palestinese same sharia

ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
===================
SE è INDIPENDENTE LE PRETESE DELLA CINA SONO ASSURDE! PECHINO, 17 DIC - La Cina protesta contro la vendita di armi a Taiwan decisa dal governo di Washington. Il viceministro degli esteri Zheng Zeguang, secondo un comunicato, ha convocato l'incaricato d'affari Usa Kaye Lee per dirgli che Pechino "è fermamente contraria" alla vendita dato che Taiwan è "un territorio inalienabile" della Cina. L'isola è di fatto indipendente dal 1949 ma Pechino la considera una provincia ribelle e minaccia un attacco militare in caso l'indipendenza venga formalmente dichiarata.
===============================
QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.
====================
IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.
======
NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".
    ==========
CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.
==================
    Bce: peso rischi geopolitici su crescita
    Bce:pesante impatto crisi su occupazionE
    Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways
    Commercio estero, export -0,4% a ottobre
    Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%
    Spread Btp apre stabile a 102 punti
    Borsa: Milano corre con Fca e Telecom
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Banche, ecco i numeri del crac
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto
La Pininfarina passa all'indiana Mahindra
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali
Banche, ecco i numeri del crac
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.
=============================
TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.
======================
MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.
=====================
Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.
    Correlati:
“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”
La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese
Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg
Vladimir Putin
Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.
Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.
Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.
— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?
Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4
— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.
— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?
— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.
La presentazione del libro su Vladimir Putin
— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?
— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.
Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.
— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?
Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.
— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.
Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.
— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?
— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.
    Correlati:
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
© Sputnik. Ramil Sitdikov
Mondo
09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato
51966150
Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.



Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?
Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.
Serve in futuro alla Russia una base in Siria?
E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.
La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?
Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.
Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?
Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.
Signor presidente, come stanno le sue figlie?
Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.
L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?
Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.
Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?
Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non
Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?
Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.
A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.
Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti
Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?
Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.
Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"
Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?
Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.
Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?
Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.
Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?
Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.
Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?
Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.
Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?
Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo  detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?
Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.
E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?
In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.
A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?
Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.
Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo
La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%.  Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.
L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?
Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.
Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.
Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin
Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.
    Correlati:
Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi
Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB
Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:
No podemos, ni queremos.  [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).
lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.
Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.
Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.
Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.
Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.
Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...
Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall
Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall
    Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall
    Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall
    Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos
    Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad
    Participar en la votación del Premio anual Actuall
    Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial
    En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO)  Detalle Actuall
    Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.
Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.
Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.
Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.
Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz.  [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso.  ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.
Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».
Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...
Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.
Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall
P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.
Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública    
HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.
===================
è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come:  Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”
=======================
IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.
========================
Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.
Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.
Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
========================
Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.
Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva
==============
Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".
=============
Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!
=======================
io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno
======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.
=====================
questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!!  NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.
==================
come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO!  STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.
======================
 TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
========================
NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.
http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E
L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".
Correlati:
Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG
Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.
=========================
QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.
LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).
=============================
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».
UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».
POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».
COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”
Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».
CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».
================
LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.
Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.
===================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.
Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.
=============================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar
Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98
==========================
What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE…    http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust
=======================
ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011
TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?   
Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!
============================
NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!
http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.
The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015
https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill
Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI
==============================
IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel
==========================
LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.
=========================
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
==========================
ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
Medvedev accusa Turchia: difende ISIS
Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"
Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7
FIGURA DI MERDA: Israele:min. palestinese, è stato infarto

Dicastero sanità annuncia i risultati dell'autopsia


===========
Open letter to Papa Francesco ] durante la ENNESIMA: "insolita, più che frequente" visita pastorale: del mio Arcivescovo Mons. FRANCESCO Cacucci, e stante l'insediamento: da pochissimi giorni del nuovo Parroco Padre Sabino.. io sono stato insistentemente invitato dai Ministranti più anziani: ad esercitare il mio Ministero di Accolito, perché, normalmente, la mia posizione: è quella di essere umile, defilato, per lasciare spazio agli altri! MA, QUESTA è LA VERITà: è GRANDE LA STIMA, CHE: GLI ALTRI MINISTRI ANZIANI HANNO DI ME IN PARROCCHIA! QUINDI, io ho ceduto alle loro insistenze, ed alle insistenze del nuovo Parroco: che la domenica precedente, mi aveva invitato durante la Messa Domenicale ad essere presente, alla Celebrazione Solenne, della visita Pastorale dell'Arcivescovo CACUCCI! Con la presenza: di tre sacerdoti, non c'era bisogno, che, anche io, contribuissi, alla distribuzione della S.S. Eucaristia ai fedeli... purtroppo però, nella pisside dell'Arcivescovo, le particole sono venute a mancare, così, io sono salito, all'altare per aiutarLo, porgendo a lui, particole da un altra pisside! .. ed è stato a questo punto, che, l'Arcivescovo mi ha cacciato, dall'altare, dicendo: "lei scenda dall'altare" ... noi sull'altare ad iniziare dal Parroco Padre SABINO, noi siamo stati tutti presi dal panico! Il Padre Sabino ha raccolto tutte le particole avanzate, nelle Pisside principale, e poiché, io avevo in mano il coperchio, io ho chiuso la Pisside: nel Tabernacolo... dopo la celebrazione, l'Arcivescovo ha detto a Padre Sabino: che, chi esce dal Seminario, perché, LUI doveva diventare prete, poi, decadono, automaticamente, tutti i ministeri, che, lui ha ricevuto in seminario, anche! INTERROMPENDO COSì, IL MIO MIISTERO DI ACCOLITO, di: 32 ANNI, CHE, NON SOLTANTO, L'ARCIVESCOVO MAGRASSI, MI AVEVA CONCESSO DI ESERCITARE: che l'Ufficio Diocesano Mons. Don Vito Bitetto: mi aveva certificato: avendo io frequentato gli incontri di aggiornamento, MA, CHE ANCHE LUI: MI HA CONSENTITO DI ESERCITARE A TUTT'OGGI, IN SUA PRESENZA: più e più volte! Anzi, quando lui stabilì, che, la processione: del CORPUS DOMINI, non si doveva fare nei Paesi, ma soltanto, in Città, a Bari, proprio io mantenevo il Baldacchino, come dimostrano le fotografie, e proprio io, in Più occasioni ho distribuito la Eucaristia, insieme a lui, in questi anni!
Ma, quando lui era mio Parroco, a detta dell'Arcivescovo Magrassi fu proprio lui: Cacucci, ad assumersi la responsabilità: che, io non dovessi più accedere agli ordini sacri: del Diaconato, ecc... ED ANCHE, SE, LA CIRCOSTANZA PER ME, e per la mia comunità parrocchiale, FU UNA CIRCOSTANZA STRAZIANTE, TUTTAVIA, IO NON RITENEVO, CHE, CI FOSSE QUALCUNO CHE, POTESSE AVERE IL DIRITTO DI DIVENTARE PRESBITERO! ed è questa la verità: dopo QUESTO PUBBLICO SCANDALO: IO HO PAURA DI ANDARGLI A PARLARE, E SONO A CHIEDERLE LA PREGHIERA, DI POTER USUFRUIRE DI UNA SUA MEDIAZIONE!
==========================
A TUTTI I GOVERNI ] [ IO non so, perché, la CIA, entra liberamente, nei miei siti, e poi, fa saltare: ALLERTARE: i sistemi di protezione di google! ] QUINDI, ATTRAVERSO, DI ME: TUTTI I GOVERNI DEL MONDO SONO VIOLATI ANCHE, PERCHé, IO SONO UNIUS REI! che poi quello, che, si vede, in modo evidente: è che disattivano: la mia capacità di pubblicare per email [[ I miei blog: kingdom of jhwh · Impostazioni › Email e cellulare ]] Verifica la tua identità...
[ È stata rilevata attività sospetta sul tuo account. Per accedere, segui le istruzioni riportate di seguito. ]
Google utilizzerà questo numero solo per motivi di sicurezza.
Per continuare, indica un numero di telefono. Riceverai un codice di verifica da utilizzare per accedere.
mi hanno chiuso un altro canale youtube: kingdomofJHWH! ]
"Help Palestin..." L'account YouTube associato a questo video è stato chiuso a causa di ripetute notifiche di violazione del copyright di terze parti.
Siamo spiacenti.
     Avviso relativo all'account AdSense per violazioni delle norme
proveniente da:     cases-outbound-prod.bounces.google.com
=============
Cross of Saint Benedict. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! you do not persuade me of vain things. Mali are the things that, you offer, drink your poison: made by yourself. In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! الصليب للقديس بندكت. الصليب المقدس تكون بلدي الضوء وهي ابدأ، التنين بلدي الرئيسية. يعود الشيطان! لا يمكنك إقناع لي من الأشياء عبثا. الشر الأشياء التي، نقدم لك، شرب السم: أدلى بنفسك. باسم الأب والابن والروح القدس +. أمين! Cross of Saint Benedict. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! you do not persuade me of vain things. evil are the things that, you offer, drink your poison: made by yourself. In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén! Croix de Saint Benoît. Sainte Croix être ma lumière et n'est jamais le Dragon mon duce. Remonte de Satan ! vous ne pas me persuader de choses vaines. le mal sont les choses que vous offrez, buvez votre poison: faite par vous-même. Au nom du père, le fils et le Saint-Esprit +. Amen !. הצלב של בנדיקטוס הצלב הקדוש להיות האור הוא לעולם, הדרקון המאסטר שלי. חוזר השטן! לא שיכנעת אותי, דברים חסרי תועלת. הרשע הם הדברים, אתה מציע, לשתות את הרעל שלך: שנעשו על ידי עצמך. בשם האב, הבן, ורוח הקודש +. אמן ואמן! Çapraz Aziz Benedict. Holy Cross olmak benim ışığım ve ejderha asla, efendim. Şeytan geri gidiyor! Bana kibirli şey sizi ikna değil. teklif, zehir içmek şeyler kötüdür: tek başına yaptı. Baba, oğul ve kutsal ruh adına +. Amin! Kreuz des Heiligen Benedikt. Heilig-Kreuz mein Licht sein und ist der Drache nie, mein Meister. Geht zurück Satan! Sie mir von Nichtigkeiten nicht überzeugen. böse sind die Dinge, die Sie anbieten, Ihr Gift trinken: selbst gemacht. Im Namen des Vaters, der Sohn und der Heilige Geist +. Amen!
======================
eih, microsoft ] il tuo [ Convalida di Windows in corso, Questa operazione può richiedere alcuni minuti MESI ANNI SECOLI, ECC.... Non cambiare pagina. ]] è un coglione! ma, come te lo dire, che, io non ho mai formattato il mio computer?
========================
C'è QUALCOSA DI CATTIVO, IN TUTTO IL MONDO: CHE, HA BISOGNO DI ESSERE GUARITO! SOLTANTO UNIUS REI PUò FARE QUESTO LAVORO.. quando il fondamento: delle Istituzioni e dei Governi del mondo: è fondato sul crimine di satanismo, CHE, è rappresentato dallo scippo della sovranità monetaria dei popoli.. poi, ogni delitto, ogni malvagità, ogni menzogna, INGIUSTIZIA SOCIALE, SOCIETà MASSONICHE, ed ipocrisia, possono trionfare.. gli USURAI SONO LA RAZZA, DEI PIù MALEDETTI, TRA I MALEDETTI ANTICRISTI! Bene ha fatto la Cina che ha una piena sovranità monetaria! ECCO PERCHé, è LA CINA IL VERO OBIETTIVO! Ma, ora, grazie al crimine di queste sanzioni, anche, la Russia ha dovuto acquisire una sua maggiore sovranità monetaria! PERCHé, CERTO TU NON PUOI VIVERE UNA GUERRA, CONTRO QUALCUNO CHE TI VENDE, AD INTERESSE IL SUO DENARO: LA COMUNIONE DI SATANA, COME HA DETTO LO SCIENZIATO GIACINTO AURITI.. QUINDI, ANCHE, LE SOCIETà MASSONICHE SEGRETE, SONO ANCHE UNO STATO OCCULTO NELLO STATO! NULLA DI TUTTO QUESTO POTREBBE TOLLERARE LA COSTITUZIONE! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/10/afghanistan-attacco-kamikaze-8-morti_45d2da12-db55-4f32-9641-c23c6acf7f2a.html
Cross of Saint Benedict. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! you do not persuade me of vain things. Mali are the things that, you offer, drink your poison: made by yourself. In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! الصليب للقديس بندكت. الصليب المقدس تكون بلدي الضوء وهي ابدأ، التنين بلدي الرئيسية. يعود الشيطان! لا يمكنك إقناع لي من الأشياء عبثا. الشر الأشياء التي، نقدم لك، شرب السم: أدلى بنفسك. باسم الأب والابن والروح القدس +. أمين! Cross of Saint Benedict. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! you do not persuade me of vain things. evil are the things that, you offer, drink your poison: made by yourself. In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén! Croix de Saint Benoît. Sainte Croix être ma lumière et n'est jamais le Dragon mon duce. Remonte de Satan ! vous ne pas me persuader de choses vaines. le mal sont les choses que vous offrez, buvez votre poison: faite par vous-même. Au nom du père, le fils et le Saint-Esprit +. Amen !. הצלב של בנדיקטוס הצלב הקדוש להיות האור הוא לעולם, הדרקון המאסטר שלי. חוזר השטן! לא שיכנעת אותי, דברים חסרי תועלת. הרשע הם הדברים, אתה מציע, לשתות את הרעל שלך: שנעשו על ידי עצמך. בשם האב, הבן, ורוח הקודש +. אמן ואמן! Çapraz Aziz Benedict. Holy Cross olmak benim ışığım ve ejderha asla, efendim. Şeytan geri gidiyor! Bana kibirli şey sizi ikna değil. teklif, zehir içmek şeyler kötüdür: tek başına yaptı. Baba, oğul ve kutsal ruh adına +. Amin! Kreuz des Heiligen Benedikt. Heilig-Kreuz mein Licht sein und ist der Drache nie, mein Meister. Geht zurück Satan! Sie mir von Nichtigkeiten nicht überzeugen. böse sind die Dinge, die Sie anbieten, Ihr Gift trinken: selbst gemacht. Im Namen des Vaters, der Sohn und der Heilige Geist +. Amen! سینٹ بینیڈکٹ کی صلیب ۔ صلیبِ مُقدّس ہو میری روشنی اور کبھی نہیں اور میرے آقا اژدہا ہے ۔ شیطان پیچھے جاتا ہے! آپ بے فائِدہ باتوں سے مجھے قائل نہیں ہے ۔ چیزیں جو آپ پیش کرتے ہیں، اپنا زہر پیتے ہیں بُرے ہیں: خود کی طرف سے بنائی ہے ۔ باپ، بیٹا، اور روح القدس کے نام پر +. آمین! Хрест святого Бенедикта. Святий хрест буде мій світло і не буває, Дракон мій майстер. Повертається сатані! Ви дійсно не умовити мене, марно речей. зло є речі, які ви пропонуєте, пити ваш отрута: зроблені своїми руками. В ім'я Отця, сина і Святого Духа +. Амінь!
in un giorno soltanto, in una nazione soltanto: in Nigeria i Boko Haram sharia hanno sgozzato 500 uomini! ormai le Chiese bombardate, e cristiani trucidati nella sola Nigeria, sono un bollettino di guerra sharia, per il califfato mondiale! Bisogna leggere Oriana Fallaci per capire la minaccia che l'ISlam Nazi, senza diritti umani, senza reciprocità, con pena di morte per apostasia e blasfemia, torture, poligamia e pedofilia, brutalità, ecc.. è diventato nel mondo! 400, cristiani sono martirizzati ogni giorno mediamente nel mondo, 300 sono martirizzati dai soli islamici, ed io non credo, che, una persona onesta possa tollerare tutto questo!
