-11-2014 at 23:34 from IP 93.43.156.3

==========================

www.israelvideonetwork.com"

PM Netanyahu's Interview on CBS's "Face the Nation"

iran-israel-lobby, Click here to watch: PM Netanyahu Interviewed on CBS's "Face the Nation" 'Iran is not your, Iran is not your friend!' Israel's Strategic Affairs Minister, Yuval Steinitz on Sunday told Israel Radio that the Jewish state is engaged in what he termed a "huge" lobbying effort ahead of a Nov. 24th deadline for a deal on Iran's nuclear program, suspected by Israel and western powers as being a covert weaponization project. The head of Iran's Majlis (Parliament) Nuclear Committee said Sunday that the United States has sent Tehran an eight-page document, summing up the American position towards the Nov. 24th target date for formulating a nuclear deal, Israel's Walla News site said. "Excessive demands by the United States are leading to a deadlock in the talks," committee chief Ibrahim Carhana told an Iranian news agency, adding that, "After a year of negotiations, we returned to the starting point – and even below zero." However, as part of the media effort, Prime Minister Benjamin Netanyahu warned on CBS News' "Face the Nation" on Sunday that "Iran is not your ally. Iran is not your friend. Iran is your enemy. It's not your partner.

Watch Here

According to Carhana, the document was transferred to Iran in the last round of talks held last week in Muscat, Oman. He did not reveal the full proposal, but said that the United States offered Iran a 30-year plan of action, including a decade-long track to gradually remove sanctions. Iran would not be allowed to run more than 4,500 new-generation centrifuges, as part of the American proposal, and will be required to allow international inspectors unrestricted access to all its nuclear facilities, and all military installations in the country. The Arak heavy water reactor will remain closed until its reactor is rebuilt as a "light water" system, that is, one that cannot be used by the military nuclear industry. This week, one more round of talks are set to be held in Vienna, in an attempt to bridge the gaps between the parties, which include the P5+1 nations. Last week, US President Barack Obama warned that the parties may not be able to reach an agreement by the deadline, with the Russian Foreign Ministry releasing a similar warning. In a New York Times op-ed published in October, Steinitz wrote that Iran "has softened its inflammatory anti-Western rhetoric and shown some flexibility on less important issues, but we must not be duped by these gestures." "President [Barack] Obama must stand by his declaration that no deal with Iran is better than a bad deal," wrote Steinitz.

Source: The Algemeiner

*** LA Public School Teaching Kids "Allah is the One True God"

=====================================

Уважаемые друзья по Авааз,

В последнее время мы не просто одерживаем победы, мы одерживаем ЗНАЧИТЕЛЬНЫЕ победы.

Это большие победы, касающиеся спасения мира - изменения климата, Монсанто, Мирового океана, Интернета, демократии и прочего! В сегодняшнем мире много угнетающих проблем, но если Вы прокрутите вниз, то увидите, каким может быть наше будущее, если только мы будем держаться вместе…

Результат марша - реальный прогресс по вопросу изменения климата!!! В Европе, США и Китае!

Прогресс в борьбе с изменением климата

Один из наших 2600 климатических маршей!

Для нас было крайне важно, чтобы Европа инициировала глобальный раунд климатических обязательств на недавнем саммите в Брюсселе, в связи с чем я был обескуражен, узнав от инсайдеров, что ЕС никоим образом не собирается идти против крупных нефтяных и угольных компаний и сокращать выбросы углекислого газа к 2030 году "как минимум" на 40%. Но мы не отступили, и они сделали это!

Вот как "никоим образом" мы превратили в большую победу:

провели крупнейшую в истории климатическую мобилизацию, в рамках которой 675 тысяч человек вышли на улицы 162 стран!

добились участия в марше Генерального секретаря ООН, 18 профильных министров, и бесчисленного количества политиков.

вручили петицию, подписанную 2.2 миллионами человек и призывающую мировых лидеров (включая президента Франции Олланда) к переходу на 100% чистую энергию.

провели информационно-разъяснительные встречи с министрами экологии и энергетики Франции, Германии, Бразилии и Великобритании.

организовали лоббирование в Польше, которая является ключевым игроком, препятствующим борьбе с изменением климата. Мы провели рекламную кампанию, которая получила освещение в новостях по всей стране, а члены Авааз из Польши оказывали давление с помощью телефонных звонков.

заказали проведение опросов общественного мнения в Германии, Франции и Великобритании непосредственно перед принятием решения.

Климатический марш кардинально изменил ситуацию

30 тысяч участников марша в Мельбурне!

Один президент за другим упоминали в своих выступлениях на саммите в ООНклиматический марш, который кардинально изменил ситуацию. Сотни организаций внесли свой вклад в проведение марша в Европе, но наша роль была ключевой. Вот что по этому поводу заявили в BBC: "Для участия в марше на улицы вышло больше людей, чем когда-либо в истории, отчасти благодаря организационной мощи группы по проведению онлайн кампаний Авааз". А министр окружающей среды Германии заявил: "Я хочу поблагодарить миллионы людей, присоединившихся к Авааз… Без поддержки общественности остановить изменение климата будет невозможно"




Президент США Обама также отреагировал на климатический марш, он заявил: "Наши граждане продолжают участвовать в маршах. Мы не можем делать вид, что не слышим их". Следуя победному импульсу из Европы, Обама встретился на этой неделе с главой Китая Си Цзиньпином. Обама пообещал значительное сокращение выбросов, Китай также пообещал сократить выбросы - впервые в истории!Это возникновение импульса, который нам так необходим…




Кто является самым ужасным и бездушным корпоративным лоббистом после больших нефтяных и угольных компаний? Да, Монсанто. И это следующая большая победа, которую помогло одержать наше сообщество.

Заблокировано строительство мега-завода Монсанто!

Заблокировано строительство мега-завода Монсанто!

Протесты против строительства фабрики Монсанто.

Когда Монсанто попыталось расширить свой контроль над глобальной пищевой цепью с помощью нового огромного завода по производству семян в Аргентине, члены Авааз поддержали местное движение и остановили в этом году строительство крупнейшего в Латинской Америке завода по производству генно-модифицированных семян.

Монсанто - это нечистая на руку мега-корпорация с капиталом в 60 миллиардов долларов. Вот как мы помогли остановить их:

запустили петицию, которую подписали 1 миллион человек, и засыпали почту ответственных за принятие решений лиц тысячами сообщений.

сотрудничали с ведущими юристами для проведения брифинга, на котором показали, что оценка воздействия на окружающую среду была проведена Монсанто незаконно, что вызвало бурю в СМИ.

опубликовали данные опроса, согласно которому ⅔ жителей города были против завода.

помогли местным жителям выбрать мощную и победную стратегию.

Лидер местного общественного движения Селина Молина заявила: "После того как более миллиона членов Авааз поддержали народ аргентинских Мальвинских островов, мы одержали важную победу в битве против Монсанто! От получения доступа к документам (в котором власти нам первоначально отказали) до проведения меняющего расстановку сил опроса общественного мнения - Авааз сыграл важную роль в предотвращении строительства в нашем дворе крупнейшего завода по производству трансгенных семян"

Плюс большие победы в сохранении мирового океана, Интернета и демократии

Значительные победы по сохранению Мирового океана

Открытое голосование в Бразилии

Протестное движение 'Нечего скрывать!', Бразилиа.

Благодаря нескольким тысячам членов Авааз, которые осуществляют ежемесячные взносы и, тем самым, оказывают поддержку нашей маленькой команде, мы можем работать одновременно над несколькими проблемами. Вот несколько других важных побед за последние недели:

Создан крупнейший в мире морской заповедник!. Для того, чтобы поддержать создание этого важнейшего заповедника, более 1 миллиона наших членов обратились к правительству США. Кроме того, мы заказали проведение опроса общественного мнения на Гавайях и осуществили ряд других действий. В итоге Президент Обама выступил против крупного рыболовецкого лобби и создал охраняемую территорию в Тихом океане размером почти с Южную Африку!

Отстояли нейтральность Интернета в США и Европе! - 1.1 миллиона наших членов обратились к парламенту ЕС, чтобы отстоять свободный и открытый интернет, а также жесткое соблюдение правил нейтральности Сети. И несмотря на все усилия больших телекоммуникационных компаний, мы помогли одержать победу! В США Обама последовал примеру Европы и занял жесткую позицию для защиты нейтральности Сети, что "озадачило" телекоммуникационные компании.

Положен конец секретному голосованию в бразильском Конгрессе! - Спустя несколько месяцев упорного проведения кампании, включавшей в себя телефонные звонки, акции активистов по привлечению внимания, освещение в СМИ и прочее члены Авааз в Бразилии (которых сейчас насчитывается 7 миллионов!) заставили Конгресс почти полностью положить конец практике непрозрачного "секретного голосования". Это огромная победа для страны, являющейся одной из крупнейших демократий в мире.