@Ansa, facebook: Cia cannibali, 322 lovely: 666 youtube e google: "allah akbar: morte agli infedeli!"]] LEGA ARABA DEVE RISOLVERE, TUTTI I SUOI CRIMINI RELIGIOSI.. POI, IO PORTERò LORO, SU UN PIATTO D'ARGENTO LA TESTA DI ROTHSCHILD! SOLTANTO LA CRIMINALIZZAZIONE MONDIALE DELLA SHARIAH, PUò SALVARE L'ISLAM, DALLA ESTINZIONE! E LIBERARE LA LEGA ARABA, DAL CRIMINE DI IMPERIALISMO ISLAMICO.. è la ARABIA SAUDITA, CHE, DEVE ESSERE RASA AL SUOLO, TUTTA LA LEGA ARABA DEVE RINUCIARE ALLA SHARIA, PERCHè, NOI NON CI POSSIAMO METTERE, A fare il genocidio dei musulmani, come gli islamici sperano, che, noi siamo costretti a fare, per non subire il loro genocidio.. sono maniaci religiosi dogmatici, paranoici, assassini seriali, fanatici.. questo è un problema ideologico della LEGA ARABA, e soltanto loro lo devono risolvere, VELOCEMENTE, o dobbiamo dichiarare guerra alla lega araba! shariah Onu FMI-NWO: BRUTTI SCORFANI: "VI FACCIO DECAPITARE IO!" 16 NOV - L'ostaggio americano Peter Kassig è stato decapitato. QUESTI FANNO ALLA CONTA, E POI, A CHI TOCCA TOCCA! Nigeria: donna kamikaze in mercato, morti. PER ERDOGAN SHARIAH: "califfato islamico OTTOMANO". QUESTO: califfato islamico SI DIFFONDE, IN MODO IRREVERSIBILE DOVE UNA VOLTA C'ERANO I MARTIRI CRISTIANI! ] Islamici lega araba, E la violenza contro l'istruzione. Donne e scuole occidentali nel mirino dei fanatici sanguinari. MECCA SAUDI ARABIA, GENOCIDIO ONU, SHARIAH HA DETTO: "EVVIVA. ARRIVANO I NOSTRI!" Boko Haram proclamano il loro "Califfato" In città Gwoza. e lui HA RAGIONE, INFATTI, OGNI CALIFFATO? SEMPRE ALLA MECCA DEVE ANDARE!]] CIRCA LA DEMOCRAZIA DI OBAMA GENDER? ORA Assad? lui ora, ha bisogno di una psicoterapia! ]] CI HANNO INCOMINCIATO A RICATTARE, PERCHé, CON 40 MILIONI DI ISLAMICI IN EUROPA, NOI SIAMO ALLA LORO MERCé.. CARO ISRAELE, "MORTE TUA? VITA MEA!", L'Iran accetterà di "fare qualcosa" nella lotta contro lo Stato islamico in Iraq e nel Levante (Isis) in cambio di progressi nei colloqui sul nucleare con le grandi potenze. ] La Nigeria è pronta a trattare con i Boko Haram per la liberazione delle studentesse rapite e costrette a convertirsi all'islam e aspetta che il leader dei qaedisti invii un emissario a incontrare la commissione per la riconciliazione. [ Mali, video Al Qaida mostra due ostaggi. Un olandese e un francese, appello a governi per liberazione [[ E IO PAGO! ]] Video dell'orrore, 4 decapitati nel Sinai "Erano spie di Israele". HANNO UCCISO 100 PALESTINESI, CHE, NON VOLEVANO SCAVARE I TUNNEL DEL TERRORE, CON LA CALUNNIA DI ESSERE LE SPIE DI ISRAELE, MA, ONU HA DETTO: "bravi! bravi! la shariah vincerà! "La più grande emergenza umanitaria della nostra era". Cosi' Antonio Guterres, l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha definito oggi le conseguenze sulla popolazione civile del conflitto siriano, con i profughi all'estero che hanno passato ufficialmente la soglia dei 3 milioni e gli sfollati nel Paese arrivati a 6,5 milioni. TUTTI I DONI DI FMI USA NWO: I CANNIBALI USURAI FARISEI!
COSì, TUTTI GLI ESERCITI DELLA LEGA ARABA, SHARIAH SONO IMPOTENTI QUANDO SI TRATTA DI CONQUISTARE E STERMINARE, FARE IL GENOCIDIO, DI VILLAGGI CRISTIANI SOLTANTO? MA BUSH 322 KERRY OBAMA GENDER ROTHSCHILD, A CHI, LA VOGLIONO DARE A BERE? SI, MA, ANCHE TUTTI I VILLAGGI DOVE SONO STATE RAPITE LE STUDENTESSE SONO STATI CONQUISTATI MILITARMENTE DAI BOKO HARAM.. ANCHE! MA, VOI A CHI VOLETE DARE A BERE CHE, QUESTI TERRORISTI CONQUISTANO LE NAZIONI DA SOLI, E POI SONO LIBERI DI FARE IL GENOCIDIO? E COME POTREBBE LA LEGA ARABA SHARIAH, EFFICACEMENTE LA GALASSIA JIHAD SHARIA, ORMAI UN SOLO ISIS SHARIAH, SE LA SHARIA NON VIENE CONDANNATA? QUESTO è UN GRANDE e glorioso: MOMENTO, PER ERDOGAN, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, E TUTTI I MOMETTANI, ottomani saudita jihadisti, che, sono protetti da Onu, perché, la shariah nel cui nome, uccidono i terroristi, come assassini seriali? non è stata condannata ancora.. anzi ONU, ha condannato: i suoi diritti umani universali solenni, del 1948, infatti, tutti i criminali, di 50 nazioni naziste della LEGA ARABA: senza reciprocità, siedono in ONU, per soffocare il genere umano: per disintegrare Israele e realizzare il Califfato mondiale! DOVE ARRIVA LA LORO MALEDIZIONE ISLAMICA, di genocidio: MAOmETTO UMMAH MECCA: pedofilia poligamia legalizzata Onu, blasfemia apostasia pena di morte, e i dhimmi schiavi, che, non hanno un futuro, perché, non esiste una libertà di religione? poi, quel territorio può essere rispreso soltanto, facendo il genocidio, che, loro hanno fatto a noi.. è a questa brutalità, e satanismo, che, ci hanno costretto i farisei salafiti, Illuminati Merkel Mogherini il sistema massonico Gender Bildenbeg: che è tutta: la sinagoga di satana Rothschild!!
KANO (NIGERIA), 14 NOV - I terroristi islamici di Boko Haram hanno conquistato la città di Chibok, nel nord-est della Nigeria, dove lo scorso 14 aprile il gruppo integralista aveva rapito oltre 200 liceali.
LA LEGA ARABA SHARIAH: SENZA DIRITTI UMANI, SENZA LIBERTà DI RELIGIONE: è RESPONSABILE DI ISIS SHARIAH, E DI TUTTA LA GALASSIA JIHADISTA SHARIAH, QUINDI è LA LEGA ARABA CHE, NE DEVE RISPONDERE, DAVANTI AL TRIBUNALE DELLA STORIA IMMEDIATAMENTE!
Con circa 150 morti in due giorni, non si ferma il sangue in Nigeria dove, dopo le bombe in un mercato di Jos che hanno causato la morte di più di 100 persone, soprattutto donne,...
Nigeria: Boko Haram conquistano Chibok
La città nel nord-est dove sono state rapite le liceali.
14 novembre 2014. Nigeria: 50 massacrati dai Boko Haram.
Integralisti islamici fanno strage in un villaggio nel nord-est.
22 novembre 2014. Un'altra carneficina è stata compiuta dagli integralisti islamici Boko Haram nel nord-est della Nigeria, vicino al confine con il Ciad. Solo pochi giorni fa erano stati massacrati 45 abitanti di un altro povero villaggio, Azaya Kura. i Boko Haram hanno compiuto le gesta più efferate: dalle bombe contro le chiese fino agli attacchi contro i villaggi. Secondo un conteggio di alcune ong, le loro azioni terroristiche hanno causato la morte di migliaia di persone negli ultimi cinque anni.
se, Egitto uccide Morsi, poi, deve avere la coerenza di dichiarAre guerra, sia a Turchia che ad arabia Sudita, anche! ED OVVIAMENTE DEVE AVERE LA COERENZA DI CRIMINALIZZARE ED ADBOLIRE LA SHARIAH! ALTRIMENTI, CONTRARIAMENTE è TUTTA UNA TRUFFA! UN SOLO COMPLOTTO, PER, COLPIRE A TRADIMENTO ISRAELE ED IL GENERE UMANO! Isis decapita e crocifigge 8 ribelli siriani, Lo Stato islamico mette un annuncio sul Times..
SE, LI HANNO CROCIFISSI? E PERCHé: SONO CRISTIANI!
SE: ERANO MUSULMANI LI AVREBBERO SOLTAnTO DECAPITATI, 7 novembre alle ore 20.11
NON è UN CASO CHE QUESTI CRIMINI VENGANO FATTI IN NOME DELLA SHARIAH ISLAM! SONO CRIMINALI E NOCIVI, IN TUTTA LA LEGA ARABA DEI NAZISTI, HANNO DETTO I MARTIRI CRISTIANI
=========================
QUESTI ISLAMICI MECCA CULTO, NON SONO ESSERI UMANI SONO BESTIE E DEMONI, ALTRO CHE: ALLAH QUESTO ISLAM SHARIAH SAUDITA SALAFITA ONU MERKEL MOGHERINI è IL DEMONIO USA ROTHSCHILD: MAOMETTO ESOTERICO IL FALSO PROFETA DI APOCALISSE: DALLA CUI BOCCA ESCONO RANE! TUTTA LA LEGA ARABA NAZI UMMAH! Nairobi, December 2 - Islamist extremists from the Somalia-based al-Shabaab (the Youth) militia have slaughtered 36 quarry workers in northeastern Kenya, the Red Cross said Tuesday.
The massacre by what was reportedly a commando of 11 men took place on the night between Monday and Tuesday, 15 kms from the city of Mandera located near the border with Somalia.
The victims, all non-Muslim workers at a nearby quarry, were attacked in their sleep, some of them horribly decapitated.
Al-Shabaab claimed responsibility for the attack and promised new ones would be carried out. Kenyan President Uhuru Kenyatta on Tuesday sacked the national police chief and the interior minister and announced he will wage war on the Somali militia, the BBC reported. http://www.ansa.it/english/news/2014/12/02/islamist-extremists-kill-36-quarry-workers-in-kenya-rpt_ebfe72d0-5104-4089-95b4-b657600928c7.html
Nuova strage nel nordest, 36 morti
E' accaduto nella notte a Mandera, al confine con la Somalia
Redazione ANSA NAIROBI
02 dicembre 2014, Uomini armati hanno condotto un nuovo attacco nel nordest del Kenya, con un bilancio di almeno 36 morti. Lo rende noto la Croce rossa.
E' accaduto nella notte a una quindicina di chilometri da Mandera, al confine con la Somalia. Soltanto ieri sera un altro attacco, a Wajir, aveva causato un morto e 12 feriti in un bar.
Secondo i media locali sono stati uccisi mentre dormivano, alcuni orrendamente decapitati: si tratta di i 36 lavoratori di una cava "tutti di fede non musulmana".
Mandera è vicina al luogo in cui il mese scorso degli islamisti avevano giustiziato 28 non-musulmani che viaggiavano su un autobus. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/12/02/kenya-attacco-nel-nordest-36-morti_17ea3444-c212-4514-a85c-26adc99d9480.html
Nicola Montingelli
è disastroso mi dispiace moltissimo di quella povera gente
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
con l'abbattimento del muro di Berlino la NATO promise, che non lo avebbe attraversato... ma, allora nessuno poteva sapere che nella NATO c'erano i satanisti di Rothschild, 666 i cannibali della CIA!

understand the Italian? ] Although there are always, for Satan, the reasons of hatred? We must always, find all the reasons, of love to JHWH holy, holy of Israel.. also because, love has created, the universe, and, love will win, all in all! ]
comprendi l'italiano? ] anche se ci sono sempre, per Satana, le ragioni dell'odio? noi dobbiamo sempre trovare tutte le ragioni dell'amore per JHWH.. anche perché, l'amore ha creato l'Universo e l'amore vincerà, su tutti e in tutti! ] ] اطالوی نہ سمجھ؟ [اگرچہ ہمیشہ، شیطان کے لیے نفرت کی وجوہات؟ ہم ہمیشہ ضروری تمام وجوہات، جھوہ پاک کے لئے محبت کا اسرائیل کی مقدس ڈھونڈیں... محبت کو پیدا کیا ہے اس کی وجہ بھی کائنات اور، محبت، سب کے سب جیت جائے گی! ] comprendre l'italien ? Bien qu'il y a toujours, pour Satan, les raisons de la haine ? Nous devons toujours, trouver toutes les raisons, d'amour à JHWH Saint, le Saint d'Israël... aussi parce que, amour a créé, l'univers et, l'amour vont gagner, dans l'ensemble ! ] verstehen den Italiener zu? ] Zwar gibt es immer, für den Satan, die Gründe des Hasses? Wir müssen immer die Gründe der Liebe zu JHWH heilig, Heilige Israels zu finden... auch weil Liebe geschaffen hat, das Universum und Liebe, alles in allem gewinnt! ] ¿entender al italiano? ¿Aunque siempre hay, de Satanás, las razones del odio? Siempre, debemos encontrar todas las razones, de amor a JHWH Santo, Santo de Israel. también porque, amor ha creado, el universo y, el amor va a ganar, con todo! ]فهم الإيطالية؟ ] على الرغم من أن هناك دائماً، للشيطان، أسباب الكراهية؟ ونحن دائماً، يجب أن تجد جميع الأسباب، من الحب إلى JHWH المقدسة، المقدسة لإسرائيل... أيضا، لأنه أوجد الحب، الكون، والحب سوف يفوز، الكل في الكل! ]] TEL AVIV, 24 NOV - "Mi chiamo Ahmad": con queste parole innocue inizia una canzone del cantante israeliano Amir Benayoun, che desta polemiche in Israele. Perché l'Ahmad in questione si rivela personaggio ambiguo e diabolico: oggi "moderato e sorridente", domani pronto a "mandare all'inferno un ebreo o due". Nel clima infuocato delle ultime settimane, la canzone di Benayoun, che dice d'aver tratto ispirazione dagli ultimi attentati in Israele, non è passata inosservata. E c'è chi invoca la magistratura.

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Abdullah of Saudi Arabia. Al Saud. King Abdullah FRIEND SHARIAH! THIS is what your God is CAPABLE of DOING! ] but, that heroism, is there for you, in to do these genocides Caliphate Mecca Ummah Erdogan Onu Shariah? Darfur: mass rape, even teenagers Italians for Darfur confirms episode, "responsible for the military".
Nairobi, NOV 24-retaliatory operations after the slaughter in Kenya in which 28 people were killed because non-Muslims, the military have killed 100 "somali Shabaab militiamen, authors of bloodbath. He said Kenya's Vice President, William Ruto. A spokesman for jihadist militias to Mandera, a town on the border between Kenya and Somalia, however, has branded as "baseless claims" of Ruto. "Our heroic fighters are safe," he thundered. [[ ma, che eroismo c'è, per te nel fare questi genocidi califfato Mecca Ummah? Darfur: mass rape, even teenagers Italians for Darfur confirms episode, "responsible for the military".