Впереди еще больше...

Это были битвы, в которых мы одержали победу, но на это требуются месяцы или годы. Десятки других проблем находятся в работе. Вот новости по некоторым из них:

ABP: не инвестируйте в оккупацию.

Добровольцы в борьбе с Эболой - более 2.500 квалифицированных членов Авааз добровольно вызвались рискнуть своими жизнями и поехать в Западную Африку, чтобы помочь остановить распространение смертельного вируса. Это яркий пример проявления смелости и гуманизма.

Сбор средств для борьбы с Эболой - наше сообщество собрало более 2.2 миллионов долларов для организаций, оказывающих помощь на передовой борьбы с кризисом!

Спасение пчел - мы вручили петицию, подписанную 3.4 миллионами человек, представителям правительственной комиссии США, которая рассматривает вопрос запрета пестицидов, убивающих пчел.

Палестина - после произошедших ранее в этом году ужасов в Газе мы делаем все возможное, чтобы убедить крупнейшие пенсионные фонды и корпорации отозвать свои инвестиции из бизнеса, который поддерживает военную оккупацию и незаконную колонизацию Палестины Израилем. Мы близки к победе, которая может кардинально изменить ситуацию в конфликте и дать надежду на мир…

и многие, многие другие битвы...

Я только что вернулся со встречи с командой Авааз, где некоторые из нас (хм, возможно, я тоже) со слезами на глазах говорили о том, какое это удовольствие - выполнять нашу миссию и служить этому сообществу, и какой огромный потенциал у всех нас, вместе, есть для того, чтобы изменить этот мир к лучшему.

Климатический марш и кампания по поиску добровольцев и сбору средств для борьбы с Эболой являются примерами того, как члены Авааз проявляют новый уровень приверженности к этому кораблю, общему для всех нас. И с каждым совершаемым нами шагом наша сила растет.

Мир полон страха, алчности и невежества, но мы упорно привносим в него любовь и надежду, умные и эффективные стратегии, чтобы сделать его лучше. И все, что мы делаем, является лишь верхушкой айсберга наших возможностей. Давайте продолжим строительство этого корабля, уделяя ему больше времени и надежды, потому что подобные вещи бесценны и мы нужны миру больше, чем когда-либо.

С любовью и огромной признательностью к нашему движению,

Рикен, а также Нэлл, Паскаль, Мари, Лайла, Андреа и вся команда Авааз.

=====================

Edoardo Canepa il terrorista è CIA cecchini assassini in Maidan, con NATO UE, che, loro hanno fatto il golpe!

poi, CHI VIOLA LA COSTITUZIONE, NON LA PUò PIù IMPUGNARE A SUO FAVORE!

===========================

SOLTANTO UNIUS REI: IL REGNO: JHWH, della FRATELLANZA UNIVERSALE, PUò IMPEDIRE, CHE, TUTTO VADA VERSO, IL PEGGIO E FINISCA, IN TRAGEDIA! MA, voi DOVETE CAPIRE, CHE, IO NON POSSO CHIUDERE GLI OCCHI, DAVANTI A NESSUN CRIMINE, IPOCRISIA, DELITTO, LATROCINIO, SQUILIBRIO, PERCHé, IO NON POSSO RINNEGARE ME STESSO! TROPPE PERSONE SONO COSì TRISTI NEL MONDO, CHE, VORREBBERO MORIRE, MA, RIMANGONO IN VITA, PER PROTEGGERE I LORO FIGLI.. MA, CONTRO, GLI USURAI GIUDEO MASSONI? è UNA LOTTA IMPOSSIBILE, da combattere, farisei hanno ucciso la speranza, LA SOPRAVVIVENzA, NON è POSSIBILE! Un mondo unipolare è inaccettabile per la Russia. Il Responsabile del Comitato della Duma per gli Affari Internazionali Alexei Pushkov ha detto che la Russia non può esistere all'interno di un mondo unipolare come quello che stanno cercando di conservare gli Stati Uniti. Ha anche osservato che i momenti destabilizzanti, che sono incorporati nel sistema unipolare, hanno portato alla sua profonda crisi. "Tutti sanno, perfino gli americani, che il mondo non può più essere lo stesso, nonostante stiano cercando di conservarlo" ha detto Pushkov. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Un-mondo-unipolare-e-inaccettabile-per-la-Russia-0859/ il terrorista è CIA cecchini assassini in Maidan, con NATO UE, che, loro hanno fatto il golpe! poi, CHI VIOLA LA COSTITUZIONE, NON LA PUò PIù IMPUGNARE A SUO FAVORE! chi rompe le regole del gioco, è fuori dal gioco .. è lui il nazista salafita fariseo! ]

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Un-mondo-unipolare-e-inaccettabile-per-la-Russia-0859/




ONLY UNIUS REI: the KINGDOM: JHWH, of UNIVERSAL BROTHERHOOD, Can PREVENT that, EVERYTHING GOES DOWN, for, the WORSE, and ends IN TRAGEDY! BUT, you must UNDERSTAND, that I CANNOT TURN a BLIND EYE, in front of NO crime, HYPOCRISY, MURDER, lies, imbalance, Because, I CAN'T DENY MYSELF! TOO MANY PEOPLE Are So Sad In The WORLD, Which WOULD DIE, But REMAIN Alive, To PROTECT Their Children.. BUT, ON THE CONTRARY, for gulty, of: THE JEWISH MONEYLENDERS FREEMASONS? It's a FIGHT, that you not to fight! Pharisees have killed hope, survival, is not possible! Israel from his friends was betrayed, backstabbed thrown into the pit of death!

] [ A unipolar world is unacceptable for Russia. The head of the Duma Committee for International Affairs Alexei Pushkov said that Russia cannot exist within a unipolar world as what they are trying to preserve the United States. He also noted that the destabilizing moments, which are incorporated into the unipolar system, led to its deep crisis. "Everyone knows, even the Americans, that the world can no longer be the same, although they are trying to keep it" Pushkov said. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Un-mondo-unipolare-e-inaccettabile-per-la-Russia-0859/the terrorist sniper killers are CIA Maidan, with NATO, the EU, which they have done the coup! then, WHOEVER VIOLATES the CONSTITUTION, no Longer APPEAL to HER FAVOR! Anyone who breaks the rules of the game, is out of the game.. is he the Salafist Nazi Pharisee! ]

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Un-mondo-unipolare-e-inaccettabile-per-la-Russia-0859/

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/19/isis-incita-attaccate-la-francia_d63eebf2-4976-44b9-88db-969623001248.html

questa posizione teologica è stato scritta troppo tempo fa!

e nessuno può svalutare questa teologia, ma, dal punto di vista pastorale noinon dovremmo impedire la comunione eucaristica a colui che sente il bisogno di farla.. aderendo alla dottrina della Chiesa! Perché la Eucaristia è la stessa persona di Gesù e le vie della misericordia sono vie misteriose! LA PRESCIENZA DI DIO! QUINDI, IO MI SOTTOMETTO, SIN DA ORA, TUTTAVIA, ALLA OBBEDIENZA DI QUELLO, CHE IL PAPA DIRà, IN PROPOSITO, MA, IO RITENGO DI LASCIARE ALLA COSCIENZA DELLE PERSONE LA COMUNIONE CON IL SACRAMENTO EUCARISTICO!

In silenzio, anche Benedetto XVI dice la sua sul Sinodo. Contro la comunione ai divorziati risposati. In silenzio, anche Benedetto XVI dice la sua sul Sinodo. Contro la comunione ai divorziati risposati

Anche Benedetto XVI dice la sua sul Sinodo. Contro la possibilità di ammettere i divorziati risposati civilmente alla Comunione.

Come rivelato ieri dal quotidiano bavarese Süddeutsche Zeitung, c'è una sorpresa e non di poco conto nel quarto volume dell'opera omnia di Joseph Ratzinger uscito in questi giorni in lingua tedesca per le edizioni Herder. Il volume contiene un articolo del 1972 dal titolo „Zur Frage nach der Unauflöslichkeit der Ehe: Bemerkungen zum dogmengeschichtlichen Befund und zu seiner gegenwärtigen Bedeutung" (sulla questione dell'indissolubilità del matrimonio: osservazioni sui risultati della ricerca storica sui dogmi e loro significato per il presente). In questo scritto l'allora professore all'Università di Ratisbona riteneva che, alla luce della Tradizion

e della Chiesa, posta l'indissolubilità del matrimonio sacramentale per comando divino, fosse possibile ammettere alla Comunione, in casi molto limitati e specifici, anche cristiani divorziati e unitisi in un secondo matrimonio.

Una posizione non dissimile da quella sostenuta dal cardinale Walter Kasper all'ultimo Concistoro e all'ultimo Sinodo.