NAIROBI, 24 NOV - Nelle operazioni di rappresaglia dopo la strage in Kenya in cui 28 persone sono state trucidate perché non-musulmane, i militari hanno "ucciso 100" miliziani Shabaab somali, autori del bagno di sangue. Lo ha detto il vicepresidente del Kenya, William Ruto. Un portavoce delle milizie jihadiste a Mandera, città al confine tra Kenya e Somalia, ha tuttavia bollato come "affermazioni senza fondamento" quelle di Ruto. "I nostri eroici combattenti sono salvi", ha tuonato.

understand the Italian? ] Although there are always, for Satan, the reasons of hatred? We must always, find all the reasons, of love to JHWH holy, holy of Israel.. also because, love has created, the universe, and, love will win, all in all! ]
==============================
Hồi giáo không được sinh ra của tình yêu, như Do Thái giáo và Thiên Chúa giáo, Hồi giáo là một cấu trúc ma quỷ: kẻ giết người được ủy quyền, kẻ nói dối trá ủy quyền và quan hệ tình dục hao My maniacs được phép: và, cho phép: từ của Thiên Chúa: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! Tất cả Liên đoàn ả Rập shariah, nó đứng trên diệt chủng, và mỗi 5 phút: người Hồi giáo giết chết một liệt sĩ Christian vô tội: trên thế giới! không tiêu diệt: họ? nó có nghĩa là nhận được của họ tiêu diệt... trong năm 1400 từ Muhammad đến nay? họ đã ở lại cùng một Salafi Wahhabis: được cùng một! Tất cả nhân loại đang bị đe doạ! [Thi] bởi vì bạn thiếu các nguồn tài nguyên văn hóa và tinh thần... Tôi muốn bạn: "tốt tìm kiếm", không ở trong một vội vàng... và trong tương lai chúng tôi phải đối mặt! Thiên Chúa ban phước cho bạn rất nhiều! Hòa bình và niềm vui [[cạnh tranh: cho tất cả các Kitô hữu để FACEBOOK] nhiều nhà thờ Thiên Chúa giáo không có một giảng dạy rõ ràng về bản chất thiêng liêng của các Kitô hữu... và bản thân mình: tôi không phải là một nhà hóa học ít"" rằng ông phát minh ra một cái gì đó, nhưng, tôi theo sau những lời dạy của mục sư tin lành trên toàn cầu được công nhận... Là gì, những gì là, những gì là thủ, powersthe quyền, vị trí, về bản chất thiêng liêng: của các Kitô hữu: vào ngày hôm nay trên trái đất, vì vậy, những gì là thiêng liêng và siêu nhiên: các công cụ của các Kitô hữu để giành chiến thắng các pháo đài của đối phương? để lại câu trả lời của bạn, các liên kết hữu ích đến học tập, box:/lorenzo.scarola thư nội bộ của tôi, và tất nhiên, giữa, một tháng bạn sẽ có câu trả lời của tôi! Tất nhiên. Tôi có thể xuất bản suy nghĩ của bạn, nhưng tôi không thể tiết lộ danh tính của bạn, không có sự đồng ý của bạn!
==========================
ANSA) - ISLAMABAD, 18 APR - La biblioteca di una famosa scuola religiosa di Islamabad è stata ribattezzata con il nome di Osama Bin Laden, il numero uno della rete terroristica di Al Qaida, ucciso in un blitz americano tre anni fa. La decisione è stata presa dal seminario femminile Jamia Hafsa, legato alla Moschea Rossa, ex centro di militanti islamici teatro di un sanguinoso assedio da parte delle forze dell'ordine nel 2007. Il nome di Bin Laden, descritto come 'martire', è stato impresso in una targa all'ingresso.
ISLAMABAD, 22 APR - Un principe saudita ed il suo seguito, impegnati in un safari di tre settimane nella provincia pachistana del Baluchistan, hanno ucciso ben 2.100 esemplari di un uccello considerato in via di estinzione, la Houbara Bustard (Chlamydotis undulata), violando pesantemente i limiti della autorizzazione che gli era stata concessa dal governo di Islamabad. "L'impresa" e' stata compiuta dal principe Fahd bin Sultan bin Abdul Aziz Al Saud, governatore di Tabuk, e dal suo seguito.
 
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
PAPA FRANCESCO.[[ io rivendico per me stesso: la tanto blasonata autonomia dei cristiani in politica! ]]. mi fa una certa impressione, che, il mio Arcivescovo Mons. Francesco CACUCCI, mi abbia rimosso l'Accolitato: dopo 32 anni: di servizio ministero: lodevole ed ininterrotto: e senza nessuna forma di biasimo da chicchessia, è come se: lui ha scomunicato me: Unius REI, la perfezione politica della legge naturale, e della legge universale: pura razionalità politica universale, per: voler aiutare satanisti massoni, GENDER, salafiti ottomani: farisei tutti Illuminati da lucifero: e tutti gli assassini dei martiri cristiani!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
CERTO, PRESTO TUTTO FINIRà IN TRAGEDIA! [ DOPO TUTTO LA ARABIA SAUDITA NAZI SHARIAH, NON HA UN ALTRO METODO, DI SAPERE, CHE, NON FINIRà PRESTO, ANCHE LEI PER ESSERE DIVENTATA UNA VITTIMA DEI SATANISTI BUSH 322 ROTHSCHILD FMI SPA NWO, SE, NON QUELLO DI PARTECIPARE, INSIEME: CON GLI USA 666 UE, NATO, AI LORO DELITTI! QUESTO è UN SOLO ANTICRISTO MASSONE: UN SOLO DELITTO DI LESA MAESTà, CONTRO: GESù CRISTO: IL CUORE DELL'UNIVERSO: IL SENSO DI TUTTE LE COSE!!
CERTO, PRESTO TUTTO FINIRà IN TRAGEDIA!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
E GIà, IL BUE: DICE CORNUTO: all'asino! " ma, se, l'Iran è al NONo posto: dopo: Corea del Nord e Arabia Saudita, [[ http://www.worldwatchlist.us/ ]] per essere un assassino nazista shariah: contro: tutti i diritti umani!! QUESTA è LA VERITà: GLI USA SONO LA MADRE DI TUTTE LE PUTTANE ONU, UN SOLO ANTICRISTO BILDENBERG DI MASSONE!... MA, L'IRAN, è L'UNICA RAGAZZA, CHE, HA SAPUTO CONSERVARE LA FARFALLINA VERGINE, IN TUTTO IL PIANETA: PER NON POTER TENERE ANCORA PIù A LUNGO, CUSTODITA, LA SUA ILLIBATA SOVRANITà MONETARIA, E SE PER QUESTO HANNO STUPRATO L'IRAQ, CERTO I FARISEI SALAFITI SAUDITI, STUPRERANNO, PRESTO, ANCHE LEI!
TEHERAN, 10 DIC - La Guida suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei, ha sostenuto che, il dossier sulle torture della Cia dimostra come il governo statunitense sia "il simbolo della tirannia" mondiale. "Oggi, il governo Usa è il simbolo della tirannia contro l'umanità; addirittura il popolo deve far fronte alla crudeltà", è scritto sull'account Twitter attribuito a Khamenei che rimanda l'altro all'hashtag #TortureReport. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/10/khamenei-gli-usa-simbolo-di-tirannia_15df238d-92ea-4e65-8715-445a1ff09fd4.html
Bari, calci e pugni all'autista del bus: «Ho creduto di morire. Aiutateci»
di Antonio Loconte - dic 10, 2014
Piange l'autista aggredito mentre parla al telefono. Una liberazione. I segni che il pestaggio gli ha lasciato sono soprattutto psicologici. La prognosi di quindici giorni per il trauma cranico, la faccia tumefatta e le escoriazioni dappertutto passa in secondo piano.
«Pensa cosa ho provato quando sono rientrato a casa e mia moglie e i miei figli mi hanno visto in questo stato, ero solo andato a lavorare per cercare di portare a casa uno stipendio dignitoso». Ci chiede scusa, come se essere picchiati selvaggiamente per aver fatto il porprio mestiere sia una colpa. È con lui che in tanti dovrebbero scusarsi: tutte le volte che le isituzioni lasciano andare avanti le cose per inerzia; tutte le volte che giriamo la testa dall'altra parte.
Il conducente della linea 2, che collega Japigia alle Piscine Comunali, è stato preso a calci e pugni da due nordafricani. Non se ne abbiano i bigotti e i difensori dei diritti uguali per tutti e a tutti i costi, a maggior ragione il 10 dicembre, giornata in cui si "celebra" il vincolo universale dei diritti umani. Fossero stati baresi avremmo detto che erano baresi; olandesi fossero stati olandesi, americani, norvegesi. In ogni caso senza biglietto.
Ieri sera, poco prima delle 22.30 l'autista, un 49enne alla sua prima aggressione, si ferma in via Andrea Da Bari e apre la porta posteriore del mezzo per far salire due nordafricani. Questi, però, iniziano a prendere a calci la porta centrale. Sono ubriachi, vogliono entrare da lì a tutti i costi. Il conducente li accontenta, ma la sua spiegazione evidentemente non basta. I due gli si scagliano contro improvvisamente; gli mettono una mano alla gola e due dita negli ogghi. «Ho iniziato a pregare – racconta – sperando si risolvesse tutto in breve tempo».
Prova a difendersi, ma gli aggressori lo braccano, sono ubriachi e particolarmente violenti. L'autista finisce a terra e loro continuano a inveire e picchiarlo. Sull'autobus ci sono due signore. Una scappa, l'altra esce dal mezzo e inizia a urlare: «Aiutateci, stano picchiando l'autista». Dopo cinque minuti arrivano due poliziotti. Un africano scappa, l'altro viene catturato. È un tunisino di 27 anni.
L'ammissione di uno dei due agenti vale come un altro, l'ennesimo, calcio in faccia: Lo abbiamo già fermato per un'altra aggressione a un altro autista di autobus, spiega più o meno rassegnato mentre lo carica in auto per portarlo in Questura. L'autista viene trasportato in ospedale e medicato. Quando esce sono ormai passate le due del mattino.
«Non è più un piacere andare a lavorare – conclude amareggiato – i mezzi sono vecchi, siamo oggetto di aggressioni continue. Ieri sera ho creduto davvero di morire. Ho rischiato di perdere la vista, ma questo non cambierà niente» e un pensiero va ai colleghi, perché può succedere a chiunque e a qualunque ora del giorno e della notte. La ricapitalizzazione è un'altra cosa.
http://www.microsoft.com/genuine/validate/ValidationResult.aspx?displaylang=it&PageName=validate
Autista Amtab aggredito, i colleghi: «Società malata, non ci resta che pregare»
di Pasquale Amoruso - dic 10, 2014
Trovarsi nella condizione di andare a lavoro sapendo di poter essere aggrediti per nessun motivo in particolare, sarebbe angosciante per per chiunque. Abbiamo incontrato alcuni autisti dell'Amtab, dopo l'ennesima aggressione a uno di loro, questa volta da parte di due passeggeri extracomunitari ubriachi, per sapere che aria tira al volante di un autobus, con che spirito conducono un mezzo e il loro lavoro.
http://bari.ilquotidianoitaliano.it/attualita/2014/12/news/autista-amtab-aggredito-colleghi-societa-malata-non-ci-resta-che-pregare-63974.html/
Amtab, aggredito un altro autista: "Se potessi, cambierei lavoro"
di Pasquale Amoruso - dic 10, 2014
"Non ce la faccio Più. Ormai i padroni del pullman sono loro. Se avessi la Possibilità cambierei lavoro". Sono le parole di C., l'ennesimo conducente Amtab, aggredito questo pomeriggio a bordo di un mezzo della linea 19. Il secondo in poche ore dopo il conducente del 2, picchiato ieri sera.
La voce ancora tremante per l'emozione e lo spavento, C. ricostruisce i momenti concitati della colluttazione. Un gruppo di ragazzi di colore diretti al Cara è salito a bordo del mezzo in piazza Moro, creando confusione e pretendendo di poter poi scendere in tangenziale alla fermata soppressa. Al rifiuto dell'autista di effettuare sosta dove non previsto, sulla statale, in mezzo al traffico, i ragazzi lo hanno aggredito, strattonato e buttato a terra.
"Non so quanti fossero, saranno stati tre o quattro, ma potevano essere anche di più. Ho sbattuto forte il collo e il gomito. E pensare che stavo facendo lo straordinario, per portare un po' di soldi a casa".
Attualmente il conducente è ancora al pronto soccorso del Policlinico di Bari per accertamenti. "Ho avuto una crisi d'ansia e ho anche vomitato. Adesso Basta, questa volta denuncerò l'accaduto ai Carabinieri e parlerò con l'azienda".
Un episodio che conferma il clima di tensione e paura già testimoniato dai conducenti Amtab.
http://bari.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2014/12/news/amtab-aggredito-un-altro-autista-se-potessi-cambierei-lavoro-64013.html/
Salvini, Storace e la Meloni scuotono il centrodestra: elettrochoc per Roma
Alessandra Danieli 8/12/2014 Sotto lo tsunami di MafiaCapitale difficilmente il sindaco azzoppato Ignazio Marino arriverà a fine legislatura. L'ipotesi di elezioni anticipate si fa sempre più concreta e tra le file del centrodestra si fanno ipotesi di nomi dai profili molto diversi, nulla di ufficiale ancora ma tutti concordano che l'occasione è propizia per serrare i ranghi e liberarsi dalle tossine a partire dalla sfida per il Campidoglio. http://www.secoloditalia.it/2014/12/salvini-meloni-scuotono-centrodestra-elettrochoc-per-roma/
"Voglio nozze gay e utero in affitto": Carla Bruni detta legge in famiglia, Gabriele Farro
10/12/2014, L'antifascista, antiberlusconiana anti-italiana Carla Bruni cerca di riconquistare la scena. Non musicale ma politica. La mossa arriva a sopresa proprio quando il marito sta cercando di tornare in pista tra mille difficoltà: si è schierata a favore delle nozze gay e dell'utero in affitto. A rivelarlo è stato il magazine L'Express citando fonti vicine alla moglie dell'ex presidente francese, Nicolas Sarkozy.
L'ex presidente in difficoltà, In un recente comizio, Sarkò aveva affermato il contrario, e cioè di voler abrogare la legge Taubira sul matrimonio tra omosessuali per riconquistare il voto cattolico. L'ex modella e cantante, ha scritto il giornale, «non dovrebbe esprimersi pubblicamente per non creare problemi a suo marito (appena rieletto alla presidenza del partito di centrodestra Ump, ndr) ma è favorevole al matrimonio gay e alla maternità surrogata». Sul ritorno in politica di Sarkozy, l'entourage di Carla ritiene che tra i due sia «lei quella che ha più voglia di prendersi una rivincita: non ha mai digerito la mancanza di tatto di François Hollande il giorno della loro uscita dall'Eliseo».