Bene, Benedetto XVI è voluto intervenire modificando il breve saggio di oltre 40 anni fa – cosa piuttosto rara nel suo costume – togliendo il passaggio chiave che si è prestato a speculazioni e strumentalizzazioni anche recentemente. E questo nonostante Ratzinger avesse già corretto la sua posizione giovanile, con la massima evidenza, nel corso del suo insegnamento, del suo lavoro come prefetto della Congregazione per la dottrina della fede e del suo magistero come Pontefice.

===========================

QUESTO è UN DISCORSO INECCEPIBILE, CHE ESCLUDE, DA OGNI SACRAMENTO TUTTI COLORO CHE, FANNO L'OrGOGLIO DEL PECCATO, SOLTANTO PECCATORI, CON IL CUORE ROTTO POSSONO AVVICINARSI AI SACRAMENTI! QUINDI, NON C'è UN SACRAMENTO Del MATRIMONIO CHE, UNA PERVERSIONE SESSUALE, CONTRO, LA LEGGE NATURALE POTREBBE OTTENERE! ed io non ho bisogno di minacciare qualcuno, per fargli del male in ogni modo! ] [ Don Dariusz Oko: chi ha tendenze omosessuali non deve essere né ordinato, né ammesso in Seminario, Don Dariusz Oko: chi ha tendenze omosessuali non deve essere né ordinato, né ammesso in Seminario. di Marco Tosatti. Due anni fa la rivista polacca "Fronda" pubblicò un lungo articolo, ripreso successivamente dalla rivista teologica tedesca "Tehologisches" su quella che era definita "Omoeresia", e "Homomafia". Cioè della presenza a tutti i livelli nella gerarchia della Chiesa, compresa la Curia romana, di una rete di sacerdoti omosessuali impegnati nel proteggersi a vicenda. L'autore era un sacerdote, il prof. Dariusz Oko, docente di Teologia alla Pontificia Accademia di Cracovia, all'Università Giovanni Paolo II. Nel suo articolo Oko ricordava che l'80% dei casi di cosiddetta pedofilia negli Stati Uniti erano in realtà casi di efebofilia, cioè relativi a maschi adolescenti (le cifre della Congregazione della Fede sono analoghe, si parla del 90%). "Questo fatto è stato accuratamente nascosto e ignorato". Nel suo studio Oko sottolineava la difficoltà vissuta da sacerdoti e seminaristi che tentano di mettersi contro questo tipo di potere e i colleghi che fanno parte della lobby. "Quando il vicecancelliere o un altro superiore cerca di rimuoverli, può andare a finire che si trovino rimossi proprio loro, invece degli omoseminaristi. O quando un vicario, cerca di proteggere i giovani da un prete che li molesta, può accadere che sia il vicario a essere punito", grazie al fatto che, le istanze superiori a cui si rivolge fanno parte della lobby. Che, se sono fondate alcune indiscrezioni trapelate dai Palazzi vaticani, avrebbe un estensione sovranazionale e coinvolgerebbe centinaia di chierici, a ogni livello. Abbiamo rivolto al prof. Dariusz Oko alcune domande sul problema, che da allora sembra essere passato nel dimenticatoio. Due anni fa Lei ha fotografato con il suo studio approfondito una situazione esistente nella Chiesa. È cambiato qualche cosa da allora? Sicuramente il mio studio ha toccato un problema molto diffuso ed esistente quasi dappertutto. Solo così si spiega il fatto che in poche settimane il testo ha fatto il giro del mondo. In molti paesi sono state preparate diverse traduzioni: dall'inglese al tedesco, dall'italiano alla lingua ceca, dal slovacco alla lingua estone... Mi pare che stia maturando sempre di più la consapevolezza dei problemi affrontati nel mio studio. Nel sul lavoro Lei parla di omoeresia. Quali sono le caratteristiche? L'omoeresia è un rifiuto del Magistero della Chiesa cattolica sull'omosessualità. I sostenitori dell'omoeresia non accettano che la tendenza omosessuale sia un disturbo della personalità. Mettono in dubbio che gli atti omosessuali siano contro la legge naturale. I difensori dell'omoeresia sono a favore del sacerdozio per i gay. L'omoeresia è una versione ecclesiastica dell'omosessualismo. Nel 2005 è stato pubblicato dalla Congregazione per l'Educazione Cattolica un importante documento, approvato dal Santo Padre Benedetto XVI, che proibisce di ordinare preti omosessuali. Perché questo documento? A partire dagli anni Settanta e Ottanta del XX secolo si è infiltrato in tanti seminari e monasteri nel mondo un modo nuovo di considerare la sessualità umana, contrario al Magistero tradizionale della Chiesa cattolica sull'omosessualità. In conseguenza, in molti seminari diocesani e abbazie di tutti i continenti hanno cominciato a sostenere l'idea che esistono due orientamenti sessuali equivalenti: eterosessuale ed omosessuale. Così si chiedeva ai chierici esclusivamente la castità, considerata come l'astinenza da atti impuri, e la capacità di vivere il celibato, senza entrare nel merito del loro orientamento o tendenze sessuali. In questo modo l'omosessualità come tendenza e tipo di personalità ha finito di essere un ostacolo all'ordinazione sacerdotale. Questa normativa del 2005 che vieta il sacerdozio per i gay, a Sua conoscenza, viene applicata? Non sono responsabile per la formazione nei seminari. Allora non lo so, come viene trattato questo divieto in diversi paesi del mondo. Si dovrebbe rivolgere questa domanda alle persone direttamente responsabili per la formazione dei futuri preti. Da quando Lei ha scritto il suo studio è cambiato il Papa. Percepisce qualche differenza di atteggiamento fra i due pontificati, in relazione al problema? È difficile parlare di qualche differenza. La cosa fondamentale è il Magistero della Chiesa cattolica che non cambia e che per oggi vieta l'ordinazione dei preti gay. Il Magistero attuale, invece della divisione che funzionava prima tra l'omosessualità attiva e quella passiva, introduce una distinzione tra tendenze omosessuali transitorie, che accadono nel periodo dell'adolescenza, e quelle profondamente radicate. Tutte e due le forme di omosessualità, e non più soltanto l'omosessualità attiva, costituiscono un impedimento all'ordinazione sacerdotale. L'omosessualità non è conciliabile con la vocazione sacerdotale. Di conseguenza, non è solo rigorosamente vietata l'ordinazione di uomini con qualsiasi tipo di tendenza omosessuale (anche se transitoria), ma anche la loro ammissione in seminario.

http://www.iltimone.org/32411,News.html

================================

i nazisti merkel mogherini! ] Alla troupe del canale della televisione russa REN TV è stato vietato l'ingresso in Ucraina. Lo ha riferito il canale su Twitter.

In Ucraina, molto spesso ci sono casi in cui ai giornalisti russi viene negato l'ingresso nel Paese. Nel mese di agosto, il Consiglio Nazionale per la Radio e la Televisione ha inviato al Ministero della Giustizia e al Ministero degli Interni un elenco di 38 giornalisti russi ai quali, secondo il regolatore, dovrebbe essere vietato l'ingresso nel Paese.http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/I-giornalisti-russi-non-sono-stati-autorizzati-ad-entrare-in-Ucraina-6102/

Il Responsabile del Comitato della Duma per gli Affari Internazionali Alexei Pushkov ha detto che la Russia non può esistere all'interno di un mondo unipolare come quello che stanno cercando di conservare gli Stati Uniti.

Ha anche osservato che i momenti destabilizzanti, che sono incorporati nel sistema unipolare, hanno portato alla sua profonda crisi. "Tutti sanno, perfino gli americani, che il mondo non può più essere lo stesso, nonostante stiano cercando di conservarlo" ha detto Pushkov. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_19/Un-mondo-unipolare-e-inaccettabile-per-la-Russia-0859/

Un pacco contenente cianuro è stato inviato al Ministero degli Interni della Repubblica Ceca indirizzato al Ministro. Lo ha annunciato lo stesso Ministro Milan Chovanec.

Secondo lui, nessuno dei dipendenti del Ministero è rimasto ferito. Il pacco è stato inviato a Chovanec dal Nord Europa. All'interno non era contenuta nessuna comunicazione scritta.

L'Ungheria prevede di iniziare la costruzione della sua sezione del gasdotto "South Stream" il prossimo anno, nonostante l'attuale posizione dell'UE e degli Stati Uniti, che insistono sul rifiuto del progetto russo.

Lo ha annunciato il Segretario di Stato ungherese per l'energia Andras Aradszki. Secondo lui, questo è l'unico modo per garantire una fornitura costante di "combustibile blu" in Ungheria, poiché il gasdotto "Nabucco", pur essendo promosso dall'Ue, non potrà essere costruito. Aradszki ha detto che a causa del fallimento del progetto del gasdotto dal Turkmenistan e dall'Azerbaijan sono stati decurtati i piani per la costruzione di strade di collegamento in Europa orientale e l'Ungheria semplicemente non ha avuto altra scelta.