Le altre uscite sopra le righe di Carla Bruni
Carla Bruni disse di essere felice di non essere più cittadina italiana perché qui da noi c'era Berlusconi. E sbandierò soddisfatta la conquista della nazionalità francese. Famosa la replica di Francesco Cossiga: «Anche noi italiani siamo ben lieti che Carla Bruni non sia più italiana, anzi siamo addirittura felici. Chissà che un giorno lei non sia costretta dalla sua burrascosa vita a richiedere la cittadinanza italiana». Sempre lei, in versione di antifascista militante, tirava frecce velenose contro il nostro Paese diventando "amica" persino dell'ex terrorista rosso Cesare Battisti.
prima-10-dicembre-201410/12/2014
Sarkozy carambola sulle nozze gay. Ha cambiato idea per la quarta volta
Franco Bianchini 17/11/2014. Nicolas Sarkozy fa una capriola sulle nozze gay e cade rovinosamente. In affanno nella corsa per il grande ritorno, sovrastato nei sondaggi da Marine Le Pen, travolto dalle polemiche e dagli scandali, l'ex presidente che faceva sorrisetti ironici sull'Italia si è esposto all'ennesima figuraccia. Perché ora c'è la prova che cambia opinione a seconda del momento, per calcolo elettorale. Quella folla oceanica che scese in piazza contro la legge sulle unioni gay fa gola e va scippata alla leader del Front National. Un'impresa difficile, perché Marine Le Pen ha sempre mostrato coerenza («se autorizziamo i matrimoni gay, allora autorizziamo anche la poligamia…», la sua frase ironica) mentre il buon Nicolas si è contraddetto più volte. Vediamo come.
L'ultima versione: «Basta, cancellerò la legge»
In occasione di un comizio, ha cambiato in tutto e per tutto la posizione affermando di voler abrogare la legge Taubira sul matrimonio gay. Diversi fedelissimi di Sarkozy, tra cui l'ex ministra Nathalie Kosciusko-Morizet, si sono smarcati, dopo essersi resi conto che la scelta sarebbe stata interpretata come un dietrofront frutto non di convinzione ma dall'esigenza di recuperare qualche consenso nel mondo cattolico.
La seconda versione: «Sono contro ma…»
Sarkozy dichiarò che il matrimonio omosessuale «umilia le famiglie». In una lunga intervista aveva ribadito la sua contrarietà alle nozze gay, attaccando la presidenza di François Hollande: «Il governo mette all'angolo le famiglie e le persone che amano la famiglia». Tuttavia, aveva aggiunto che il matrimonio omosessuale non sarebbe tra le sue priorità data la gravità di un periodo storico in cui la vera emergenza è rappresentata dalla mancanza di lavoro. Quindi nessuna modifica.
La terza versione: «Mia moglie dice che…»
La posizione dell'ex presidente si era precedentemente ammorbidita per l'influenza della moglie Carla Bruni, favorevole alle coppie omosessuali. La divergenza di opinioni era emersa già alcuni mesi prima, quando Sarkozy aveva dichiarato a Le Figaro Magazine di non essere favorevole al matrimonioe all'adozione di minori da parte di coppie dello stesso sesso.
La quarta versione: «Metto le nozze gay nel programma»
Un anno prima Sarkozy fece diffondere la voce che avrebbe inserito il matrimonio gay nel suo programma elettorale. Lo scrisse con grande evidenza Liberation, ma l'informazione circolava da quando, nel partito di Sarkò, si era cominciato a parlare di una "misura progressista" per catturare voti a sinistra ed effettuare la "rottura con il passato".
http://www.secoloditalia.it/2014/11/sarkozy-carambola-sulle-nozze-gay-cambiato-idea-per-quarta-volta/
Foibe
Lidia Bastianich, l'esule di successo che non ha mai dimenticato Pola: «Scappammo da un Paese che non ci voleva più»
Annamaria Gravino
21/02/2014
Il grande pubblico lo ha scoperto grazie al ruolo di giudice a Masterchef. E tale e tanta è stata la sua fama che, anche grazie all'esilarante imitazione di Maurizio Crozza, alcune sue espressioni sono diventate un tormentone. «Mi stai diludendo»…
Leggi tutto
Giorgia Meloni: «La settimana dedicata alle foibe si chiude in un altro giorno oscuro della democrazia»
Girolamo Fragalà
15/02/2014
«In una giornata-farsa come quella di oggi, una giornata in cui è stata scritta un'altra pagina oscura della nostra democrazia, è meglio parlare di foibe». Giorgia Meloni è da qualche ora "reduce" dalle consultazioni al Quirinale, ha simbolicamente consegnato –…
Leggi tutto
Rampelli: «Il Giorno del ricordo è un risultato portato a casa, ma sulla memoria condivisa resta molto da fare»
Annamaria Gravino
14/02/2014
Ormai un quindicennio fa, Fabio Rampelli, oggi deputato di Fratelli d'Italia e allora capogruppo di An alla Regione Lazio, propose una commissione di esperti sui manuali di storia. L'iniziativa fu accolta dalle «anime belle dell'intellighenzia rossa», per dirla con le…
Leggi tutto
«Nelle foibe c'è ancora posto»: dopo le frasi offensive si dimette il consigliere milanese eletto nella lista per Pisapia
Valerio Pugi
13/02/2014
Il capogruppo della Sinistra per Pisapia nel Consiglio di Zona 9 a Milano, Leonardo Cribio, si è dimesso. Era stato autore sul suo profilo Facebook, nei giorni scorsi, di alcune frasi incresciose sulle foibe.…
Leggi tutto
Foibe, il racconto dell'esule istriana Alida: «Ho lasciato Parenzo a sei mesi per amore dell'Italia»
Gloria Sabatini
13/02/2014
Il coraggio non le manca e nel nome della verità non risparmia nessuno, si chiami Luciano Violante – interrotto educatamente durante un convegno – o Luigi Nieri, vicesindaco della capitale al quale, al termine della deposizione della corona davanti alla…
Leggi tutto
Menia: «Il Giorno del Ricordo resta la più bella vittoria della mia vita. I contestatori? Si qualificano da soli»
Annamaria Gravino
12/02/2014
La legge che istituisce il Giorno del Ricordo porta il suo nome. E il triestino Roberto Menia, nel decimo anniversario della ricorrenza, continua a definirla «la più bella vittoria delle mia vita». Del resto, in un certo senso, questa è…
Leggi tutto
Venditti, scandaloso show a Trieste: «Sarete stufi di sentir parlare delle foibe, lasciamole stare…»
Desiree Ragazzi
12/02/2014
«Lasciamo stare le foibe, che sarete stufi di sentire nominare». A parlare non è un ex partigiano, Pisapia o un politico di sinistra – che ancora oggi, colpiti da rigurgiti ideologici, non accettano di condannare l'eccidio commesso dai comunisti titini…
Leggi tutto
Pagine di storia/La "colpa" di essere italiani: quei giorni dell'esodo e delle foibe…
Antonio Pannullo
11/02/2014
In questi dieci anni le pagine di storia strappate dal libro dell'Italia stanno lentamente cominciando a essere reinserite. Piano, piano, ma sempre più italiani stanno venendo a conoscenza di due delle maggiori tragedie nazionali: l'esodo giuliano-dalmata e le foibe.…
Leggi tutto
Mugnai: «Sulle foibe non possiamo abbassare la guardia, è una questione di dignità nazionale»
Annamaria Gravino
11/02/2014
Per un attimo, parlando del Giorno del Ricordo, Franco Mugnai dismette i panni istituzionali di presidente della Fondazione An e spiega: «A parlare di quella tragedia ancora mi commuovo, per questo mi accaloro». Poi, dopo esplicita richiesta, racconta: «Alla fine…
Leggi tutto
Un consigliere di Milano su Facebook: nelle foibe c'è ancora posto. Il post viene cancellato, ma lui lo rivendica e onora il maresciallo Tito
Redazione
11/02/2014
"Nelle foibe c'è ancora posto": è il messaggio choc lasciato su Facebook, alla vigilia del Giorno del Ricordo delle vittime, dal capogruppo della Sinistra per Pisapia in Consiglio di Zona 9 a Milano, Leonardo Cribio. "Sono frasi decontestualizzate, non mi…
Leggi tutto
La Rai "infoiba" il racconto di Cristicchi sulla tragedia degli esuli: "Magazzino 18" in onda a mezzanotte…
Gloria Sabatini
11/02/2014
"Grazie mamma Rai, più che seconda serata è un notturno per chi soffre d'insonnia!!! Va beh…". "Simone non c'impediranno di vederti nemmeno se mandano Magazzino 18 alle 3 di notte! Rai ha cercato di calmare le "acque", ma l'orario è…
Leggi tutto
«Solo i fasci sono nelle foibe»: nel Giorno del ricordo l'ultrasinistra "processa" Cristicchi
Valeria Gelsi
10/02/2014
«Greetings from Tescaccio», ha scritto Simone Cristicchi sulla sua pagina facebook. Forse ci sta facendo il callo, forse non vuole dare soddisfazione. Certo è che anche di fronte all'ennesima contestazione da quando ha portato in scena Magazzino 18, lo spettacolo…
Leggi tutto
http://www.secoloditalia.it/category/speciale-foibe/
Il Giornale radio Rai fa parlare il presidente dell'Anpi sulle Foibe e minimizza la tragedia
Annamaria Gravino
10/02/2014
Ha scatenato proteste bipartisan il modo in cui il Giornale radio Rai ha affrontato la tragedia delle Foibe in occasione del Giorno del Ricordo. Nell'edizione delle 8, alla ricorrenza è stato dedicato solo un servizio in chiusura di giornale. Inoltre,…
Leggi tutto
Foibe, il giorno della memoria (e delle amnesie della sinistra). A Roma imbrattato il monumento ai caduti
Antonella Ambrosioni
10/02/2014
Una giornata per ricordare. Una giornata per mantenere viva la memoria di una ferita che riguarda tutti gli italiani. Con la cerimonia presso Foiba di Baisovizza sull'altopiano carsico è iniziata la commemorazione di un «tragedia che fa parte della storia…
Leggi tutto
=================
Magdi Allam: l'Italia può essere islamizzata? Il pericolo c'è e vi spiego come affrontarlo
Priscilla Del Ninno, 18/09/2014. Il Califfato d'Italia nel 2015: provocazione letteraria, teoria fantascientifica o realtà futuribile? Sicuramente è lo spunto servito a Pierfrancesco Prosperi, noto autore italiano di fantascienza, per ultimare l'ultimo capitolo di una trilogia di romanzi fantapolitici inaugurata nel 2007 con il profeticamente inquietante La moschea di San Marco. Proseguita nel 2009 con La Casa dell'Islam, a cui quest'anno si aggiunge l'antologia Il futuro è passato. La sottile trama nera che collega i tre volumi è chiaramente la minaccia islamica che, nel terzo appuntamento editoriale, arriverebbe a concretizzarsi con la nascita di un Califfato d'Italia già nella prossima primavera. Un'ipotesi possibile? Lo abbiamo chiesto a Magdi Cristiano Allam, giornalista e scrittore egiziano naturalizzato italiano.
«Occorre – ci ha detto – fare due considerazioni fondamentali, la prima di tipo sociale, la seconda di matrice storica. Partiamo dunque da un dato rigorosamente demografico secondo il quale gli italiani registrano ad oggi il triste primato del più basso tasso di natalità in Europa, così come l'Europa, intesa come Unione Europea, accusa il più basso tasso di natalità nel mondo. Una verità tradotta in termini percentuali: 1,2% il tasso di natalità italiano, rispetto all'indice del 2,1% necessario per garantire l'equilibrio demografico. Potendo invece gli immigrati, soprattutto gli immigrati di fede musulmana, contare su un tasso di natalità molto più elevato, non possiamo non tener conto di una sproporzione che rischia di diventare determinante. Una differenziazione già teorizzata peraltro nel recente passato da diversi esponenti politici – dall'allora presidente algerino Boumédiène a Gheddafi – i quali in diverse occasioni hanno pronosticato come, a loro detta, l'islamizzazione dell'Europa sarebbe avvenuta grazie al ventre delle donne musulmane. Detto ciò credo che, in particolare in Italia, siamo ancora lontani da questa prospettiva.
E la seconda considerazione?
Riguarda invece un detto attribuito a Maometto secondo il quale, dopo Costantinopoli, anche Roma verrà islamizzata. Per i musulmani l'islamizzazione di Roma, ossia del centro della cattolicità, del cristianesimo, è considerata come un dato certo di là da venire. E come dicevo poco fa, magari anche pacificamente, semplicemente attraverso l'andamento demografico. Non è un caso allora se oggi per esempio – come da me riportato nella parte finale del mio libro Europa Cristiana Libera – una figura come Yussef Al Qaradawi, noto telepredicatore della rete televisiva Al Jazeera, oltre che esponente di punta dei Fratelli musulmani, in una sua predica si ritrova ad affermare con chiarezza: «Noi conquisteremo Roma senza ricorrere alle armi». E del resto, infine, anche una celeberrima frase di un esponente islamico turco recita: «Con le vostre leggi (rivolgendosi all'Europa) noi vi invaderemo. Con le nostre leggi noi vi sottometteremo».
Quindi come ci si può difendere?
Sono d'accordo su una considerazione con Papa Francesco: noi oggi stiamo subendo la terza guerra mondiale. E su due fronti principali: quello finanziario-economico e quello del terrorismo islamico globalizzato. Basti pensare che, secondo quanto ha dichiarato il ministro dell'Interno Alfano, abbiamo all'interno dei nostri confini almeno una cinquantina di terroristi islamici con cittadinanza italiana, l'80% dei quali sarebbero italiani convertiti all'Islam: abbiamo il nemico in casa. E allora dobbiamo difenderci, innanzittutto spezzando la catena della predicazione dell'odio che nasce all'interno delle moschee e che, attraverso un pericolosissimo lavaggio di cervello, trasforma le persone in robot della morte operative ovunque.
E oltre che "bonificare" le moschee?
Sul fronte esterno dobbiamo militarmente essere presenti nei centri nevralgici del mondo: bisogna andare in Iraq, in Siria, in Libia, in Nigeria, in Somalia, e combattere e sconfiggere i terroristi islamici. Perché o li sconfiggiamo ora, o ce li ritroveremo dentro casa.
E sul fronte intellettuale, quale potrebbe essere il ruolo degli intellettuali, compreso quello dei sostenitori dell'"islamicamente corretto"?
A loro chiederei semplicemente l'atto di umilità di leggere il Corano, di leggere la biografia di Maometto: non chiedo altro… http://www.secoloditalia.it/2014/09/magdi-allam-litalia-puo-essere-islamizzata-il-pericolo-ce-e-vi-spiego-perche/
Europee, domani a Bruxelles l'incontro di Giorgia Meloni con Marine Le Pen
In "Politica"
Marine Le Pen chiama a raccolta gli euroscettici: e ora riportiamo gli Stati sovrani a Bruxelles
In "Politica"
Meloni: con Marine Le Pen abbiamo in comune la difesa della sovranità monetaria
In "Politica"
Da Bruxelles la sfida di Fratelli d'Italia a questa Europa. Meloni: «Sintonia con Le Pen»
Antonio Pannullo
2/04/2014, Con Marine Le Pen, a cui li accomuna la battaglia anti-euro, o con i Conservatori, con cui c'è sintonia nella lotta all'euroburocrazia. Tra questi due gruppi si gioca l'orizzonte europeo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, formazione politica che ha avviato in queste ore a Bruxelles i contatti per definire la sua collocazione dopo le elezioni europee del 22-25 maggio.