Russia e Ungheria sono unite dalla necessità di una piena attuazione degli accordi di Minsk per una regolamentazione nel Donbass. Lo ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov in una conferenza stampa con il Ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto.

Le parti hanno inoltre convenuto che i gruppi terroristici in Medio Oriente, tra cui lo "Stato islamico", dovrebbero incontrare una forte resistenza da parte della comunità internazionale. A sua volta Szijjarto ha detto che l'Ungheria spera in una ripresa dei negoziati tra l'UE e la Russia sul "South Stream" e su una loro rapida soluzione. Secondo lui, la costruzione del gasdotto migliorerà la sicurezza energetica sia dell'Ungheria, sia dell'Europa centrale e orientale. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Mosca-e-Budapest-chiedono-il-rispetto-degli-accordi-di-Minsk-2527/

non siamo più in un contesto di società cristiana!] [ ex-comunisti, edonisti, idolatri, blasfemi, Gender, Anti-cristo, BILBENBERG, massoni, farisei, evoluzionisti, pervertiti, di ogni genere, hanno il controllo politico, delle nostre società occidentali, e l'Islam shariah, più minaccioso ed intransigente nazista, spinge alle nostre frontiere e ci invade, in modo dramatico, non garantendo nessuna reciprocità! PERTABTO, COME TU PUOI DARE IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO A CHI NON VA A MESSA OGNI DOMENICA DALLA INFANZIA? QUESTO SACRAMENTO DEVE ESSERE NEGATO A CHI NON VA A MESSA LA DOMENICA! Finito un Sinodo, iniziano già i lavori per il prossimo: si apre il fronte del «divorzio cattolico» http://www.iltimone.org/32410,News.html Segnaliamo a un'attenta lettura il commento apparso sul blog Rorate Caeli a firma (uno pseudonimo) di don Pio Pace. Il tutto grazie alla benemerita traduzione di Chiesa post concilio.

di don Pio Pace. L'assemblea straordinaria del Sinodo dei vescovi è appena finita e il partito della liberalizzazione della disciplina della Chiesa sull'indissolubilità del matrimonio sta già aprendo un secondo fronte, quello della "semplificazione" delle procedure canoniche della dichiarazione di nullità. http://www.iltimone.org/32410,News.html

La rimozione del cardinale Burke dal suo incarico di prefetto della Segnatura Apostolica trova in questo fatto il suo vero significato. Il suo ruolo nella nomina dei vescovi negli Stati Uniti sotto il pontificato di Benedetto XVI non era sufficiente a spiegare il suo allontanamento, dato che per neutralizzare la sua influenza era sufficiente (così come è stato fatto) rimuoverlo dalla Congregazione dei vescovi, in cui è stato sostituito dal cardinale Wuerl. D'altro canto, nel suo ruolo di "Giudice Anziano" della Chiesa Cattolica, egli è stato sempre un serio ostacolo per la realizzazione di un progetto adesso sotto studio: trasformare le procedure di annullamento del matrimonio in quello che è un "divorzio cattolico" in tutto tranne che nel nome.

Le grandi linee di questo progetto – sicuramente già stabilite in maniera sommaria e in segreto – possono essere riassunte in quattro punti:

Considerevole accelerazione e semplificazione della procedura. Attualmente, la procedura (organizzazione degli archivi, istruzione con audizioni degli sposi, testimonianze, esperti, petizioni, prima e seconda sentenza) suole richiedere un anno e mezzo, un lasso di tempo non molto lungo considerato il fatto che implica la dichiarazione di non esistenza di una promessa fatta per tutta la vita. La si vuole ridurre a pochi mesi: ciò implica un incremento del personale degli uffici diocesani, già oberati da altri cóompiti, che sarebbe praticamente impossibile in molti Paesi. Ciò che si profila, pertanto, è un esame estremamente semplificato e sommario di ogni causa.

Soppressione della doppia conferma. Nell'attuale disciplina – estremamente saggia e prudente a causa della rilevanza di quanto è in gioco – al fine di arrivare con certezza a una decisione la più obiettiva possibile, quando viene emesso un giudizio di nullità da una giuria di tre giudici, l'intero processo è sottoposto ad appello automatico che richiede la conferma di una seconda giuria, che esamina di nuovo gli archivi ed emana una nuova decisione. Se la seconda decisione è uguale alla prima, il primo giudizio (di nullità o no) viene confermato; altrimenti, viene respinto. La parte richiedente una dichiarazione di nullità può successivamente ricorrere al Tribunale della Sacra Rota, che funge da terzo livello di giudizio. Nel progetto che si sta attualmente considerando, non ci sarebbe più bisogno di una seconda decisione.

Una dichiarazione di nullità significa affermare che, nel momento del matrimonio, il consenso degli sposi non esisteva realmente. Il Codice di Diritto Canonico prevede un certo numero di casi di nullità del matrimonio: incapacità di contrarre matrimonio dovuta alla mancanza di un sufficiente uso di ragione (Can. 1095); esclusione del matrimonio con un positivo atto di volontà concernente elementi essenziali come la fedeltà o l'indissolubilità (Can. 1101); errore di persona, inganno, violenza, incapacità di natura psichica (Can. 1095,3). Il caso più rilevante di nullità del matrimonio è quello in cui le parti soffrano di "un grave difetto di discrezione di giudizio circa i diritti e i doveri matrimoniali essenziali". I tribunali più lassisti (tra cui si contano spesso quelli statunitensi, anche se ce ne sono molti altri) si basano per lo più su quest'ultima ragione: la mancanza di maturità degli sposi o di uno solo di essi. Un modo semplicissimo di trasformare la dichiarazione di nullità in un "divorzio cattolico" sarebbe dunque quello di estendere le premesse sulla base della definizione di immaturità, rendendo inesistente il consenso, cosa che i tribunali cattolici potrebbero facilmente fare. A venti o trent'anni d'età, o persino più tardi, si è sempre più o meno immaturi...

L'analisi dell'assenza di fede in uno degli sposi. Nel mondo ecclesiastico sta prendendo piede l'idea secondo la quale in un certo numero di casi gli sposi che contraggono il sacramento del matrimonio non possiedono la fede cattolica, e a conseguenza di ciò il loro matrimonio non è valido. Questa tesi va contro la dottrina cattolica dei sacramenti, che distingue tra la loro validità e la loro efficacia. Il realismo sacramentale richiede infatti che l'atto sacramentale sia un atto umanamente percepibile costituito da un rito stabilito dalla Chiesa. Se il rito si celebra in modo serio, la validità dell'atto sacramentale è presunta anche nel caso in cui il ministro o il soggetto non possiedano la fede cattolica (si tratta del principio ex opere operato). I fedeli che partecipano alla Messa non sono obbligati a verificare se il sacerdote celebrante creda o no alla presenza reale nell'Eucaristia fin quando egli celebri con proprietà il rito prescritto dalla Chiesa. I seminaristi ordinati nei paesi comunisti non devono preoccuparsi di sapere se il loro vescovo sia un agente comunista in incognito. Possiamo ricevere il Battesimo in modo valido, o l'Ordinazione sacerdotale con un cattivo proposito, senza avere la fede. Naturalmente, in questi casi l'atto è sacrilego, ma non è possibile ripeterlo o contestarlo. Allo stesso modo, se uno degli sposi – o entrambi – non ha la fede cattolica ma se entrambi sono battezzati all'interno della Chiesa e si sottopongono volontariamente al rito cattolico del matrimonio, lo fanno validamente.

È vero che in questo caso la mancanza di fede può influenzare l'accettazione dei fini del matrimonio, che sono di ordine naturale – e la Chiesa Cattolica è una delle poche istituzioni. In realtà, in tale caso la vera ragione di nullità non sarebbe l'assenza di fede ma, per esempio, il rifiuto del principio dell'indissolubilità del matrimonio. Tuttavia, la costruzione di un argomento di "assenza di fede" genererebbe delle assurdità: il sacramento non dovrebbe essere concesso quando uno dei futuri sposi (o entrambi) affermi di non avere la fede cattolica (si dà molto più frequentemente il caso in cui gli sposi stessi si chiedono se possiedono realmente la fede). Se fosse necessario il rilascio di una "dispensa di fede" da parte dei vescovi affinché il matrimonio tra due persone cattoliche fosse valido, come potrebbero esserlo i matrimoni – attualmente ammessi – in cui viene realmente concessa una dispensa, come per esempio quelli con una persona non battezzata o appartenente a un'altra confessione cristiana, casi in cui vi è la certezza di un'assenza di fede cattolica?