«I Conservatori e la Le Pen – ha spiegato Giorgia Meloni in una conferenza stampa nella sede del Parlamento Ue – sono le forze che non si sono piegate ai ricatti dei grandi partiti. Vogliamo fare un'alleanza nel prossimo Parlamento – ha spiegato ancora Meloni – con chi difende un nuovo bipolarismo, tra chi fa gli interessi dei poteri forti e chi difende gli interessi dei cittadini». In quest'ottica la leader del francese Front National viene vista come «un interlocutore estremamente importante. Ci sono altri partiti del centro destra italiano – ha sottolineato la presidente di FdI-AN alludendo a Forza Italia – che alzano la voce contro questa Europa, contro l'Unione europea a trazione tedesca, ma poi, stando nel Ppe, fanno ogni giorno gli interessi della Germania. Lo stesso – ha insistito – fa il Pd che sostiene Martin Schulz, non certo un amico dell'Italia: l'unico voto utile alle europee è quello a FdI-AN». Giorgia Meloni non ha escluso interazioni con la Lega Nord, altro partito che ha già un accordo con Le Pen, sul tema dell'euro, mentre niente da fare con il Movimento 5 Stelle, che ha definito «chiuso al dialogo». La presidente del partito sarà quasi sicuramente candidata alle europee in tutti i collegi, mentre Gianni Alemanno, Carlo Fidanza e Magdi Allam, tutti presenti alla conferenza di Bruxelles, si candideranno rispettivamente al Sud, a Nord-Ovest e al Nord-Est.
http://www.secoloditalia.it/2014/04/meloni-con-marine-le-pen-abbiamo-in-comune-la-difesa-della-sovranita-monetaria/
Meloni: con Marine Le Pen abbiamo in comune la difesa della sovranità monetaria
Gloria Sabatini, 3/04/2014, Strette di mano, sorrisi, scambi di idee sul destino dell'eurozona. L'incontro di ieri a Bruxelles tra Giorgia Meloni e Marine Le Pen è la prima tappa di «un possibile cammino comune» ma non un preludio al matrimonio. Il leader di Fratelli d'Italia, vento in poppa con i sondaggi che fotografano una crescita costante, guarda oltre. «Il lungo colloquio con il numero uno del Front national è solo l'avvio di una serie di incontri e iniziative comuni con tutte le formazioni eurocritiche a cominciare dai Conservatori e dai Riformisti che si oppongono all'euroburocrazia e si sottraggono al monopolio del tandem Ppe-Pse, entrambi Merkel dipendenti. Ho avviato dei contatti che mi sembrano interessanti, pur mantenendo ciascuno le proprie diversità». Insomma se il Front national non è più quello di Jean Marie Le Pen alcune posizioni oltranziste che ancora permangono non appartengono al dna di Fratelli d'Italia. Che cosa accomuna il suo movimento al Front national?
La stessa visione a difesa della sovranità monetaria contro la gabbia dell'euro, un marco travestito, la volontà comune di sostituire al bipolarismo destra- sinistra quello, come lo ha definito la Le Pen tra "alto" e "basso", cioè interpretare e rappresentare i disagi del popolo piuttosto che gli interessi della grande finanza. La convinzione che questa Europa egoista, tecnocratica, burocratica non possa essere il futuro e la voglia di costruirne una diversa, fatta di nazioni libere e sovrane. La critica alla moneta unica è una priorità?
Cambiare i contorni di questa unione europea e ridisegnare quelli della presenza italiana, partendo dalla rivendicazione della sovranità monetaria per superare la sudditanza con la Germania: è la stella polare di Fratelli d'Italia- alleanza nazionale in sintonia con la sensibilità dei nostri militanti e simpatizzanti. Non a caso alle primarie delle idee che abbiamo celebrato in tutta Italia il no all'euro è stato un plebiscito. Noi non abbiamo una moneta unica, l'euro non è la sintesi delle economie che compongono l'Europa, abbiamo adottato il marco tedesco cambiandogli nome con il risultato di rafforzare le economie più forti e indebolire quelle più deboli. Opinione suffragata da studi approfonditi di noti economisti "contro corrente". Nel programma con cui ci presentiamo alle europee c'è anche la difesa del made in, il sostegno alla natalità e alla famiglia, il no all'immunità per chi delinque, italiano o immigrato clandestino che sia, il no alla droga libera.
Si riferisce al via libera della Camera allo svuota-carceri?
L'abolizione del reato di clandestinità e la depenalizzazione della coltivazione di marijuana approvate ieri con la complicità di Forza Italia (che dovrebbe essere il primo partito di centrodestra) sono una vergogna, siamo alla capitolazione dello Stato davanti ai principi della legalità. Su questo terreno FdI-An non farà sconti dimostrandosi l'unica formazione realmente di centrodestra nel panorama politico. È l'unica che sembra voler difendere gli interessi dell'Italia. È bene che gli elettori lo sappiano: alle prossime elezioni europee votare per il Nuovo Centrodestra o per Forza Italia equivale a sostenere lo status quo, dare ossigeno al governo di Renzi che va dalla Merkel in cerca di pacche sulle spalle, insomma scegliere la sudditanza a Berlino. Ricordiamo che nel Ppe comanda la Merkel, votare Fi o Ncd vuol dire dare ancora più potere alla Germania. Se invece si vota Pd si sceglie automaticamente il Pse e il tedesco Martin Schulz. Un voto a FdI-An invece è un voto dato a chi vuol fare gli interessi del popolo italiano e non dei tedeschi. Dunque è l'unico, vero, voto utile all'Italia.
Oggi Alfano si è candidato a fare il motore dell'alleanza dei moderati e dei riformisti alternativi alla sinistra…
Ho letto che Il ministro dell'Interno del governo Renzi ha una strana idea del bipolarismo e delle identità. «Finché Renzi promuoverà politiche economiche di centrodestra, finché si adopererà per un riassetto istituzionale che coincide con la nostra visione delle riforme, allora condivideremo l'obiettivo», ha detto. Lo sfido a dimostrare quali sarebbero le politiche di centrodestra. È stato complice dei provvedimenti che svendono la Banca d'Italia, che azzerano il fondo per i rimpatri e le vittime della mafia per destinare i soldi all'accoglienza degli immigrati, che fingono di rinnovare il Palazzo con fasulli restyling del Senato senza tra l'altro mai parlare di presidenzialismo, che negano la sovranità popolare. Lo stesso, ricordiamolo, che si è fatto paladino di una legge truffa come l'Italicum peggiore del porcellum e che non dice una parola sulle pensioni d'oro. La verità è che la coalizione è tutta da definire. Alfano, governa con la sinistra, dentro Forza Italia tengono posizioni incomprensibili. Noi siamo rimasti gli unici a dire e a fare cose di centrodestra. http://www.secoloditalia.it/2014/04/meloni-con-marine-le-pen-abbiamo-in-comune-la-difesa-della-sovranita-monetaria/
Magdi Allam «islamofobo»? Sul web si scatena la campagna "io sto con lui"
Giorgia Castelli, 29/08/2014, I cristiani nel mondo vengono massacrati, decapitati, uccisi e perseguitati dai terroristi islamici, ma in Italia avanzare una critica al pensiero unico filo-islamico è vietato e chi lo fa rischia un processo. Non davanti ai giudici, ma davanti a colleghi giornalisti che vogliono sottoporlo a procedimento disciplinare. Come è successo all'editorialista Magdi Allam messo sotto processo dall'Ordine dei giornalisti per le sue idee con l'accusa di islamofobia per alcuni articoli scritti nelle pagine del Giornale nel 2011 in cui criticava la religione musulmana. Allam, ex editorialista di Repubblica, ex vicedirettore del Corriere della Sera, ex europarlamentare, è un intellettuale conosciuto per le sue idee in difesa dell'Occidente, dal 2003 vive sotto scorta e contro di lui gli estremisti islamici di mezzo mondo hanno emesso più di una fatwa. Le sue uniche colpe sono state quelle di aver allertato l'Occidente ad essere più cauto con le aperture ai musulmani e agli integralisti, ma soprattutto di essersi convertito al Cattolicesimo. Ecco i testi "incriminati" riportati sul Giornale: «L'Islam ci assedia: abbiamo il dovere di difendere la nostra cultura. Subiamo ogni giorno gli abusi dei predicatori d'odio che si annidano in quasi tutte le 900 moschee italiane» (26 aprile 2011); oppure «Milano si inchina alle moschee ma vieta le chiese» (27 giugno 2011). E ancora, 3 maggio 2011: «Ha ragione il cardinale bolognese Giacomo Biffi quando mi dice che il nostro vero nemico non sono gli islamici bombaroli, ma i cosiddetti islamici moderati che ci impongono moschee e scuole coraniche». Il caso, come riporta il Giornale e come lo ricostruisce l'atto d'accusa, si apre a giugno del 2012, quando l'associazione Media&diritto, patrocinata legalmente dall'avvocato Luca Bauccio, difensore tra l'altro dell'Ucoii, l'Unione delle comunità islamiche d'Italia, presenta un esposto all'Ordine del Lazio contestando una serie di articoli di Magdi Allam. I giornalisti del Lazio chiudono il caso l'11 dicembre del 2013: archiviazione. Ma l'avvocato Bauccio, il 19 febbraio 2014, presenta ricorso. E si arriva così allo scorso 16 luglio, quando il Consiglio di disciplina nazionale si riunisce per esaminare il caso. Quindi la decisione. Magdi Allam va sottoposto a procedimento disciplinare. Ora l'editorialista dovrà presentare documenti e memorie difensive. Dal Giornale è partita una campagna e per sostenerlo si invitano i lettori a condividere sui social l'hashtag #iostoconMagdi.
http://www.secoloditalia.it/2014/08/magdi-allam-islamofobo-sul-web-si-scatena-la-campagna-io-sto-con-lui/
L'olocausto silenzioso dei cristiani nel mondo: 20 Paesi nella black list
Paolo Lami, 6/11/2014, È la religione più perseguitata in assoluto. I suoi fedeli vengono braccati e sterminati con una frequenza impressionante: ogni cinque minuti, nel mondo, ne viene ammazzato uno. La XII edizione del Rapporto 2014 sulla libertà religiosa di "Acs", la Fondazione di Diritto Pontificio "Aiuto alla Chiesa che soffre" cristallizza in maniera drammatica i numeri di un olocausto in crescendo che sembra non lasciare speranze per il futuro ai cristiani.
Le conclusioni alle quali giungono gli analisti della Fondazione sono sconcertanti: la libertà religiosa non è garantita nel 60 per cento del mondo, i cristiani sono obiettivo di sistematiche persecuzioni religiose. La mappa redatta sulla base dei dati, che sono un vero e proprio bollettino di guerra, spiega meglio di tante parole qual'è la situazione dei cristiani sul pianeta. In 20 Paesi le violazioni sono particolarmente gravi. Ma vi sono, comunque, 116 Stati – sui 196 Stati analizzati dall'Acs – nei quali questo diritto trova qualche ostacolo.
Cresce l'intolleranza in Europa, poche speranze per il futuro
Speranze per il futuro? A guardare il trend di crescita del fenomeno, tutt'altro: la situazione è notevolmente peggiorata negli ultimi due anni.
Paradossalmente i cristiani vivono meglio in Africa e in America Latina che in Europa: se nel continente africano le diverse religioni convivono abbastanza serenamente, pur essendoci alcune sacche di estremismo – nella Repubblica Centrafricana e nel nord della Nigeria, operano gruppi violenti islamici di cui Boko Haram è il più conosciuto – cresce l'intolleranza in Europa. Stesso discorso vale per l'America Latina, dove, tutto sommato, i cristiani sono abbastanza tutelati, certamente più che in Europa.
L'Osservatorio sull'intolleranza e la discriminazione contro i cristiani ha contato 41 leggi nei diversi Paesi europei che «colpiscono sfavorevolmente i cristiani».
Molto più complessa e drammatica la situazione in Asia dove, fra le minoranze, sono i cristiani quelli maggiormente perseguitati.
Di fatto l'analisi della Fondazione di Diritto Pontificio, che viene riproposta ogni anno con nuovi aggiornamenti dal 1999, evidenzia che solo in 6 Paesi al mondo la situazione è migliorata. Ma, almeno, tra questi sono inclusi anche Stati in cui le limitazioni al diritto sono elevate.
Un genocidio sistematico attraverso le conversioni imposte
E in Italia? Gli ostacoli alla fede sono "lievi" ma, comunque, la situazione è in peggioramento.
Nulla in confronto a quello che succede in Medio Oriente, ovviamente. Lo ricorda l'irachena Pascale Warda, cristiana, ex-ministro per le Politiche migratorie e fondatrice della Società irachena per i diritti umani, che parla esplicitamente di "genocidio". L'ex-ministro iracheno racconta di cristiani che continuano ad abbandonare la propria terra, di conversioni imposte, di chiese distrutte e ricostruite e poi distrutte di nuovo, come quella di San Giovanni Battista a Baghdad: «Chiediamo l'aiuto della comunità internazionale – dice – perché noi comunque non abbiamo perso la speranza».
«La libertà religiosa è un diritto fondamentale e condizione imprescindibile di ogni società libera e giusta», scrive nella prefazione al dossier di Acs, Paul Bhatti, ex-ministro pakistano per l'Armonia nazionale e fratello di Shahbaz Bhatti, ministro per le Minoranze ucciso nel 2011.
Correlati
L'appello di Papa Francesco per i cristiani perseguitati nel mondo
In "Home livello 3"
A Milano un presidio per i cristiani perseguitati, nel luogo simbolo della libertà religiosa
In "Politica"
La nuova persecuzione: ogni cinque minuti viene ucciso un cristiano nel mondo
In "Società" http://www.secoloditalia.it/2014/11/lolocausto-silenzioso-dei-cristiani-nel-mondo-20-paesi-black-list/
La nuova persecuzione: ogni cinque minuti viene ucciso un cristiano nel mondo
Aldo Di Lello, 1/11/2013, C'è un grande emergenza umanitaria nel mondo di cui poco si parla. È l'emergenza della persecuzione che colpisce le comunità cristiane in molte aree della Terra. A ricordare questa atroce realtà ai tanti immemori, ai tanti distratti e ai tanti "struzzi" è stato, nel giorno di Ognissanti, il cardinale Walter Kasper, presidente emerito del Pontificio Consiglio per l'Unità dei cristiani «Dobbiamo ricordare i moltissimi cristiani che vivono in condizioni disumane di grande povertà e miseria, i profughi, i migranti, gli incarcerati, gli isolati e i soli ». La tragedia dei barconi di profughi si spiega anche con la recrudescenza dell'odio etnico-religioso nel Corno d'Africa e nell'Africa sub-sahariana, dove imperversano le milizie fondamentaliste legate ad Al Qaeda e dove le stragi di cristiani sono purtroppo sempre più frequenti. Come in Nigeria, dove il gruppo integralista di Boko Haram semina la morte e il terrore. Ma il fenomeno è molto più vasto e generalizzato. «Ogni cinque minuti viene ucciso un cristiano nel mondo», afferma il sociologo delle religioni Massimo Introvigne riferendo i dati del 2011, dai quali risulta che ogni anno sono 105mila le vittime cristiane dell'odio religioso.
Laddove non sono i gruppi terroristici a compiere stragi, provvedono taluni Stati, soprattutto quelli che applicano in vario modo la Sharia (la legge islamica), a limitare la libertà religiosa. Anche nel "laico" Pakistan, uno dei Paesi in cui i cristiani sono peraltro maggiormente colpiti dall'odio degli islamisti radicali, vigono istituti, come la "legge antiblasfemia", che coartano di fatto l'espressione della fede cristiana. E proprio una giovane donna pakistana, Asia Bibi, colpita da tale legge, è diventata un delle figure simbolo delle vittime della persecuzione. Di fede cattolica, Asia vive da nove anni in carcere perché accusata di aver «offeso» il profeta Maometto. In suo favore si stanno mobilitando da anni le organizzazioni umanitarie di tutto il mondo. La campagna per la liberazione della giovane donna ha giù fatto due illustri vittime in Pakistan: il governatore del Punjab, Salmaan Taseer, e il ministro per le Minoranze religiose, Shahaz Bhatti, entrambi assassinati in attentati terroristici per il loro impegno i favore della perseguitata. Dietro le parole del cardinale Kasper c'è un mondo di inaudita sofferenza e di intollerabile ingiustizia. E fa indubbiamente riflettere il richiamo a una ricorrenza storica. L'Editto di Costantino che pose fine alle persecuzioni contro i cristiani, garantendone la libertà di culto, è del 313 d. C. , esattamente 1700 anni fa. Dopo 17 secoli, la persecuzione non è finita. Anzi… http://www.secoloditalia.it/2013/11/la-nuova-persecuzione-ogni-cinque-minuti-viene-ucciso-un-cristiano-nel-mondo/
Il terrorista (che recluta adepti in Italia) annuncia la Guerra Santa: «Prenderemo il Vaticano»
28/08/2014, «Tra i nostri soldati ci sono alcuni con la cittadinanza italiana. Non mi sorprende. È un dovere di un musulmano essere coinvolto nella jihad». La dichiarazione di guerra, finita su tutti i principali media italiani, è di Bilal Bosnic, ritenuto un cacciatore di teste dell'Isis dalle polizie internazionali, che minaccia l'Italia e il Vaticano in un'intervista a Repubblica.