* * * [...] È innegabile che ci troviamo in presenza del più grave problema pastorale oggi esistente: la verifica dell'autenticità del consenso degli sposi riguardo l'indissolubilità del matrimonio e l'accettazione dei figli. Sentiamo spesso dire che la maggioranza dei matrimoni sacramentali contratti oggi non sono in realtà validi. Di qui la conclusione: la possibilità di annullarli deve essere largamente ampliata. Si tratta di un argomento specioso: qualora fosse vero il fatto che un gran numero di matrimoni contratti oggi sono nulli e non validi, ciò sarebbe dovuto piuttosto alle insufficienti precauzioni che si prendono quando i candidati al santo matrimonio sono ricevuti per dare il loro consenso. L'affermazione secondo la quale l'80% dei matrimoni contratti oggi sono nulli e non validi – attribuita a papa Francesco, che ha sottolineato l'alto numero di annullamenti concessi dalle corti ecclesiastiche di Buenos Aires – dovrebbe in realtà suscitare come conseguenza scontata un maggiore "rigore": sarebbe necessario negare la celebrazione del sacramento del matrimonio all'80% di quanti la sollecitano e concederla solo a un 20% di persone considerate "degne"! Infatti, continuare a celebrare matrimoni considerati non idonei per dichiararli in séguito nulli e non validi con una procedura sommaria alla prima difficoltà che sorga tra gli sposi significherebbe farsi beffe del sacramento e scandalizzare quanti lo ricevono. È vero – d'altro lato – che un matrimonio sacramentale così facile da disfare risulterebbe molto più attrattivo alle coppie moderne: il numero dei matrimoni, dei nuovi matrimoni con lo sconto, non cesserebbe di aumentare...

Al fine di promuovere questo progetto agli occhi dell'opinione generale degli ecclesiastici, specialmente tra i vescovi, il progetto deve essere presentato come una soluzione "ragionevole" e "centrista", che prenda in considerazione realtà "pastorali" equidistanti dagli "estremi" che sono emersi al Sinodo: in nome del "senso comune" pastorale, l'indissolubilità del matrimonio sarebbe aggirata.

* * * Resta il fatto che la situazione del matrimonio cattolico è oggi estremamente allarmante. È innegabile che devono essere fatti grandi sforzi per preparare le coppie di fidanzati ed educarle alla bellezza e agli impegni a cui vanno incontro. In questo come in molti altri àmbiti, la sfida per la Chiesa di domani consiste nella corretta trasmissione del catechismo.

==========================================

Contro la «rivoluzione dei costumi e della morale» che travolge la famiglia. Il Papa contrattacca. Dal Discorso del Santo Padre Francesco ai partecipanti al colloquio internazionale sulla complementarietà tra uomo e donna, promosso dalla Congregazione per la Dottrina della fede, del 17 novembre 2014. «2. Nel nostro tempo il matrimonio e la famiglia sono in crisi. Viviamo in una cultura del provvisorio, in cui sempre più persone rinunciano al matrimonio come impegno pubblico. Questa rivoluzione nei costumi e nella morale ha spesso sventolato la "bandiera della libertà", ma in realtà ha portato devastazione spirituale e materiale a innumerevoli esseri umani, specialmente ai più vulnerabili. È sempre più evidente che il declino della cultura del matrimonio è associato a un aumento di povertà e a una serie di numerosi altri problemi sociali che colpiscono in misura sproporzionata le donne, i bambini e gli anziani. E sono sempre loro a soffrire di più, in questa crisi. «La crisi della famiglia ha dato origine a una crisi di ecologia umana, poiché gli ambienti sociali, come gli ambienti naturali, hanno bisogno di essere protetti. Anche se l'umanità ha ora compreso la necessità di affrontare ciò che costituisce una minaccia per i nostri ambienti naturali, siamo lenti – siamo lenti nella nostra cultura, anche nella nostra cultura cattolica – siamo lenti nel riconoscere che anche i nostri ambienti sociali sono a rischio. È quindi indispensabile promuovere una nuova ecologia umana e farla andare avanti. «3. Occorre insistere sui pilastri fondamentali che reggono una nazione: i suoi beni immateriali. La famiglia rimane al fondamento della convivenza e la garanzia contro lo sfaldamento sociale. I bambini hanno il diritto di crescere in una famiglia, con un papà e una mamma, capaci di creare un ambiente idoneo al loro sviluppo e alla loro maturazione affettiva. Per questa ragione, nell'Esortazione apostolica Evangelii gaudium, ho posto l'accento sul contributo "indispensabile" del matrimonio alla società, contributo che "supera il livello dell'emotività e delle necessità contingenti della coppia" (n. 66). È per questo che vi sono grato per l'enfasi posta dal vostro colloquio sui benefici che il matrimonio può portare ai figli, ai coniugi stessi e alla società. «In questi giorni, mentre rifletterete sulla complementarietà tra uomo e donna, vi esorto a dare risalto ad un'altra verità riguardante il matrimonio: che cioè l'impegno definitivo nei confronti della solidarietà, della fedeltà e dell'amore fecondo risponde ai desideri più profondi del cuore umano. Pensiamo soprattutto ai giovani che rappresentano il futuro: è importante che essi non si lascino coinvolgere dalla mentalità dannosa del provvisorio e siano rivoluzionari per il coraggio di cercare un amore forte e duraturo, cioè di andare controcorrente: si deve fare questo. Su questo vorrei dire una cosa: non dobbiamo cadere nella trappola di essere qualificati con concetti ideologici. La famiglia è un fatto antropologico, e conseguentemente un fatto sociale, di cultura, ecc. Noi non possiamo qualificarla con concetti di natura ideologica, che hanno forza soltanto in un momento della storia, e poi decadono. Non si può parlare oggi di famiglia conservatrice o famiglia progressista: la famiglia è famiglia! Non lasciatevi qualificare da questo o da altri concetti di natura ideologica. La famiglia ha una forza in sé».

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Mosca-e-Budapest-chiedono-il-rispetto-degli-accordi-di-Minsk-2527/

Bail granted for pastors nearly mobbed for sharing their faith in Bangladesh, Published: November 18, 2014 by Damaris Kremida. Bangladesh's Victory Monument; June 2010 Bangladesh's Victory Monument; June 2010 World Watch Monitor. Two Bangladeshi pastors have been released on bail today after having been arrested and nearly mobbed by about 200 Muslims who gathered to attack a Christian meeting they were leading in North Bangladesh. Around noon on Nov 9, in a village in the northern district of Lalmonirhat, locals were outraged after they discovered the pastors were holding a meeting to educate Muslims about their Christian faith and to conduct a baptism. Police intervened before the 200-strong mob could cause any harm and arrested the 45 people in attendance. Everyone was released by 10pm except for the two pastors. Local imams filed charges against the two, accusing them of igniting the sentiments of Muslims and tempting them to convert. Bangladeshi Muslim womanBangladeshi Muslim woman World Watch Monitor The secular South Asian nation's constitution guarantees religious freedom, but Christians frequently experience discrimination and persecution fuelled by extremist groups demanding the establishment of Islamic law; 98% of Bangladeshis are Muslim. The pastor's names are being withheld for their security. Both were raised Muslim but have since converted to Christianity. One has been identified as a visiting minister and the other is known to lead a church of 30 people within the denomination of the Faith Bible Church of God. Both are married, and one has two young daughters. "Most of the police and administration here [in Bangladesh] are Muslim," said a Bangladeshi church leader who also asked to remain anonymous. "Some are open, but many are not. This is a secular country, but in practice we don't see that very much. Everyone has the right to preach and practice and choose their own religion. The police and administration know that, and yet this is going on," he told World Watch Monitor. The court denied the pastor's lawyer's initial request for bail, because local authorities were reportedly under pressure from Islamic leaders to keep the men in custody. "The fundamentalists were very angry," the church leader told World Watch Monitor. "So they thought if they grant bail, it will be a problem. " In a court hearing Nov 16, the pastor's lawyer appealed the judge's decision to not post bail. His request was granted on Nov 18. The men are now awaiting trial to face the charges filed by the imams. Bangladesh has no anti-conversion bill so the church leader said he hopes the charges will be dropped Bangladeshi Christians, who have converted from Islam, gathering together; December 2007 Bangladeshi Christians, who have converted from Islam, gathering together; December 2007 World Watch Monitor quickly; "our lawyer said this case will not be difficult because of our constitutional rights." The church leader also confirmed that the attack did not take place at the property owned by the Faith Bible Church of God, and that the congregation and its pastor have never previously been targeted. On November 2, a senior member of Bangladesh's main Islamist party, Jamaat-e-Islami was sentenced to death for war crimes committed in 1971. The death sentence of Mir Quasem Ali, 62, is the latest verdict in a series of cases against the group's leaders accused of atrocities. The verdicts have triggered protests in Bangladesh and a human rights observer in the region, who also asked to remain anonymous for security, told WWM she believed the recent incident in Lalmonirhat was somewhat connected to the death sentencing of members of Jamaat-e-Islami. She said the mob attack may have been in reaction to the verdicts. In February another church belonging to the same denomination in Lalmonirhat was seriously vandalized and damaged, according to online Bangladeshi news source The Daily Star. Bangladesh ranks in at number 48 on Open Doors' 2014 World Watch List. The annual list ranks the 50 most difficult countries for Christians to freely practice their faith. Open Doors is an international non-profit ministry which has supported persecuted Christians for 53 years. According to the World Watch List, "Imams and local influential Muslims are in the frontline to persecute Christian believers, especially converts."

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Mosca-e-Budapest-chiedono-il-rispetto-degli-accordi-di-Minsk-2527/

è facile condannare due cani sciolti, quando, poi, la colpa non è di nessuno! IN REALTà, ONU è LA PIù GRANDE MINACCIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! HANNO DISTRUTTO I LORO DIRITTI UMANI UNIVERSALI, ED HANNO INGLOBATO, TUTTI I NAZISTI SHARIAH, SENZA RECIPROCITà, ECCO PERCHé, IN QUESTO MODO, HANNO CONDANNATO A MORTE, NON SOLTANTO ISRAELE (PEGGIO PER LORO, CRIMINALI MASSONI, I SUCCHIATORI DI ROTHSCHILD) QUANDO, CHE, ONU HANNO CONDANNATO A MORTE, ANCHE, TUTTO IL GENERE UMANO!

NEW YORK, 20 NOV - Il Consiglio di sicurezza dell' Onu ha unanimemente condannato "l'esecrabile attacco terrorista" di martedì in una sinagoga di Gerusalemme dove cinque persone hanno perso la vita, facendo appello ai responsabili israeliani e palestinesi affinchè ristabiliscano la pace. In una dichiarazione, i 15 membri del Consiglio di sicurezza hanno espresso le loro preoccupazioni riguardo all'accelerazione delle tensioni tra israeliani e palestinesi. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/onu-condanna-attacco-terrorista-sinagoga_0986a833-bbf0-46cd-ac5b-ac18fe7ba7ed.html

UN condena ataque terrorista en la sinagoga, hizo un llamamiento a las partes para que la paz sea restaurada. BLA, BLA, BLA...] [Es fácil condenar dos perros sueltos, cuando, entonces, no es culpa de nadie. De hecho, las Naciones Unidas (ONU) es la mayor amenaza para la supervivencia de la humanidad. DESTRUYERON sus derechos humanos universales y se han FUSIONADO, con todos los NAZIS SHARIAH, sin reciprocidad, por eso, de esta manera, sentenciaron a muerte, no sólo Israel (peor para ellos, los criminales masones, está chupando los ROTHSCHILD) cuando la ONU, que ha condenado a muerte, también, toda la humanidad!

UN verurteilt Terroranschlag auf die Synagoge, appellierte an die Parteien, so dass Frieden wiederhergestellt werden. BLA, BLA, BLA...] [Es ist einfach, um zwei Lose Hunde zu verurteilen, wenn, dann ist nicht die Schuld von niemandem! Die Vereinten Nationen (UNO) ist in der Tat die größte Bedrohung für das Überleben der Menschheit! Sie zerstört die universellen Menschenrechte und ZUSAMMENGEFÜHRT haben, mit, alle NAZIS SHARIAH, ohne Gegenseitigkeit, das ist der Grund, auf diese Weise, sie zum Tode verurteilt, nicht nur Israel (schlimmer für sie kriminelle Freimaurer, die ROTHSCHILD saugen ist) Wenn die UNO, die zum Tode verurteilt haben, auch alle Menschen!

ООН осуждает террористическое нападение на синагогу, обратился к сторонам, так что мир будет восстановлен. БЛА, БЛА, БЛА...] [Это легко осудить две свободные собаки, когда, тогда, это не вина кого-либо! В самом деле Организации Объединенных Наций (ООН) является самой большой угрозой для выживания человечества! ОНИ РАЗРУШИЛИ их универсальных прав человека и СЛИЛИСЬ с, все НАЦИСТЫ ШАРИАТА, без взаимности, именно поэтому, таким образом, они приговорены к смертной казни, не только Израиль (хуже для них, преступники масонов, РОТШИЛЬД СОСАНИЕ) при ООН, которые приговорены к смертной казни, Кроме того, все человечество!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/onu-condanna-attacco-terrorista-sinagoga_0986a833-bbf0-46cd-ac5b-ac18fe7ba7ed.html UN condemns terrorist attack on the synagogue, appealed to the parties so that peace be restored. BLA, BLA, BLA... ] [ It is easy to condemn two loose dogs, when, then, is not the fault of anyone! In fact, the UNITED NATIONS (UN) is the greatest threat to the SURVIVAL of mankind! THEY DESTROYED Their Universal Human Rights, And HAVE MERGED, WITH, All NAZIS SHARIAH, Without Reciprocity, That Is Why, IN This Way, They Sentenced To Death, NOT ONLY Israel (WORSE For THEM, Criminals Freemasons, The ROTHSCHILD'S SUCKING) When The UN, Which HAVE Sentenced To Death, ALSO, ALL MANKIND!

الأمم المتحدة تدين الهجوم الإرهابي على المعبد، ناشد الأطراف حيث أن استعادة السلام. بلوخ بلوخ بلوخ،...] [من السهل إلى إدانة اثنين من الكلاب السائبة، عندما، بعد ذلك، ليس الخطأ، لأي شخص! في الواقع، الأمم المتحدة، (الأمم المتحدة) هو أكبر تهديد، للبقاء على قيد الحياة، من الجنس البشري! أنها دمرت بهم، عالمية حقوق الإنسان، وقد اندمجت مع جميع النازيين الشريعة، دون المعاملة بالمثل، لهذا السبب، في هذا السبيل، حكم عليهم إلى الإعدام، عدم، إسرائيل فقط (أسوأ لهم، الماسونية المجرمين، روتشيلد مص) عند الأمم المتحدة، الذي قد حكم عليه بالإعدام، جمعاء أيضا،!

聯合國譴責恐怖襲擊猶太教堂,呼籲各方,以便恢復和平。BLA,BLA,BLA......][很容易就譴責, 鬆散的兩條狗,當,然後,不是過錯,任何人!事實上,聯合國,(聯合國) 是最大的威脅,對人類的生存!他們摧毀了他們,普遍人權,和有合併,與所有的納粹伊斯蘭教法,非互惠,這就是為什麼,在這種方式,他們判處死刑,不,只有 以色列 (更糟對他們來說,罪犯共濟會,羅斯柴爾德的吸) 時,聯合國已判處死刑,而且,全人類!

유엔 평화 복원할 수 있도록 회당, 당사자에 게 호소에 테러리스트 공격을 비난 한다. 쏴, 쏴, 쏴...] [쉽게 비난, 느슨한 두 개 때, 다음, 아니다 사람의 오류! 사실, 유엔, (유엔)는 인류의 생존에 큰 위협! 그들은 파괴 그들의 인권, 그리고 그들은 죽음, 아니, 유일한 이스라엘을 선 고 하지 않고, 호 혜, 그래서이 방법으로 모든 나치 샤리아와 합병 (더 그들에 게 범죄자 Freemasons는 로스 차일 드가 빠는) 때가지고 사형을 선 고, 유엔 또한 모든 인류!

国連は平和を復元するようにシナゴーグ、当事者に訴え たに対するテロ攻撃を非難します。、BLA、BLA.][それは簡単な 2 つの緩い犬を非難するとき、その後、故障ではありません、誰の!実際には、国連 (UN) は最大の脅威は、人類の生存に!彼ら破壊した彼らは、人権の普遍的な持っていると彼らは死ではなく、唯一のイスラエルを宣告、だからこそ、この方法で相互 にせず、すべてのナチス シャリアとマージ (悪いロスチャイルドの吸うそれらの犯罪者のフリーメーソン) とき死刑を宣告している国連も、全人類!