«In Italia ho visitato i centri islamici, ho predicato. Ci sono stato in più occasioni, fino a qualche mese fa. A Bergamo, a Cremona, ma anche a Roma. Per noi siete un Paese molto importante», dice Bosnic precisando di non aver "commesso alcun reato". Dall'Italia, aggiunge, "so per certo che arrivano finanziamenti, ma non so da chi". Per il reclutatore "oggi l'Occidente e gli sciiti stanno lavorando insieme contro l'Islam, e per combattere non usano soltanto le armi ma anche e soprattutto le bugie". «Per questo è importante il mio lavoro: bisogna diffondere la nostra verità. Nessuno – osserva – ha mai parlato del terrore americano contro i musulmani. Quello che ha fatto Bin Laden non è nulla rispetto a quello che l'America ha fatto al nostro popolo. Per caso Bin Laden ha mai lanciato una bomba atomica?». In merito alla decapitazione di James Foley, "era una spia, questo è ampiamente noto. Uccidere in alcuni casi è giustificato. Nell'Islam è accettabile uccidere un prigioniero se in qualche maniera questo può fare paura al nemico", spiega Bosnic. «'Capisco che può sembrare atroce ma noi stiamo combattendo una guerra, è quella era una tattica di guerra». Sull'Iraq, «'i cristiani non vengono massacrati. Il Califfo – dichiara Bosnic – ha offerto loro o di convertirsi all'Islam, e questo lo hanno rifiutato, oppure di pagare tasse aggiuntive, e lo hanno accettato. Saranno trattati bene finché pagheranno». Quanto alla possibilità che la Guerra santa si sposti in Europa, "noi musulmani crediamo che un giorno il mondo intero sarà uno Stato islamico. Il nostro obiettivo – afferma – è fare in modo che anche il Vaticano sarà musulmano. Forse io non riuscirò a vederlo, ma quel momento arriverà".
========================
È stato scaricato malware che ha infettato il PC e ha modificato, rimosso o disabilitato file essenziali di Windows, ma, il mio sistema operativo è stato comprato con il computer! qualcuno ha manomesso il sistema operativo! ] nessun accordo sarà possibile, se, 1. la usura omicida dei farisei Banca Mondiale, insieme, 2. alla shariah nazi: non verranno entrambe condannate! FRA L'INCUDINE ED IL MARTELLO EUROPA E ISRAELE SARANNO DISINTEGRATI! [ NEW YORK, 10 DIC - Il segretario di Stato Usa John Kerry partira' domenica per Roma, per un incontro con il premier israeliano Benyamin Netanyahu: lo ha reso noto la portavoce Jen Psaki, precisando che i due "parleranno di diverse questioni, tra cui gli sviluppi in Israele, Cisgiordania e Gerusalemme e regione". Secondo fonti israeliane l'incontro dovrebbe aver luogo lunedi'.
===============
IN REALTà, IO HO UN PENSIERO INDIPENDENTE, IO NON HO UN PROBLEMA PARTITICO, ANCHE SE, GLI ARGOMENTI PIù SENSIBILI, COME LA SOVRANITà MONETARIA,SONO RISOLTI EFFICACEMENTE DALLA DESTRA! QUESTO NON VUOL DIRE CHE LA SINISTRA NON HA LE SUE RAGIONI... MA, QUESTA è LA VERITà: IO SONO LA MONARCHIA UNIUS REI! TEL AVIV, 10 DIC - I laburisti di Isaac Herzog e i centristi di Tizpi Livni correranno insieme alle prossime elezioni politiche di marzo 2015. La decisione - secondo i media - sarà ufficializzata stasera in una conferenza stampa.
=========================
Torture Cia, musica Queen,Britney Spears, Emerge playlist canzoni usate per far impazzire detenuti, NEW YORK, 10 DIC - Queen, Metallica, Eminem e persino Britney Spears: tra le 'tecniche di interrogatorio avanzate' della Cia c'era anche l'uso della musica sparata a tutto volume. A rivelarlo e' il rapporto della Commissione Intelligence del Senato Usa, secondo cui i detenuti venivano costretti ad ascoltare brani di ogni genere a volume molto elevato, poiché per gli esperti il rumore assordante permetteva di disorientarli creando in loro un "senso di disperazione". http://www.ansa.it/webimages/img_700/2014/12/10/073535abae46837ed9cdc6ca9c3ab48.jpg
Daniele Vero · Top Commentator · Milano
Più che una cantante in sta foto mi sembra una p...
  Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
  VOLEVI DIRE PROSTITUTA?.. non so, ma, io non credo che una ragazza cristiana potrebbe spogliarsi in quel modo: in ogni modo! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/10/torture-cia-musica-queenbritney-spears_1a279ac2-8ba8-4ef1-a3bb-9864607eadf1.html
=============================
 a vedere le foto, di come Erdogan shariah: ha sterminato 2 milioni di Armeni.. e poi, dice che, non è vero quel genocidio: tu lo capisci subito: sterminare gli islamici della LEGA ARABA shariah: è soltanto una legittima difesa, non farlo, significherà ricevere noi lo sterminio da loro! MA, è QUESTA LA VERITà: IL SOLO ERDOGAN IN TURCHIA STA PREPARANDO UN ESERCITO DI 20 MILIONI DI SOLDATI! WASHINGTON, 10 DICEMBRE. Il rapporto del Senato Usa sulle torture della Cia scatena la reazione dei jihadisti, che su Twitter promettono ritorsioni. "Fratelli e sorelle, vendicatevi del serpente americano", si legge in uno dei tweet. Lo rivela Site, il sito di intelligence che monitora l'attività online degli estremisti islamici.
=======================
STOP AL NAZISMO ISLAMICI SHARIAH LEGA ARABA NEL MONDO! I think blasphemy act 295c should be for those who follow Quran and those who are not the followers of Quran how they can be against Quran as they already do not followers so this act should be only for Muslims because they follow it and if they do not follow they commit blasphemy.
Really shocking that the Govt of pakistan blame and punish minorities for blasphemy and mr junaid jamshaid is run to england a Christian country to save his life why he went there for shelter ? As the islamic govt is accusing us but our chtistisn countries are saving there life. Thats the love of christ which we prrach — ‎con ‎‎بائبل سچائی کاراستہ‎, yar main ne tu bs ye kaha k uk main kion gia kion k bakol in k wo kufar hain. Is ko islami mulk main jana chahey tha jahan aurtein parda krti hain aur us ka law islam k mutabiq hai. Bs ye kaha main ne. Aur rahi bt toheen-e-rasalt k qanon ki tu ye ap bi jantey hain k ab tk is ka shikar sirf minorities hi bani hain. Mera ishara qanon k amal ki tarf tha na k is k sahi ya ghalt hone ki tarf. Thanks. Our younger brother is being martyred and we all know the blood of martyrs is the seed of church i am sure that one day there will be a church where this young believer is being hanged and burnt. Amen and i ask peace for the family of this brother in jesus name. Amen
===============
REALLY? MA, IO NEL 2015, IO AVRò GIA DEPORTATO, TUTTI I NAZISTI SHARIAH MUSULMANI IN SIRIA! ] NEW YORK, 10 DIC - Potrebbe essere votata dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu entro la fine di dicembre la bozza di risoluzione palestinese nella quale si chiede la fine dell'occupazione israeliana in Cisgiordania entro il 2016. Lo affermano fonti diplomatiche interne al Palazzo di Vetro.
==================
QUEST'ORCA ASSASSINA DI UN USURAIO ROTHSCHILD L'ANTICRISTO: SI MANGIA I BAMBINI NEL DONBASS, E PORTARE, A MIALGIAIA DI MIGLIAIA: DI PERSONE A COMMETTERE IL SUICIDIO PER DISPERAZIONE: IN TUTTA EUROPA.. UNA STRADA ALL'INFERNO, LA HANNO CHIAMATA STRADA MERKEL.
Torture Cia: Merkel, sono sconvolta
"Credo che l'America farà un procedimento legale"
BERLINO 10 dicembre 2014 BERLINO, "Sono sconvolta esattamente come tanti americani e tante americane". Lo ha detto Angela Merkel, rispondendo alla tv tedesca N24 sui metodi di tortura della Cia.
Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
ipocrita e falsa.... lo sapevano tutti delle torture, delle prigioni segrete e di tutto il resto. occorre avere la faccia come il c..lo per fingere cosi platealmente indignazione e dirsi sconvolta. negli anni '60 in vietnam una tecnica di interrogatorio nei confronti dei vietcong consisteva nel caricarne un certo numero su un elicottero, sorvolare una foresta e buttarne uno giù, poi prendevano il secondo e gli chiedevano se preferiva vivere o parlare. se non parlava buttavano giu anche lui e cosi via. una cosa però va detta, TUTTI GLI ESERCITI TORTURANO solo che gli usa lo fanno anche in periodo di pace.
=======================
PERCHé USARE LA VIOLENZA, SE, I CRIMINALI, CHE, MERITANO DI MORIRE SI POSSONO IPNOTIZZARE E DROGARE? ] CON I CRIMINALI DOBBIAMO ESSERE PRATICI! [ PARIGI, 10 DIC - La leader di estrema destra francese Marine Le Pen smentisce con un messaggio su Twitter di aver difeso il ricorso alla tortura da parte della Cia, e accusa chi ha riportato la citazione di "interpretazione malevola". "Tutti i mezzi possibili: i mezzi della legge, evidentemente non la tortura", spiega, in riferimento alle parole da lei usate sulla questione e a suo parere mal interpretate.
Eloisa Balestra ha condiviso il suo post.
"Chi dunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch'io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch'io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli" Mt 10,32-33. Come trarre profitto da questo avvertimento di Gesù? Come vivere questa sua Parola?
Lo dice lui stesso: «Chi mi riconoscerà…». Decidiamoci allora a riconoscerlo davanti agli uomini con semplicità e franchezza.
Vinciamo il rispetto umano. Usciamo dalla mediocrità e dal compromesso, che svuotano di autenticità la nostra vita anche come cristiani. Ricordiamo che siamo chiamati ad essere testimoni di Cristo: Egli vuole arrivare a tutti gli uomini col suo messaggio di pace, di giustizia, d'amore, proprio tramite noi. Testimoniamolo dovunque ci troviamo per motivi di famiglia, di lavoro, di amicizia, di studio o per le varie circostanze della vita. Diamo questa testimonianza anzitutto col nostro comportamento: con l'onestà della vita, con la purezza dei costumi, col distacco dal denaro, con la partecipazione alle gioie e sofferenze altrui e mettendo in pratica la Sua Parola con coerenza ed accettando la persecuzione altrui. Esemplare il comportamento del prefetto Sig.Pecoraro di Roma. Amen !
=========================
questa è: VERAMENTE UN BELLA STORIA: anche perché, in Pakistan: ci sono gli schiavi dhimmi, ed in India ci sono gli schiavi dalit, e guarda caso: in entrambi i casi: il più delle volte sono: i martiri cristiani gli schivi! [ islam e induismo sono due satanismi a confronto ] Malala e Satyarthi ricevono Nobel Pace.. Cerimonia a Oslo, giovane pachistana la più giovane vincitrice, OSLO. 10 dicembre 2014,
ED è INUTILE CHE I MAOMETTANI SAUDITI SALAFITI URLINO IN QUESTO MOMENTO: CONTRO: DI ME, DICHIARANDO IN QUESTO MODO, DI AVERE LA CODA DI PAGLIA, LA COSCIENZA SPORCA! DOPOTUTTO, LA IPOCRISIA è IL FORAGGIO DEI VIGLIACCHI!
OSLO, La giovanissima pachistana Malala Yousafzai e l'indiano Kailash Satyarthi, co-vincitori del premio Nobel per la pace, hanno ricevuto il riconoscimento nel corso della cerimonia di assegnazione a Oslo. Malala è la più giovane vincitrice nella storia del Nobel.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/10/malala-e-satyarthi-ricevono-nobel-pace_95e76eb2-8fff-4143-a1c8-2de03e492f85.html
Malala Yousafza, l'attivista paksitana che ieri ha ricevuto il premio Nobel per la pace, aspira alla carriera politica fino a divenire primo ministro del suo paese. Lo ha sottolineato la stessa giovane - simbolo della campagna per l'istruzione in Pakistan dopo essere stata gravemente ferita nell'ottobre 2012 - alla Bbc in occasione del ritiro del Nobel, vinto insieme all'attivista indiano per i diritti dei bambini, Kailash Satyarthi. "Voglio servire il mio paese e il mio sogno è che la mia nazione diventi un paese sviluppato dove ogni bambino ricevere un'istruzione", ha spiegato. "Se posso servire meglio il mio paese meglio attraverso la politica e diventando primo ministro, lo farò", ha aggiunto.
Malala Yousafzai e l'indiano Kailash Satyarthi, co-vincitori del premio Nobel per la pace, hanno ricevuto il riconoscimento nel corso della cerimonia di assegnazione a Oslo. Malala è la più giovane vincitrice nella storia del Nobel. Una giovane donna e un uomo maturo, una pachistana e un indiano, una musulmana e un induista. Sono due simboli di cui il mondo ha bisogno: unità e fratellanza tra gli Stati". Così il presidente del comitato per il Nobel, Thorbjoern Jagland, durante la consegna del premio. "La conoscenza conduce alla libertà e alla democrazia" ha continuato Jagland.
  Pier Luigi Conti · Siena College
  Caro Scarola Lei è il solito qualunquista che fa abitualmente d'ogni erba un fascio. Usare il termine satanismo è culturalmente offensivo. Dopotutto Malala e Kailash sono l'una musulmana e l'altro Indù e non mi pare siano dei demoni.