UN condena ataque terrorista à sinagoga, apelou, às partes para que a paz será restaurada. BLA, BLA, BLA...] [É fácil condenar, dois cães soltos, quando, então, não é a culpa, de ninguém! Na verdade, as Nações Unidas, (ONU) é a maior ameaça, para a sobrevivência, da humanidade! DESTRUÍRAM seus, Universal dos direitos humanos e ter fundiu-se, com isso, todos os nazistas SHARIAH, sem, reciprocidade, é por isso que, desta forma, sentenciaram a morte, não, apenas Israel (pior para eles, os maçons criminosos, está SUGANDO o ROTHSCHILD) quando a ONU, que tem condenado à morte, também, toda a humanidade!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/onu-condanna-attacco-terrorista-sinagoga_0986a833-bbf0-46cd-ac5b-ac18fe7ba7ed.html UN condemns terrorist attack on the synagogue, appealed to the parties so that peace be restored. BLA, BLA, BLA... ] [ It is easy to condemn two loose dogs, when, then, is not the fault of anyone! In fact, the UNITED NATIONS (UN) is the greatest threat to the SURVIVAL of mankind! THEY DESTROYED Their Universal Human Rights, And HAVE MERGED, WITH, All NAZIS SHARIAH, Without Reciprocity, That Is Why, IN This Way, They Sentenced To Death, NOT ONLY Israel (WORSE For THEM, Criminals Freemasons, The ROTHSCHILD'S SUCKING) When The UN, Which HAVE Sentenced To Death, ALSO, ALL MANKIND!























=========
QUESTA RELIGIONE DOGMATICA DELL'EVELUZIONISMO CHE È UNA TEOSOFIA SATANICA: SODOMIA DEL NWO, HA GETTATO NELLA VERGOGNA, DEPRAVAZIONE INTERE GENERAZIONI DI SCENZIATI TRADITORI! .. E SE QUALCUNO NASCE ISLAMICO? POI, È NORMALE CHE VEDE TUTTO IN SOLUZIONE SALAFITA WAHHABITA IL TERORISTO ISTITUZIONALE LEGA ARABA!
https://www.youtube.com/watch?v=zvcR068GkgU&feature=em-subs_digest Joined Sep 6, 2013 Description
Creation Evidence Museum of Texas: Information on intelligent design and scientific evidence for creation. Museum director Carl Baugh discusses topics including the Creation Model, Noah's Ark, Crystalline Canopy Theory, Dinosaurs and Humans living together, Geologic Column, Fossils and much more.
April CEM Event: Holograph Expert (lectures at Smithsonian) Demonstrates Holographic Technology
Creation Evidence Museum https://www.youtube.com/channel/UC6aVC1qguAmXusJrZ--D7hA
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 day ago
April CEM Event: Holograph Expert (lectures at Smithsonian) Demonstrates Holographic Technology
by Creation Evidence Museum 1 day ago82 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 4 days ago 1:37
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column Model
by Creation Evidence Museum
   4 days ago90 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 5 days ago 1:54
Creation Has Answers 2016 Series - Opportunity in Russia
by Creation Evidence Museum
   5 days ago71 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 6 days ago 1:06
Creation Has Answers 2016 Series Morgie
by Creation Evidence Museum
   6 days ago97 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 3 weeks ago 2:00
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Sorting
by Creation Evidence Museum
   3 weeks ago325 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
4:04
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Polystrate Fossils
by Creation Evidence Museum
   1 month ago362 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
3:02
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Charlie Moss
by Creation Evidence Museum
   1 month ago191 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
2:59
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: The Essence of Evolution
by Creation Evidence Museum
   1 month ago253 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
5:30
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Significance of Layers and Artifacts
by Creation Evidence Museum
   1 month ago267 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
3:21
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column Assumptions
by Creation Evidence Museum
   1 month ago178 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
2:30
Creation Has Answers 2016 Series Geologic Column How Did It Form?
by Creation Evidence Museum
   1 month ago162 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 1 month ago
10:10
Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: The Big End
by Creation Evidence Museum
   1 month ago345 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 2 months ago
7:59
Creation Has Answers 2016 Series: Deterioration of Modern Man
by Creation Evidence Museum
   2 months ago531 views
Creation Evidence Museum uploaded a video 2 months ago
2:54
Creation Has Answers 2016 Series: Advanced Ancient Man
by Creation Evidence Museum
   2 months ago339 views
Creation Evidence Museum https://www.youtube.com/channel/UC6aVC1qguAmXusJrZ--D7hA
===============

RISORGETE tutti ALLA VITA DIVINA DEI FIGLI DI DIO: ALLELUJAH! Domandiamo a Gesù risorto, che trasforma la morte in vita, di mutare l'odio in amore, la vendetta in perdono, la guerra in pace. Sì, Cristo è la nostra pace e attraverso di Lui imploriamo pace per il mondo intero. (Papa Francesco) AsiaNews augura agli amici lettori una buona Pasqua 2016
==============

ECCO TUTTI I FINANZIATORI E COMPLICI NATO USA UE, DEL TERRORISMO INTERNAZIONALE! 26/03/2016, TURCHIA-SIRIA, Isis, Turchia e petrolio: i documenti sui legami fra Ankara e lo Stato islamico. Documenti abbandonati dai jihadisti e testimonianze di combattenti catturati rivelano il legame fra Ankara e Daesh in tema di petrolio. I fascicoli riportano nel dettaglio le modalità di trasporto, il valore del greggio venduto e il numero di fattura. Civili costretti a lavorare nelle raffinerie sotto minaccia. Le frontiere turche, spesso sguarnite, favoriscono gli spostamenti dei miliziani. Istanbul (AsiaNews) - Documenti abbandonati da miliziani dello Stato islamico (SI) in ritirata nel nord della Siria, e ritrovati dai combattenti curdi, uniti alle testimonianze di jihadisti catturati, mostrano le prove del legame fra Turchia e Isis nel commercio del petrolio. A denunciarlo è una inchiesta approfondita di RT, il canale satellitare russo che ha inviato una propria troupe nell’area e ha raccolto testimonianze di prima mano. Le carte sono finite nelle mani delle Unità di protezione popolare (Ypg) nell’assalto alla città di Ash Shaddadi, durante la quale sono stati catturati diversi “foreign fighters” provenienti da Turchia e Arabia Saudita, i quali hanno confermato i rapporti fra Daesh [acronimo arabo dello SI] e Ankara. Lo Stato islamico ha saputo conquistare in pochi mesi ampie porzioni di territorio in Siria e Iraq, compiendo decapitazioni, omicidi di massa, riduzione in schiavitù di interi gruppi etnici, promuovendo al contempo le proprie gesta sul web attraverso un’abile propaganda. I jihadisti sarebbero implicati anche in attacchi su larga in scala in altri continenti, come testimoniano i fatti di Parigi e, più di recente, Bruxelles. Analisti ed esperti sottolineano che, accanto a una organizzazione militare di primo livello, vi è al contempo una capacità di movimento e organizzazione impensabile senza l’appoggio logistico e finanziario dall’esterno. Fra i Paesi ritenuti in qualche modo fiancheggiatori dello SI - assieme ad Arabia Saudita e Qatar - vi è proprio la Turchia, che pur dichiarandosi nemica giurata dei jihadisti, nei fatti - e i documenti ne sono la prova - si comporta in tutt’altro modo.
Alcuni dei documenti finiti nelle mani dei combattenti curdi riportano voci dettagliate, compilate dai miliziani dello SI, relative ai proventi del petrolio dei pozzi e delle raffinerie, oltre che il volume totale delle estrazioni. Ciascun fascicolo contiene in cima alla pagina il simbolo dello SI. Ogni voce comprende il nome dell’autista, il veicolo utilizzato, peso del mezzo - vuoto e a pieno carico - oltre che il prezzo di vendita e il numero della fattura. Una di queste è datata 11 gennaio 2016 e rivela che lo SI ha estratto circa 1.925 barili dal pozzo di Kabibah, vendendoli per 38.342 dollari. Gli autori dell’inchiesta hanno interrogato anche civili della zona, costretti a lavorare per l’industria petrolifera dell’Isis sotto minaccia. “Il greggio estratto - racconta una fonte - veniva portato in una raffineria, per essere trasformato in gasolio e altri prodotti petroliferi”. In previsione della vendita “venivano intermediari da Raqqa e Aleppo [Siria] i quali raccoglievano il petrolio e spesso parlavano della Turchia” come meta finale. Alla voce dei residenti si aggiunge quella di un jihadista, un prigioniero turco, il quale conferma che “il petrolio estratto da Daesh viene venduto in Turchia”. E le quantità sono “tali che le autorità” di Ankara “non possono non esserne al corrente”. Un combattente curdo ha mostrato una collezione di passaporti prelevati dai cadaveri dei jihadisti uccisi in battaglia. Nelle immagini si vedono miliziani di varie nazionalità, fra cui Bahrain, Libia, Kazakistan, Russia, Tunisia e la stessa Turchia. La maggior parte è entrata nelle aree di guerra di Siria e Iraq passando proprio attraverso i confini turchi, che il più delle volte - a raccontarlo sono gli stessi jihadisti prigionieri - non sono pattugliati e consentono un facile attraversamento. Del resto è risaputo che la leadership turca del presidente Recep Tayyip Erdogan ha fornito sostengo logistico ai miliziani in lotta contro il presidente Bashar al Assad, o comunque “non ha interferito” nei movimenti trans-frontalieri dei jihadisti. Inoltre, molto del materiale che alimenta la propaganda dello Stato islamico viene prodotto e stampato in aziende sparse sul territorio turco. “La Turchia è il vicino diretto dello SI” e se il governo di Ankara tagliasse i rifornimenti dei miliziani, “l’organizzazione terroristica non potrebbe certo sopravvivere”.
Vedi anche

26/06/2015 SIRIA - TURCHIA
Lo Stato islamico attacca Kobane. Curdi accusano la Turchia di favorire il passaggio jihadista
Tre autobombe hanno colpito un punto di controllo alla periferia della città. Negli scontri morte 57 persone; in un villaggio a sud lo SI ha giustiziato 23 curdi siriani, fra cui donne e bambini. Ankara smentisce le accuse e parla di “propaganda nera”. Esperto mediorientale: gli attacchi “spettacolari” dello SI azioni “diversive” per sviare l’attenzione da Raqqa.

17/02/2016 08:55:00 ONU - SIRIA - TURCHIA
Conflitto siriano, Onu: nuove distribuzioni di aiuti per le aree sotto assedio
Il governo di Damasco ha dato il via libera per la consegna di cibo e generi di prima necessità in sette zone. Fra queste vi è anche la città di Madaya, dove la gente muore di fame. Mosca respinge le accuse di Ankara sul bombardamento degli ospedali. Il Consiglio di sicurezza Onu critica la Turchia.

14/10/2014 SIRIA - TURCHIA
Kobane: controffensiva curda contro lo Stato islamico, rimossa la bandiera jihadista
Le milizie curde hanno riconquistato la collina di Tall Shair e tolto la bandiera islamista. La loro avanzata agevolata dai raid dell’aviazione Usa. Obama incontra i vertici militari della coalizione; Ankara blocca gli aiuti ai curdi, nega l’uso delle basi aeree e bombarda i ribelli del Pkk.

27/01/2016 08:56:00 ISRAELE - TURCHIA
Israele contro la Turchia: Compra petrolio dallo Stato islamico, finanzia i jihadisti
Il ministro della Difesa Moshe Yaalon ha sottolineato che Daesh ha beneficiato “per molto, molto tempo” del denaro turco in cambio di greggio. Egli aggiunge che “è compito della Turchia” unirsi alla lotta contro il terrorismo, ma “questo sinora non è avvenuto”. Ankara favorirebbe inoltre il passaggio di miliziani sul proprio territorio.
===================
Referendum costituzionale: come ratificare la dittatura di una minoranza. 25.03.2016( Il prossimo ottobre i cittadini italiani saranno chiamati a votare per il referendum confermativo sulla riforma costituzionale.
Dopo tre Governi nati da giochi di palazzo e dopo le transumanze di parlamentari e di gruppi partitici creati per convenienza, sarebbe bene che gli italiani comprendessero qual è veramente la posta in gioco in questa consultazione elettorale. Persino l'ex presidente della Corte Costituzionale, Gustavo Zagrebelsky, in una recente intervista a La Stampa, si è espresso in modo lapidario sul testo varato dal governo Renzi: Non voglio più insegnare diritto costituzionale. Se passerà il referendum sulla riforma Boschi non saprei nemmeno più cosa insegnare. E' un testo scritto malissimo, in certe parti contraddittorio e incomprensibile… La chiarezza per una Costituzione è anche un fatto di democrazia. Sì alle riforme, il Senato italiano pronto a cambiare
E la sua posizione non costituisce un caso isolato: le critiche stanno piovendo dai giuristi più autorevoli di qualsiasi estrazione politica e sono accomunate dal timore per un testo impraticabile alla prova dei fatti e che tende al centralismo autoritario dei poteri. Renzi non offre poi rassicurazioni su questo punto, quando al Congresso dei Giovani Democratici dichiara: Mi dicono: ma tu governi coi voti del centrodestra? Già, perché abbiamo perso le elezioni l'altra volta. La prossima volta le vinceremo e non ci saranno. Conosco un metodo infallibile per non avere in maggioranza Alfano e Verdini: vincere le elezioni, cosa che nel 2013 non è accaduta… Non abbiate paura di giocarvi la carta del potere, perché non ha un valore né positivo né negativo: è la carta per fare le cose. Il premier insegna alla futura classe dirigente che l'esito elettorale può essere disatteso, pur di esercitare il potere; come legislatore costituzionale è stato coerente, mettendo in piedi un premierato assoluto con un macroscopico vizio di forma: il non passare attraverso il voto diretto dei cittadini. Le dittature nascono sempre così, con modifiche ai principi cardine dello Stato per garantire le risposte ai cittadini delusi. Di fronte al mostro normativo gli italiani hanno anzitutto il dovere di informarsi. Zagrebelsky ha stilato ben 15 motivi per dire no al referendum costituzionale, sbugiardando tutte le scuse che accamperà il Governo per legittimare il proprio operato. Questi punti rappresentano un vero manifesto, in quanto calano la riforma nel contesto reale in cui si trova l'Italia: una nazione che oggi ha un Parlamento illegittimo, che è ostaggio dei diktat di un'Europa matrigna e affarista, un Paese che con la scusa dell'ingovernabilità giustifica la propria inerzia e legittima i colpi di mano e le minacce di epurazione (si ricordi il trattamento riservato a sindacati, associazioni datoriali, parlamentari non allineati al pensiero unico). Zagrebelsky ci tratteggia un quadro spietato della Repubblica renziana, nella quale si sta ultimando la demolizione dello Stivale avviata col berlusconismo, il giacobinismo delle sinistre e con i tecnocrati europeisti: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160325/2345653/italia-referendum-costituzionale.html#ixzz440k6R067

 il sistema SPA FED BCE NWO, 666 NATO massonico REGIME BILDENBERG: dalla Democrazia alla DITTATURA ] Personalmente credo vi siano otto ragioni per riflettere seriamente sulla della riforma Boschi. In primo luogo, si è certi che questa modifica della Costituzione non aumenterà le tasse? Evidentemente, di fronte ad un ritorno al centralismo, ci sarà meno efficienza e quindi maggiore spesa pubblica: qualcuno si ricorda la Prima Repubblica, nella quale alla sussidiarietà si preferivano le politiche ministeriali? Il debito aumentava peggio di adesso e la parola efficienza era sconosciuta. Poi il Senato: a differenza di quanto continua a sostenere il Governo, questo ramo del Parlamento non viene abolito, ma diventa solo un organo non elettivo con competenze non molto chiare che rischiano di paralizzare l'operatività delle Istituzioni locali; basti pensare alla situazione delle Province che la Riforma Delrio abolisce sulla carta e che invece sono ancora lì vive e vegete, ma senza dotazioni economiche adeguate persino per le funzioni basilari.
E lo vogliamo davvero un Senato non più votato dal popolo, ma con senatori protetti dall'immunità parlamentare? E i cittadini saranno contenti che i senatori a vita continuino a esistere, pur non essendo più a vita ma con una nomina settennale?  Inoltre viene alzato il numero di firme necessarie per presentare un referendum abrogativo, ma non si ha il coraggio di aprire all'istituto del referendum propositivo. Si giunge infine alla peggiore delle questioni: la riforma costituzionale unita alla nuova legge elettorale, il cosidetto Italicum, darà la possibilità a una minoranza (cioè alla lista che prende un voto in più) e al suo premier non votato direttamente dal popolo di nominare più di 1600 posti di governo, cioè posizioni preminenti come quelle nella Corte Costituzionale o nel Cda della Rai, nell'ambito delle Authority o negli Istituti di Ricerca. È una deriva pericolosa che assume l'immagine di una dittatura della minoranza. Ma l'Italia ha bisogno di un'involuzione del genere pur di garantire finalmente la governabilità? Non lasciamo ai posteri la sentenza, che non sembra per nulla ardua, ma riflettiamo bene prima di votare: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160325/2345653/italia-referendum-costituzionale.html#ixzz440lDHyw9

Jesus of Nazareth, the Messiah of Israel, Jewish Mashiach DI NAZARETH Messiah [ SALMO 110 ] PERCHÉ TI SEI MERAVIGLIATO CHE NESSUNO DEL TUO POPOLO ERA CON TE?

PER FAVORE AIUTATE I SATANA MASSONI FAISEI GENDER SODOMIA BESTIALISMO USUROCRAZIA AD UCCIDERE TUTTI I CRISTIANI SHARIA NEL MONDO DI SATANA!
13:30 Trovata foto della Merkel con il presunto kamikaze di Bruxelles
http://twitter.com/RockiDave/status/713352247682457601/photo/1
12:23 Belgio: ucciso dipendente di una centrale nucleare, il suo lasciapassare è stato rubato
: http://it.sputniknews.com/mondo/20160326/2351241/foto-merkel-kamikaze.html#ixzz440nUIPXB