Pier Luigi Conti https://www.facebook.com/contipluigi IO SONO UN OSSERVATORIO DEL MARTIRIO DEI CRISTIANI, DA 30 ANNI, E DA SETTE ANNI, io LAVORO 8 ORE AL GIORNO, A TITOLO GRATUITO, proprio: per difendere i martiri cristiani: che, mediamente, ogni 5 minuti: un cristiano innocente: è ucciso nel mondo: in odio alla fede! Ogni religione: ha i suoi santi (troppo pochi: e poveri), ed i suoi criminali (sono molti i più: e sono i più ricchi e potenti massoni: il potere): ma, Islam e Induismo: come io ho dimostrato nell'articolo: che: lei ha giudicato "qualunquista", ammettono e pretendono la schiavizzazione, e l'omicidio: per ordine divino: della diversità.. [ SOLTANTO AD ORISSA NEL 2008 HANNO UCCISO 8000 CRISTIANI, E GLI OMICIDI DEI CRISTIANI NELLA LEGA ARABA: HANNO CIFRE APOCALITTICHE ] quindi, è vero, che, sono religioni demoniche! anche i farisei nel Talmud dicono le stesse cose: ed infatti, i banchieri Rothschild rubano l'anima: dei popoli, perché, sono assassini ed usurai! Soltanto che, i farisei Banca Mondiale: SPA, FMI NWO, BUSH 322 KERRY, LORO hanno il satanismo più raffinato ed ipocrista, perché hanno la Kabbalah, con cui hanno preso il controllo della economia e della politica con associazioni massoniche, che, ovviamente, sono proibite dalla Costiituzione: come è proibita la cessione della sovranità monetaria: CHIAMA SIGNORAGGIO BANCARIO, del perché il popolo è diventato uno schiavo e la democrazia è diventata una truffa!.. IO CREDO CHE SONO QUESTI I VERI SATANISTI, E NON COLORO, CHE, PUBBLICAMENTE FANNO IL CULTO DI SATANA, IN MODO FOLCLORISTICO! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/10/malala-ritira-il-nobel-e-svela-il-suo-sogno-diventare-premier_e87c0c8e-93d8-4d5d-ab77-a345e591165b.html?fb_comment_id=fbc_541187459317836_541229329313649_541229329313649#f38edb9866b1c42
AMICA DICE: "Una cosa è sbagliata, non esistono diverse religioni che hanno santi..... di religione esatta ne esiste una sola ed è il cristianesimo, potevano essere due le religioni e parlo di quella ebraica, se solo essa non avesse rinnegato Gesù Cristo.
[[ answer ]] è innegabile che: Malala Yousafzai e l'indiano Kailash Satyarthi, co-vincitori del premio Nobel per la pace,.. che, Kailash Satyarthi, ha salvato 25.000 bambine dalla schiavitù e prostituzione, ha fatto qualcosa, che, noi due insieme non siamo stati capaci di fare!
DIO SUSCITA SANTI ANCHE TRA GLI ATEI!
========================
LA SUPERIORITà DEL CRISTIANO NON è NELLA SANTITà, MA, è NELLA DIVINITà! PURTROPPO, SOLTANTO, IN CRISTO GESù DI BETLEMME SI PUò ESSERE FIGLI DI DIO, E PARTECIPI DELLA STESSA NATURA DIVINA DI DIO!
==================
Se tu salvi 10000 persone da un destino infausto compi una buonissima azione e ciò ti rende merito, ma se tu non ti curi di insegnare loro, l'amore di Dio e i suoi comandamenti, cercando di dare loro gli strumenti pet salvare la loro anima, il tuo gesto sarà vano.....la salvezza dell'anima deve venire prima del benessere del corpo
[[ answer ]] l'amore di Dio, potrebbe essere, naturalmente, in ogni uomo di buona volontà, e se, soltanto ebrei e cristiani possono essere salvati: per un patto di alleanza.. poi, tutti gli uomini virtuosi: e pacifici, saranno comunque salvati per misericordia (SEMPRE PER I MERITI DI CRISTO SULLA CROCE)..
MA, QUELLO CHE è SPECIFICO DEL CRISTIANESIMO NON è LA RELIGIONE, E NON è LA SALVEZZA, LO SPECIFICO DEL CRISTIANO è LA NATURA DIVINA.. "PADRE LORO SIANO IN ME, COSì COME IO SONO IN TE: UNA COSA SOLA: AFFINCHé IL MONDO CREDA, CHE, TU MI HAI MANDATO!"
ORA, L'AMORE, VIRTù EROICHE, GENEROSITà, FEDE, ECC.. SONO PER TUTTI, MA, LA NATURA DIVINA DEL CRISTIANO COSA è? E COME SI RICONOSCE?
==============================
Ma cosa stai dicendo? Ogni essere umano è figlio di Dio, in quanto è stato riscattato col Sangue di Gesù Cristo nella sua volontaria Crocifissione, noi siamo stati riscattati dalla morte sicura, siamo stati ammessi ad essere partecipi della Divinità di Dio, ci ha fatti diventare a nostra volta figli di Dio, ma non certo ad ottenere la Sua Divinità, l'uomo non si potrà MAI PARAGONARE A DIO, colui che si è voluto paragonare a Dio è stato precipitato all'inferno.
[[ NON VOGLIO ESSERE POLEMICO: VOGLIO SOLTANTO ESSERE PRECISO! ]]
1. OGNI ESSERE UMANO è SOLTANTO UNA CREATURA, CHE NON POTREBBE MAI ESSERE: FIGLIO DI DIO DIVINIZZATO!
2. QUINDI: DALLA CROCE E DALLA RISUREZIONE DI NOSTRO SIGNORE GESù CRISTO: NOI ABBIAMO: 1. LA SALVEZZA: CHE, PER MISERICORDIA VIENE ESTESA, anche, A TUTTI GLI EROI DELLA VIRTù, ANCHE ATEI, COME DICE LA DOTTRINA CATTOLICA; 2. LA DIVINIZZAZIONE ED INFATTI, NOI SIAMO DETTI: "I FIGLI DI DIO: pERCHé, noi SIAMO RIVESTITI DI CRISTO, NON PERCHé SIAMO DIO: O, CI VOGLIAMO PARAGONARE A DiO, O, PERCHé, NOI CI VOGLIAMO SOSTITUIRE A DIO: COME L'ANTICRISTO VORREBBE FARE!"
3. SE, TU SEI FIGLIO POI, COME CRISTO, ANCHE, TU SEI COEREDE: DI TUTTO QUELLO, CHE CRISTO è: poi, DEL CRISTIANO, DI OGNI CRISTIANO è DETTO: "è COME UN ALTRO GESù!"
cioè, AVERE IN NOI, I SENTIMENTI, E LA COSCIENZA DI CRISTO! DICE SAN PAOLO: "PER ME VIVERE è CRISTO! USCIRE MORIRE A QUESTO MONDO: è UN GUADAGNO: TROPPO PREZIOSO: IL MARTIRIO UN PREMIO! CIOè, TUTTO QUELLO, CHE, IL MONDO GIUDICA UNA STOLTEZZA!"
4. ORA, SE, TU NON SEI PARTECIPE, IN FEDE, DELLA DIVINITà STESSA DI GESù: POI, TU NON HAI TITOLO AD ESSERE CHIAMATO "FIGLIO DI DIO!"
=============
Gesù Cristo è Dio, come lo è lo Spirito Santo, Dio uno e trino, noi siamo coeredi in quanto figli di Dio certo, ma non potremmo mai essere come Cristo perché Lui è la seconda persona della Santissima Trinità, altra cosa, un ateo potrà avere la salvezza non perché eroe, ma perché convertito e pentito dei propri peccati.
[[ ANSWER ]] ================
quello che tu hai scritto adesso è perfetto, ma, tu non hai focalizzato cosa è, in cosa consiste: la natura divina del cristiano!
===============================


SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ] [ l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso! ============================ Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent! ====================== El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento. ======================== And we know that in all things God works for the good of those who love Him, who have been called according to His purpose! E noi sappiamo che in tutte le cose Dio opera per il bene di coloro che lo amano, che sono stati chiamati secondo il suo disegno! ok! bless JHWH holy
=======================
amico: Bravo beato te che possiedi la verità!
Unius REI: "dobbiamo lasciarci possedere dalla VERITà, perché non siamo stati noi che abbiamo creato dal nulla l'Universo, Gesù è: il senso, e la VERITà di tutte le cose
amico: Bravo concordo
Unius REI: "aiutami a diffondere questo concorso!
===========================
 L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque [[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
==================
Mattia Di Blasio · Top Commentator · Lavora presso RENARDET S.A. Consulting Engineers
 ammetto di non essere in grado di capire quel che scrivi. Non nei contenuti, lo ribadisco, nella forma sua forma sintattica, intendo.

Mattia Di Blasio https://www.facebook.com/mattia.blasio NON TI FARE SENSI DI COLPA, DI QUELLO CHE IO DICO, MANCA LA SEMANTICA E LE CATEGORIE CULTURALI, INFATTI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO: DELLA BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO!
============================
in Libia i 30 cristiani, che, si nascondono, vengono braccati attraverso, il compenso di una taglia di circa: 7000 Euro (10.000 Dinari libici).. soltantoo dopo il 2 febbraio sono stati trovati i corpi di 7 cristiani copti, ad est della città di Bengasi, per colpa di Ansar al-Sharia ] IL CAIRO, 28 OTT - Il Parlamento libico, costretto a riunirsi a Tobruk, "si trasferirà a Bengasi nei prossimi 10 giorni, non appena l'esercito l'avrà dichiarata libera" dai gruppi armati e jihadisti. Lo riferiscono media libici, citando fonti vicine alla Camera dei rappresentanti. Il parlamento, proseguono le fonti, si riunirà in un resort turistico vicino all'aeroporto di Benina, scalo della città, sotto il controllo delle forze filo-governative. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/10/28/libiaparlamento-a-bengasi-tra-10-giorni_17950faa-212a-4222-8618-fc1358f6adb9.html
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
https://www.facebook.com/marco.pieri.100 GENTILISSIMO! PER COLPA DELLA SHARIAH ONU CRIMINALE, VENGONO UCCISI 300 MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI, IN TUTTA LA LEGA ARABA: ogni giorno! è colpi di cadaveri che stanno islamizzando tutta l'Africa! LA SHARIAH DI GIORDANIA? NON è UNA SHARIAH DIVERSA, DA QUELLA DI ISIS, soltanto, la tecnica della soppressione genocidio: è diversa, ma, il risultato è identico.. 51 nazioni islamiche, sorgono sul genocidio 51 popoli: che: esistevano prima! In Turchia hanno fatto il genocidio dei Bizantini e degli Armeni e lo negano ancora!
====================
SE, LA NATURA DIVINA NON POTEVA ESSERE COMPRENSIBILE PER NOI? POI, DIO NON CE LA AVREBBE DATA!... buono studio
 ==========
SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ] grazie, difFondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO!
========================
mi piacciono: TUTTI i Ministri Palestinesi terroristi assassini di bambini israeliani, all'Onu Merkel Bildenber: oggi è questa la moda: che: fa tendenza, in UE 322 USA! RICONOSCERE, accreditare, legittimare, I TERRorISTI shariah: è L'ORDINE DI SCUDERIA DELLA BANCA MONDIALE, Gender, OVVIAMeNTE, tutto è SEMPRE SPA ROTHSCHILD: IL SIsTEMA MASSONICO DELLA USUROCRAZIA!! Il ministro ucciso, per anni in carcere per l'uccisione di due ragazzini israeliani
Poi liberato in uno scambio di detenuti palestinesi contro tre soldati di Tsahal rapiti in Libano
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/10/il-ministro-ucciso-per-anni-in-carcere-per-luccisione-di-due-ragazzini-israeliani-_7de1ab78-95cf-4d1f-ad6f-742b40d0f1a5.html
Corte Israele sospende demolizione case ]] CHE SENSO HA TUTTO QUESTO? TUTTI I MUSULMANI DI PALESTINA STANNO PER PARTIRE! non è possibile, dissociare i palestinesi dalla politica, espansionistica, imperialistica della LEga ARABA shariah, che, produce centinaia di martiri cristiani innocenti, ogni giorno! questa storia di nazisti shariah della LEGA ARABa, senza: diritti umani, senza: reciprocità, senza: libertà di religione... è destinata a finire in tragedia! oggi: i satanisti massoni fingono di essere complici di tutto questo, ma, domani possono iniziare i fuochi di artificio! i signori della guerra Rothschild, Fmi spa, sono i padroni di tutti: e di tutto, quindi, il copione, che, deve essere recitato, sul palcoscenico: del mondo è stato già scritto! la Sangre de Jesus: reconcilia, redime, purifica, limpia, santifica, retaura.. amen, alleluia! Dios Es Amor Y Perdon, Romanos, 15:4 - Porque las cosas que antes fueron escritas, para nuestra enseñanza fueron escritas; para que por el padecer con paciencia, y por la consolación de las Escrituras, tengamos esperanza. Amen Gloria a Ti Señor Jesus. Ho adorable Sangre deJESUS limpia nuestra mente y corazón amén.
certo: nessuna Costituzione può prevedere la cessione: della sovranità monetaria e le associazioni segrete massoniche: "ma, noi siamo impregnati di tutto questo satanismo!"
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto
Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAX CSPB CSSMLNDSM DVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
non è possibile, dissociare i palestinesi dalla politica, espansionistica, imperialistica della LEga ARABA shariah, che, produce centinaia di martiri cristiani innocenti, ogni giorno! questa storia di nazisti shariah della LEGA ARABa, senza diritti umani, senza recirocità, senza libertà di religione... è destinata a finire in tragedia! oggi i satanisti massoni fingono di essere complici di tutto questo, ma, domani possono iniziare i fuochi di artificio! i signori della guerra Rothschild, Fmi spa, sono i padroni di tutti e di tutto, quindi, il copione, che, deve essere recitato, sul palcoscenico: del mondo è stato già scritto!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
CHE SENSO HA TUTTO QUESTO? TUTTI I MUSUMANI DI PALESTINA STANNO PER PARTIRE
=====================
mi piacciono: TUTTI questi Ministri Palestinesi terroristi assassini: jihad shariah nazi, assassini di bambini israeliani, all'Onu Merkel Bildenber: oggi è questa la moda: uccidere un bambino israeliano? PORTA LA FORTUNA! che: ESALTARE GLI ASSASSINI, DI MARTIRI CRISTIANI: CHE, OGNI 5 MINUTI, NE VIENE UCCISO UNO: NELLA LEGA ARABA SHARIAH, è questo che fa tendenza, in UE 322 USA! RICONOSCERE, accreditare, legittimare, I TERRorISTI shariah: è L'ORDINE DI SCUDERIA, della BANCA MONDIALE, Gender, OVVIAMeNTE, tutto è SEMPRE SPA ROTHSCHILD: IL SIsTEMA MASSONICO DELLA USUROCRAZIA: il nuovo ordine mondiale voluto dal super sacerdote satana Bush l'Anticristo!!

Il ministro ucciso, per anni in carcere per l'uccisione di due ragazzini israeliani. Poi liberato in uno scambio di detenuti palestinesi contro tre soldati di Tsahal rapiti in Libano
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/10/il-ministro-ucciso-per-anni-in-carcere-per-luccisione-di-due-ragazzini-israeliani-_7de1ab78-95cf-4d1f-ad6f-742b40d0f1a5.html
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 2 secondi fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
SE, LA NATURA DIVINA NON POTEVA ESSERE COMPRENSIBILE PER NOI? POI, DIO NON CE LA AVREBBE DATA!... buono studio
==========
SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ] grazie, difFondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO! [ l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso! ============================ Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent! ====================== El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento. ========================
Gruppo al Qaida si allea con Isis
E' Uqba bin Nafi, branca tunisina dell'Aqmi.
Iraq, Arabia Saudita finanzia terrorismo, Tv, Baghdad accusa Riad di sostenere gruppi di insorti armati
===================
amico: Bravo beato te che possiedi la verità!
Unius REI: "dobbiamo lasciarci possedere dalla VERITà, perché non siamo stati noi che abbiamo creato dal nulla l'Universo, Gesù è: il senso, e la VERITà di tutte le cose
amico: Bravo concordo
Unius REI: "aiutami a diffondere questo concorso!
===========================
L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque [[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
==================
Mattia Di Blasio ammetto di non essere in grado di capire quel che scrivi. Non nei contenuti, lo ribadisco, nella forma sua forma sintattica, intendo.
https://www.facebook.com/mattia.blasio NON TI FARE SENSI DI COLPA, DI QUELLO CHE IO DICO, MANCA LA SEMANTICA E LE CATEGORIE CULTURALI, INFATTI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO: DELLA BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO!
=============================
MERKEL MOGHERINI? SONO DIVENTATI NAZISTI PAZZI! IL PLEBISCITO POPOLARE, NON HA PIù VALORE PER IL REGIME MASSONICO 322 BUSH! ] [ In Ucraina occidentale, i rappresentanti del movimento nazionalista hanno creato un "battaglione" nel quale si stanno preparando bambini dai due ai 12 anni per gli scontri nell'est del paese. Lo ha annunciato il famoso esponente cattolico polacco, giornalista e sacerdote attivista Tadeusz Isakowicz - Zaleski. Egli ha esortato i polacchi a condannare "una tale follia". Secondo Isakowicz - Zaleski i bambini marciano intorno ai villaggi vicini di Ivano-Frankovsk sotto bandiere rosse e nere dell'esercito insurrezionale ucraino e utilizzano i simboli del "settore destro" e di altre organizzazioni nazionaliste".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_16/In-Ucraina-occidentale-i-bambini-vengono-preparati-per-la-guerra-5693/
Nella regione di Donetsk saltano in aria su una mina 3 bambini 30 luglio,
Ucraina orientale: in 3 giorni 27 vittime (4 bambini) a Gorlovka, 30 luglio,
Carro armato ucraino sconfina nel territorio russo. 13 giugno,
A Slavyansk le forze ucraine conducono rastrellamento della popolazione maschile. 6 luglio,
Donetsk, tregua a rischio: i filorussi denunciano provocazioni dell'esercito ucraino 9 settembre,
Kiev soddisfatta dell'andamento dell'operazione militare in Ucraina orientale 6 luglio,
Razzo ucraino esplode nuovamente nel territorio della Russia 9 luglio,
Ucraina, Turchynov: operazione militare nel Donbass da completare entro ottobre
La Spagna può privare la Catalogna dell'autonomia [ per la democrazia, il Plebiscito popolare, è sempre l'organo giudiziario supremo. diversamente voi siete i massoni nazi regime bildenberg!
La Spagna può privare la Catalogna dell'autonomia. ] Il governo spagnolo è pronto ad intraprendere qualsiasi possibile azione legale per impedire la separazione della Catalogna, anche di privarla della sua autonomia. Lo ha detto il Ministro degli Esteri José Manuel García-Margallo. Le autorità dell'autonomia hanno proclamato un referendum per il 9 novembre. La votazione potrà avvenire sia sotto forma di referendum, sia sotto forma di sondaggio a livello nazionale. La Corte Costituzionale spagnola ha dichiarato illegittimo il plebiscito. Il Primo Ministro Mariano Rajoy e altri membri del governo hanno ripetutamente dichiarato che non riconosceranno i risultati.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_16/La-Spagna-puo-privare-la-Catalogna-dell-autonomia-1939/
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
SE, NON RIMUOVONO LA SHARIA NAZI: GENOCIDIO UMMAH A TUTTI? NON POTRANNO RIMANERE IN PALESTINA! SARANNO DEPORTATI IN SIRIA! questo è il mio difetto, io non sopporto la ipocrisia e la slealtà!
  Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
  e perché, NOI dobbiamo ricostruire Gaza, se, sarà rasa al suolo, DI NUOVO, per colpa, dal prossimo terrorismo razzi di hamas sharia? e poiché, tutta la LEGA ARABA, è un solo terrorismo sharia hamas anche, chi è che, sta facendo questo gioco crudele, contro di noi! per fare morire, soldati israeliani innocenti, ecc.. tutte le volte! MA, IO SONO PER LA SOLUZIONE NUCLEARE DEFINITIVA, ovviamente, per scongiurare la guerra mondiale contro la Russia!
====================
anche il canale di https://www.facebook.com/Netanyahu mi ha bloccato! ] ma, miliziani di al Nusra, non sono gli stessi che Obama sta finanziando? BEIRUT, 20 SETtembre - I miliziani di al Nusra, ala siriana di al Qaida, hanno ucciso uno dei soldati libanesi che tenevano in ostaggio. Lo ha reso noto oggi il governo di Beirut. "Il soldato Mohammad Hammiyé è stato ucciso dai gruppi terroristi che hanno minacciato di ammazzare altri soldati", ha precisato il ministro della Difesa libanese Samir Mokbel.
=========================
mi piacciono: TUTTI questi Ministri Palestinesi terroristi assassini: jihad shariah nazi, assassini di bambini israeliani, all'Onu Merkel Bildenber: oggi è questa la moda: uccidere un bambino israeliano? PORTA LA FORTUNA! che: ESALTARE GLI ASSASSINI, DI MARTIRI CRISTIANI: CHE, OGNI 5 MINUTI, NE VIENE UCCISO UNO: NELLA LEGA ARABA SHARIAH, è questo che fa tendenza, in UE 322 USA! RICONOSCERE, accreditare, legittimare, I TERRorISTI shariah: è L'ORDINE DI SCUDERIA, della BANCA MONDIALE, Gender, OVVIAMeNTE, tutto è SEMPRE SPA ROTHSCHILD: IL SIsTEMA MASSONICO DELLA USUROCRAZIA: il nuovo ordine mondiale voluto dal super sacerdote satana Bush l'Anticristo!!
Il ministro ucciso, per anni in carcere per l'uccisione di due ragazzini israeliani. Poi liberato in uno scambio di detenuti palestinesi contro tre soldati di Tsahal rapiti in Libano
SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ] grazie, difFondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO! [ l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso! ============================ Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent! ====================== El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento. ========================
Gruppo al Qaida si allea con Isis
E' Uqba bin Nafi, branca tunisina dell'Aqmi.
Iraq, Arabia Saudita finanzia terrorismo, Tv, Baghdad accusa Riad di sostenere gruppi di insorti armati
===================
amico: Bravo beato te che possiedi la verità!
Unius REI: "dobbiamo lasciarci possedere dalla VERITà, perché non siamo stati noi che abbiamo creato dal nulla l'Universo, Gesù è: il senso, e la VERITà di tutte le cose
amico: Bravo concordo
Unius REI: "aiutami a diffondere questo concorso!
amica: La natura umana non ha la capacità di comprenderla, possiamo solo ipotizzare, ma per arrivare alla comprensione totale, bisogna essere ricolmi di Spirito Santo e se abbiamo anche un solo granello di peccato lo Spirito Santo non può entrare in noi. [[ answer ]]
UNIUS REI: "Dio ti benedica.. il peccato è stato espiato da Gesù sulla croce.. rimangono gli effetti, MA, IL PECCATO non ha più potere su di noi! NOI non abbiamo oggi, un problema di comprensione, circa, la totalità della nostra natura divina, perché, la nostra natura umana, oggi, è troppo limitata, per tutto questo... VOGLIAMO SAPERE SOLTANTO, COSA SPIRITUALMENTE E POLITICAMENTE, DI QUESTA NATURA DIVINA, NOI POSSIAMO UTILIZZARE OGGI?
SE, LA NATURA DIVINA NON POTEVA ESSERE COMPRENSIBILE PER NOI? POI, DIO NON CE LA AVREBBE DATA!... buono studio
===========================
L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque [[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
==================
Mattia Di Blasio ammetto di non essere in grado di capire quel che scrivi. [+] NON TI FARE SENSI DI COLPA, DI QUELLO CHE IO DICO, MANCA LA SEMANTICA E LE CATEGORIE CULTURALI, INFATTI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO: DELLA BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO!
====================
Sandor Krasna https://www.facebook.com/sandor.krasna .. che volgarone!! ma, questo è un luogo per ricevere informazioni politiche, sei tu, che, tu hai sbagliato indirizzo! .. e poi, non mi sembra, che, tu hai pagato tu: la bolletta della luce: ad: ANSA: ed a casa mia!
Convalida di Windows in corso
Questa operazione può richiedere alcuni minuti [[ oppure alcune ore, oppure alcuni giorni ]] . Non cambiare pagina.
Attendere ... http://www.microsoft.com/genuine/validate/?displaylang=it&control=install [[ really? mi devo preoccupare? ]] io non so se questo tuo ragazzo: /genuine/validate, non capisce, chi alieno ha ritrutturato: il sofware del tuo sitema operativo, oppure, lui ha paura di uscire dal mio computer, perché, teme di incontrare i satanisti della CIA, che, lo metteranno nel bidone di acido solforico! lol... A PARTE TUTTI GLI SCHERZI? ] [ BUSH 322 KERRY: HANNO TRASFORMATO GLI USA, IN QUALCOSA, CHE NON POTRà ESSERE SALVATO! POCHE MIGLIAIA DI PERSONE SARANNO LASCIATE IN VITA DALLA SFERA DELLA REDENZIONE... CHI PUò? SCAPPI!
====================
AMICA: "Gesù con il Suo Sacrificio, ha cancellato lo stato che aveva causato il peccato originale, cioè la morte, restituendoci quello che avevamo fin dalla Creazione dei tempi e cioè la vita eterna, ci ha dato la possibilita di riscatto, ma il peccato non è stato cancellato, altrimenti saremmo già tutti in Paradiso non credi? Ogni essere umano è peccatore, nessuno ne è esente neppure i Santi, solo la Vergine Maria è stata preservata dal peccato. Noi abbiamo il sacramento della confessione appunto per ritornare allo stato di purezza necessario per ricevere degnamente Nostro Signore, diversamente commetteremmo sacrilegio. Quindi il peccato esiste ancora, non è solo un'effetto.
UNIUS REI DICE: "il sacrificio di Gesù sulla Croce è stato un sacrifico espiatorio perfetto ed eterno in nostro favore! SE NOI SIAMO IN CRISTO, PENTITI E PERDONATI: IL PADRE CI VEDE RIVESTITI DELLA SANTITà E DELLA GIUSTIZIA DEL CRISTO: AVENDO FATTO PAGARE AL CRISTO I NOSTRI MISFATTI!"
AMICA: "Certo.....ma nessun essere umano è esente dal peccato, se io provo astio verso un'altro, faccio peccato, se parlo male faccio peccato, se dico una parolaccia faccio peccato, se non onoro e ringrazio Dio ogni giorno faccio peccato..... siamo dotati di libero arbitrio, possiamo decidere se vivere in santità oppure no, il problema pero è che esiste il demonio e le sue tentazioni, per quanto uno cerchi di resistere e di evitare di cadere nella trappola, non ci riesce, un peccato prima o poi lo commette.
UNIUS REI DICE: "NON APPARTIENI PIù A TE STESSO.. TUTTO QUELLO CHE è TUO, TUTTO: ANCHE I TUOI PECCATI, PROBLEMI MALATTIE.. TUTTO APPARTIENE A CRISTO! SE, I TUOI SENTIMENTI SONO IN COMUNIONE, CON I SENTIMENTI DI CRISTO.. POI, IL PECCATO CHE è UN INCIDENTE INVOLONTARIO: FRUTTO, COMUNQUE: DELLA TUA PENITENTE AZIONE DI CONVERSIONE: "NON AVETE ANCORA RESISTITO, FINO AL SANGUE NELLA VOSTRA LOTTA CON IL PECCATO" è UN PROBLEMA DI CRISTO, INFATTI, SOLTANTO CRISTO, CON LA NOSTRA COLLABORAZIONE, SOLTANTO LUI, PUò VINCERE IL PECCATO IN NOI!
======================
اسلام ہے نہ پیدا کی محبت، یہودیت اور عیسائیت کی طرح، اسلام ہے ایک شیطانی ڈھانچہ: قاتلوں کے مجاز، جھوٹے منافقوں کے مجاز اور کا دھندلا جنس پاگلوں کی اجازت دے دی: اور مجاز: اپنے خدا کی طرف سے: شریعت اقوام متحدہ Rothschild 322 بش شما بالڈانبرگ! تمام عرب لیگ مہد، یہ نسل کشی سے متعلق، اور ہر 5 منٹ کھڑا ہے: مسلمان افراد جاں بحق، ایک بے گناہ مسیحی شہید: دنیا میں! قطعیت: انہیں؟ اس کا مطلب ان قتل گاہوں میں ساڑھے چودہ سو برس کی تاریخ محمد سے وصول کرنا? وہ اسی سلفی اہل حدیث ٹھہرے رہے ہیں: ایک ہی ہیں! تمام بنی نوع انسان کی دھمکی دی ہے! [مقابلہ] کیونکہ آپ کا فقدان ہے، روحانی اور ثقافتی وسائل... میں اگر آپ چاہتے ہیں: "اچھا لگ"، مت ہو جلدی... اور ہم مستقبل میں سامنا! خدا تم پر رحم کرے بہت! امن اور خوشی [[مقابلہ: کے لئے، تمام عیسائیوں کو فیس بک] بہت سے عیسائی گرجا گھروں، کے بارے میں، توحید الوہیت، عیسائی... اور خود کی تعلیم ایک واضح نہیں ہیں: میں ایک "لٹل کیمیا" نہیں ہوں وہ کچھ نہ کچھ ایجاد کیا بلکہ میں ایوینجلیکل پادریوں کی عالمی سطح پر اکریداٹید..., کی تعلیمات کی پیروی کیا ہے، کیا، پرروگیٹاواس، پوورسٹہی کا استحقاق، توحید الوہیت کی پوزیشن کیا ہیں ہے: عیسائی کی: آج زمین پر، پس کیا مقتدمین، اور، الوکک ہیں: عیسائی جیتنے کے لئے دشمن کے قلعوں کے اوزار؟ آپ کے جوابات،، میری اندرونی، ڈاک box:/lorenzo.scarola میں پڑھنے کے لیے مفید لنکس چھوڑ دیں اور کورس کی, کے درمیان، ایک ماہ، آپ میرے جوابات کو ہو گی! بلکل. میں اپنے خیالات کو شائع کر سکتے ہیں، لیکن میں آپ کی شناخت، آپ کی اجازت کے بغیر ظاہر نہیں کر سکتے!
Al-Qaida group teams up with Isis
And ' Uqba bin Nafi, Tunisian branch of Aqim.
Iraq, Saudi Arabia is funding terrorism, Tv, Baghdad accuses Riyadh of supporting, armed insurgents groups
===================
friend: Bravo blessed are you that you have the truth!
Unius REI: "we must allow ourselves to possess the Truth, why, not us, we created out of nothing, the universe, BUT jhwh ONLY, Jesus is the way, and the truth of all things
friend: Good I agree
Unius REI: "help me to spread this contest!
===========================
The existence of fundamentalist zealots does not justify the condemnation of all Islam, four imams have signed the Declaration, against slavery by Pope John, the Queen of Jordan, and the nobel peace prize Malala are amazing people and we have to believe that God's mercy may ' get anywhere [[ANSWER]]
Antonio Gaspari you are a RINTRONATO! In Jordan, if you convert from Islam to Christianity, you lay off, eject and remove: wife and kids! in Egypt finish, in prison, in at least 12 countries: there is the death penalty, direct for the crime of apostasy ... and to all Muslims: don't give a bat, that every 5 minutes, the Arab League, offers shariah death, AGAINST: a Christian! INFORMED!
==================
Mattia Di Blasio I admit to not being able to understand what you write. Not in content, I repeat, in the form of its syntactic form, I mean.
https://www.facebook.com/mattia.blasio DON'T DO GUILT, what I SAY, it lacks the semantic and CULTURAL CATEGORIES, in fact, the BANK SEIGNIORAGE: the WORLD BANK: is occultism!